gangplank

Uno sguardo sul nuovo meta di Legend of Runeterra

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti gentili lettori, sono Victor ed è arrivato il momento di discutere dell’evoluzione settimanale riguardante il meta di Legend of Runeterra. Prima di cominciare è però necessario per me fare una premessa: l’attuale modo di analizzare il meta è, a mio parere, obsoleto.

Si tende a fare una grande accozzaglia di mazzi che hanno una buona percentuale di win rate in ogni rank. Oppure si tende ad analizzare solo Master, laddove invece tutte le categorie maggiori meritano uno sguardo. Questi articoli vengono letti anche da coloro che giocano in diamante, platino o magari oro e ciò che cercano non sono altro che dei consigli su che mazzi usare, quali creare e soprattutto cosa aspettarsi.

Ora che abbiamo fatto questa premessa è doveroso da parte mia dirvi che userò Mobalytics come fonte, che non prenderò in considerazione mazzi che hanno meno di 1000 match e/o i quali detengono una percentuale di vittorie inferiori al 50,1%.

Tenete in considerazione inoltre che userò, per i calcoli riguardanti il win rate, il livellamento Bayesiano (Bayesian smoothing), per maggiori informazioni utilizzate il link di seguito: Reddit

Va anche precisato che, anche con questo calcolo, il win rate potrebbe detenere un’ulteriore margine di errore del 5%. Ciò è dato sia dal fatto che prendiamo in considerazione un campione di giocatori, ma soprattutto derivante dalle capacità dei giocatori stessi. Una persona capace di giocare bene un mazzo può far aumentare di molto il suo win rate. Al contrario chi si ritrova fra le mani un mazzo difficile da giocare senza conoscerlo può far calare drasticamente le sue possibilità di vittoria.

Va infine detto che, trovandoci ancora nelle prime settimane, i rank diamond e master hanno visto pochissimi matches. Motivo per cui faremo una la Tier List Master-Diamond che comprenderà entrambe le leghe.

Platinum Plus

Con Platinum plus intendiamo la classificazione del meta di tutti i mazzi usati in platinodiamante e master. Questa si rivela in realtà una tier list molto superficiale, ma può darci l’idea di che meta andremo ad affrontare nelle 3 leghe maggiormente competitive.

Sembra che gli effetti dei nerf si siano fatti sentire anche sul Warlord Sivir che ha perso più del 3% del win rate. Fra le sorprese di questa settimana invece troviamo il TF Gangplank che in poco tempo ha scalato le classifiche ottenendo il secondo posto nella Tier list. Il primo invece in termini di partite giocate è lo Starfish che mantiene il primo posto nella Tier A come la settimana scorsa, senza però riuscire a salire al Tiers S. Ma ora guardiamo la Tier list:

Tier S

Tier A

Tier B

  • Darkness Control (Qui il codice del mazzo CQBQCAIFFABAKBIIBEDQKCQBDIYV2XTCUYAQGAIBAUKACBAFDUBAKCQEHEBACAIFDUAQIBJY)
  • Lurkers
  • Taliyah Ziggs (Qui il codice del mazzo CQBQEBIHA4FQGBIKDNE2GAIGAQDQ2JJGJFGFSAQBAQDYUAIBAUFMAAICAECQOEICAUFANVAB)
Nome del mazzo Matches  Win Rate Win Rate con Livellamento Bayesiano
Pirate Aggro 3857 55% 54,8%
TF Gangplank 1839 54,3% 54%
Plunder Midrange 2924 53,4% 53,2%
Starfish 10032 52,8% 52,8%
Discard Aggro 7567 52,7% 52,7%
Warlord Sivir 1497 52,4% 52,2%
Darkness Control 3886 51,7% 51,6%
Lurkers 3038 51,3% 51,2%
Taliyah Ziggs 1179 51,3% 51,2%

Gold

Eccoci qui con una vera lega, quella che collega i rank non competitivi (argentobronzo e ferro) a quelli superiori.

