senna

Senna è l’ultimo campione svelato di Beyond the Bandlewood: insieme a lei altre 10 carte!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nuovo campione Senna – Ancora nuove carte di Legends of Runeterra in questo nuovo aggiornamento…con tutte le nostre attenzioni che sono questa volta concentrate sull’ultimo campione tra quelli in arrivo con la nuova espansione “Oltre la Foresta di Bandle“!

Riot ha infatti da poco mostrato i primi dettagli relativi al nuovo campione Senna, appartenente alla regione di Shadow Isles e caratterizzata da un body molto solido (4 punti all’attacco e 4 alla vita) e da un costo di 5 cristalli di mana.

La nuova carta non giunge sola su Legends of Runeterra, dato che sempre i devs di Riot hanno anche mostrato ben sette nuovi seguaci, le magie Dawning Shadow e Piercing Darkness ed anche la carta Landmark della regione Catalogue of Regrets.

Andiamo a vedere tutti i dettagli e le anteprime, compresa come sempre la storia del campione presa direttamente dal sito ufficiale di League of Legends.

Anteprima Senna e altre carte

Maledetta fin dall’infanzia a essere perseguitata dalla soprannaturale Nebbia Oscura, Senna si unì al sacro ordine delle Sentinelle della Luce e la combatté con ferocia, solo per rimanere uccisa dal crudele spettro Thresh e con la sua anima imprigionata in una lanterna.

Ma dopo essersi rifiutata di perdere la speranza, all’interno della sua prigione Senna ha imparato ad usare la Nebbia ed è riemersa con una nuova vita, cambiata per sempre. Utilizzando l’oscurità e la luce insieme, Senna cerca di porre fine alla Nebbia Oscura facendola rivoltare contro se stessa, sparando con la sua arma reliquia per redimere le anime perdute al suo interno (continua a leggere la biografia).

Articoli correlati sulla nuova espansione:

Il trailer di Senna

Cosa ne pensate community? Vi piacciono le caratteristiche di questo nuovo campione, e delle altre carte originali svelate qui?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701