zoe runeterra

Zoe, Draven e Lee Sin tra i champ più forti di Runeterra per Meliador!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Zoe Runeterra – Nel giorno del rilascio della quarta ricompensa per l’evento Anniversario (loggando nel day numero 4 tutti i giocatori hanno ricevuto una emote di Katarina, ndr), scopriamo la nuova tier list basata sui campioni del celebre Meliador, giocatore italiano di LOR attivo per il team Reply Totem.

Francesco ha infatti pubblicato sul suo canale You Tube la classifica con tutti i campioni di gioco divisi in vari livelli, da quelli migliori e più usati nel meta fino a quelli che invece, purtroppo, non riescono proprio a trovare spazio nel competitivo.

Oltre alla devastante Zoe, che secondo Meliador è assolutamente il campione “da bruciare” (vista la sua eccessiva, e del tutto sbilanciata, competitività), troviamo Draven, Lee Sin e Miss Fortune tra i champ che occupano le prime posizioni, mentre Lux, Katarina e Soraka sono tra quelli che occupano il tier “ingiocabile”.

Presente anche il tier Meme, dove trovano spazio delle carte che sono per lo più giocate in singole liste particolarmente originali, e poi a salire il tier “Giocabile”, il tier “Meta” e quelle “a rischio nerf”, di fatto le Tier S oltre appunto a Zoe, che fa gara da sola.

Ecco il video con tutte le informazioni dettagliate e l’opinione del player:

Dopo qualche mese torna la Tierlist dei Campioni di Runeterra, tra nerf e nuove espansioni abbiamo una nuova regione che compete per la vittoria, Shurima, sarà riuscita a ritagliarsi il suo spazio nonostante le poche carte uscite attualmente? E qual è la migliore regione al momento?

Cosa ne pensate community?

Vi ricordiamo che per quel che concerne le ricompense evento, quelle mancanti sono ancora:

  • Day 5 – Rare Prismatic Chest
  • Day 6 – Champion Wildcard
  • Day 7 – Anniversary Poro Guardian

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701