meta runeterra

Uno sguardo sul nuovo meta di Legends of Runeterra

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

META Runeterra – Introduzione

Benvenuti a tutti gentili lettori, mi presento, mi chiamo Victor e da oggi vi accompagnerò settimanalmente con dei costanti aggiornamenti legati al meta di Legend of Runeterra. Prima di cominciare è però necessario per me fare un gentile premessa: l’attuale modo di analizzare il meta è, a mio parere, obsoleto.

Si tende a fare una grande accozzaglia di mazzi che hanno una buona percentuale di win rate in ogni rank, oppure si tende ad analizzare solo Master, laddove invece tutte le categorie maggiori meritano uno sguardo, anche perché questi articoli vengono letti anche da coloro che giocano in diamante, platino o magari oro e ciò che cercano non sono altro che dei consigli su cosa giocare, quali mazzi creare e soprattutto cosa aspettarsi.

Ora che questa premessa è stata fatta è doveroso da parte mia dirvi che userò Mobalytics come fonte, che non prenderò in considerazione mazzi che hanno meno di 1000 match e/o i quali detengono una percentuale di vittorie inferiori al 50,1%.

Tenete in considerazione inoltre che userò, per i calcoli riguardanti il win rate, il livellamento Bayesiano (Bayesian smoothing), per maggiori informazioni utilizzate il link di seguito: Reddit

Va anche precisato che, anche con questo calcolo, il win rate potrebbe detenere un’ulteriore margine di errore del 5% dato sia dal fatto che prendiamo in considerazione un campione di giocatori, ma soprattutto derivante dalle capacità dei giocatori stessi, una persona capace di giocare bene un mazzo può far aumentare di molto il suo win rate, al contrario chi si ritrova fra le mani un mazzo difficile da giocare senza conoscerlo può far calare drasticamente le sue possibilità di vittoria.

Va infine detto che, essendo questa la prima settimana di meta, i rank diamond e master hanno visto pochissimi matches, per cui non verranno presi in considerazione. Li analizzeremo meglio la prossima settimana.

Platinum plus

Con Platinum plus intendiamo la classificazione del meta di tutti i mazzi usati in platino, diamante e master. Questa si rivela in realtà una tier list molto superficiale, ma può darci l’idea di che meta andremo ad affrontare nelle 3 leghe maggiormente competitive.

Essendo solo alla prima settimana di gioco il meta è ancora molto acerbo e il platinum ha un grande peso su questa tier list. I nuovi mazzi non hanno win rate molto alti, fatta eccezione per Discard Aggro (Draven Sion). Ciò fa si che siano i vecchi mazzi a fare da padroni, in particolare Warlord Sivir, in questa prima settimana, mantiene i livelli di win rate altissimi che già aveva alla fine della scorsa stagione, confermandosi il signore del meta.

Se dovessi fare un Tier list della prima settimana questa sarebbe

Tier S

  • Warlord Sivir
  • Pirate Aggro

Tier A

  • Rally Elusives
  • Discard Aggro (Draven Sion)
  • Plunder Midrange

Tier B

  • Azir Irelia Blades
  • Darkness Control
  • Lurkers
  • Ezreal Draven Slow Burn
  • Discard Aggro (Draven Jinx)
  • Zoe Nami
Nome del mazzo Matches Win Rate Win Rate con Livellamento Bayesiano
Warlord Sivir 6642 58,2% 58%
Pirate Aggro 2051 57,3% 56,8%
Rally Elusives 3623 55,6% 55,4%
Discard Aggro (Draven Sion) 4596 55,3% 55,2%
Plunder Midrange 4273 54,9% 54,7%
Azir Irelia Blades 3299 53,4% 53,3%
Darkness Control 5806 51,3% 51,3%
Lurkers 2728 51,3% 51,3%
Ezreal Draven Slow Burn 1493 51% 51%
Discrd Agrro (Draven Jinx) 1331 50,5% 50,4%
Zoe Nami 1024 50,3% 50,3%

Gold

Eccoci qui con una vera lega, quella che collega i rank non competitivi (argento, bronzo e ferro) a quelli superiori. Essendo questa la prima settimana del meta tutti i giocatori a diamond sono stati retrocessi qui, motivo per cui oro è l’attuale serie B di LOR. Anche qui i mazzi più vecchi fanno da padroni, mentre quelli nuovi, ancora instabili, stanno al fondo della lista.

È interessante notare come i 2 mazzi più giocati siano Discard Aggro e Darkness Control, seguiti da Warlord Sivir. I 3 si bloccano a vicenda, in quanto ciascuno di questi ha buone possibilità di vittoria contro uno, ma pessime contro l’altro (Warlord vince contro Darkness e perde contro Discard, Discard vince contro Warlord ma perde contro Darkness, Darkness vince contro Discard ma perde con Warlord).