Anche qui è Pirate Aggro a fare da padrone del meta, seguito subito da Darkness Control. Lurkers, Starfish e Discard Aggro li seguono e rimanendo gli unici sopra la soglia del 50% di win rate, dimostrando che qui non vi è più una grande diversificazione del meta com’era all’inizio della stagione. Probabilmente buona parte dei giocatori ha già scalato nei rank più competitivi.

Tier S

Tier A

  • Darkness Control (Qui il codice del mazzo CQBQCAIFFABAKBIIBEDQKCQBDIYV2XTCUYAQGAIBAUKACBAFDUBAKCQEHEBACAIFDUAQIBJY)

Tier B

Nome del mazzo Matches  Win Rate Win Rate con Livellamento Bayesiano
Pirate Aggro 1313 56,5% 55,8%
Darkness Control 3053 54,1% 53,9%
Lurkers 1371 52,9% 52,6%
Starfish 3199 52,4% 52,3%
Discard Aggro 2888 52,2% 52,1%

Platinum

Eccoci nella prima vera lega competitiva: platino. In testa alla classifica resta Pirate Aggro, il Plunder Midrange, che occupa il secondo posto, ha 2 punti percentuali di differenza con esso. Il motivo di questo distacco sta nell’altissima percentuale di play rate dello Starfish il quale vede il proprio peggior match contro il Pirate Aggro. Anche qui la totale scomparsa di Warlord Sivir, Sivir Ionia e Azir Irelia Blades da prova dell’effetto che hanno avuto i nerf su 3 mazzi che hanno influito molto nella precedente stagione.

Tier S

Tier A

Tier B

  • Discard Aggro 
  • Darkness Control (Qui il codice del mazzo CQBQCAIFFABAKBIIBEDQKCQBDIYV2XTCUYAQGAIBAUKACBAFDUBAKCQEHEBACAIFDUAQIBJY)
  • Lurkers
Nome del mazzo Matches  Win Rate Win Rate con Livellamento Bayesiano
Pirate Aggro 1926 55,6% 55,2%
Plunder Midrange 1840 53,5% 53,2%
Starfish 5723 52,8% 52,7%
Discard Aggro 4277 52,1% 52%
Darkness Control 2820 52,1% 52%
Lurkers 1384 51,8% 51,6%

Master-Diamond

meta aphelios

Finalmente dopo 2 settimane possiamo dare uno sguardo alle due massime leghe, anche se, per ora, dovremo accontentarci di guardarle insieme. Nonostante Pirate Aggro faccia da padrone, qui la differenza fra il suo win rate e quello degli altri mazzi non è così tanto come negli altri rank. La vera sorpresa è vedere che il secondo posto è occupato dal Discard Aggro, che quindi è finalmente riuscito a trovare il suo equilibrio. Mentre il terzo dal TF Gangplank, si tratta di un nuovo mazzo nato grazie alle carte della regione Bandle City, il quale si sta rivelando molto solido.

Tier S

Tier A

Tier B

  • Lurkers
  • Darkness Control (Qui il codice del mazzo CQBQCAIFFABAKBIIBEDQKCQBDIYV2XTCUYAQGAIBAUKACBAFDUBAKCQEHEBACAIFDUAQIBJY)
Nome del mazzo Matches  Win Rate Win Rate con Livellamento Bayesiano
Pirate Aggro 1931 54,3% 54%
Discard Aggro 3290 53,4% 53,3%
TF Gangplank 1176 53,6% 53,2%
Plunder Midrange 1084 53,2% 52,9%
Starfish 4309 52,9% 52,8%
Lurkers 1654 50,9% 50,9%
Darkness Control 1066 50,8% 50,7%

Conclusioni

Dopo la caduta di Warlord Sivir e l’altissimo tasso di gioco dello Starfish sembra che sia il Pirate Aggro a fare da padrone nel nuovo meta, anche se il suo win rate scende man mano che si sale di Rank. Nelle 2 leghe più alte la vera sorpresa è invece TF Gangplank che in una settimana è riuscito a conquistare un posto nel Tier S.

Secondo voi nerferanno le carte che girano attorno a Pirate? Warlord Sivir è ancora un mazzo valido? Fatecelo sapere nei commenti.

Ci vediamo la prossima settimana, cordialmente Victor.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701