Se dovessi fare una Tier Lista sarebbe questa

Tier S

  • Warlord Sivir
  • Azir Irelia Blades
  • Plunder Midrange

Tier A

  • Rally Elusives
  • Discard Aggro (Draven Sion)
  • Darkness Control

Tier B

  • Nami Fizz Elusives
Nome Matches Win Rate Win Rate con Livellamento Bayesiano
Warlord Sivir 2555 58,8% 58,3%
Azir Irelia Blades 1562 57,2% 56,6%
Plunder Midrange 1362 56,2% 55,6%
Rally Elusives 1365 54,5% 54,1%
Discrd Aggro (Draven Sion) 4120 53,9% 53,8%
Darkness Control 6778 53,1% 53%
Nami Fizz Elusives 2586 51,5% 51,4%

Platinum

Eccoci nella prima vera lega competitiva: platino. Essendo nella prima settimana della stagione tutti i master sono ripartiti da platinum IV, facendo di questo rank la massima serie di LOR.

La vera sorpresa di questa Tier List sta nel Pirate Aggro che si conferma uno dei migliori mazzi del meta, anche perché ha buone possibilità di vittoria contro quasi tutti i mazzi qui sotto presenti, fatta eccezione per Darkness Control e Rally Elusives.

Nonostante sia passata meno di una settimana il meta ci ha già rivelato un paio di mazzi davvero interessanti e, secondo me, continuerà ad evolversi, come aveva fatto quello precedente. Onestamente non vedo l’ora che vengano tirati fuori nuove combinazioni sempre più competitive e mazzi nuovi, magari con campioni che sono stati, per intere stagioni, lasciati da parte.

Ora però concentriamoci sulla Tier List del rank

Tier S

  • Warlord Sivir
  • Pirate Aggro

Tier A

  • Plunder Midrange
  • Rally Elusives
  • Discard Aggro (Draven Sion)

Tier B

  • Azir Irelia Baldes
  • Luerkers
  • Darkness Control
Nome del mazzo Matches Win Rate Win Rate con livellamento Bayesiano
Warlord Sivir 3998 58,2% 57,9%
Pirate Aggro 1274 57,1% 56,4%
Plunder Midrange 2295 55,9% 55,6%
Rally Elusives 2039 55,5% 55,2%
Discard Aggro (Draven Sion) 4305 55,4% 55,2%
Azir Irelia Blades 2198 52,6% 52,3%
Lurkers 1591 51,4% 51,3%
Darkness Control 5540 51,3% 51,3%

Considerazioni finali e nuovi nerf

Eccoci al termine della nostra Tier list settimanale. Devo dire di essere molto fiducioso riguardo al nuovo meta, anche se mi lascia perplesso il fatto che non abbiano fatto bilanciamenti dal 30 giugno ad oggi.

Le modifiche che la Riot ha deciso di apportare sono le seguenti (Questo è il post attraverso cui le annuncia https://twitter.com/PlayRuneterra/status/1432525676922302469 )

Carta Prima del nerf Dopo il nerf
Cavalcarovine 6/4 6/3
Cacciatrice Spietata 4/3 4/2
Pietra Plasmata Se hai evocato un monumento in questa partita, forniscigli invece +3/+1 Se hai evocato un monumento in questa partita, forniscigli invece +2/+1
Raffica Di Pugni Costo 3 mana Costo 4 mana
Duetto Impeccabile Costo 1 mana Costo 2 mana

I nerf vanno, per la maggior parte, a toccare i mazzi con Sivir, i quali sono stati in Tier S per tutto il precedente meta. In particolare il bilanciamento alla Cavalcarovine e alla Cacciatrice Spietata erano necessari.

Non sappiamo quando le modifiche entreranno in vigore, ma presumibilmente non oltre i 2 giorni, anche perché le qualificazioni mondiali cominciano il 4 settembre e i giocatori hanno bisogno di tempo per prepararsi all’ambiente che i nerf andranno a creare.

5 carte verranno presto nerfate su Legends of Runeterra!

Le ultime modifiche per il bilanciamento sono state fatte il 30 giugno, queste andavano a colpire più di 40 carte. Da allora nulla è stato più fatto e gli sviluppatori hanno dichiarato che avrebbero rivisto la loro filosofia riguardante la modifica delle carte. Il successivo aggiornamento programmato sarebbe stato rilasciato il 20 ottobre ma la community ha reagito negativamente. Infatti i giocatori vogliono ancora buff e nerf regolari che vadano ad affiancare l’aggiunta di nuove carte.

E voi cosa ne pensate? Preferite che i bilanciamenti siano più rari ma che coinvolgano più carte? Oppure bilanciamenti continui che ne prendano di mira poche? Fatecelo sapere nei commenti.

Ci vediamo al prossimo articolo!

Articoli correlati: 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701