lee sin runeterra

Runeterra, Riot pubblica i nuovi nerf: l’era di Lee Sin è finita?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Speciale Lee SinCome avevamo precedentemente annunciato, sono finalmente disponibili da qualche minuto tutti i dettagli relativi alla nuova patch 1.13 di Legends of Runeterra.

Questo importante update introduce degli interventi a gamba tesa nei confronti di Lee Sin, principale protagonista di questa nuova tornata di bilanciamenti. Per questo celebre campione vi è infatti un’importante modifica al suo prezzo, che passa da 4 a 5, e dei bilanciamenti anche per la sua versione di livello 2.

Confermate tutte le precedenti anticipazioni dei devs, compreso il bilanciamento alla Pioggia di Piombo che passa da costo 2 a 3.
Ecco di seguito tutti i dettagli relativi a queste nuove note della patch…comprese le altre modifiche previste dal team di sviluppo.

Runeterra – Lee Sin – Note della patch

La patch 1.13 dà inizio al nostro nuovo evento di gioco (su cui avrete altri dettagli domani) e include aggiornamenti al bilanciamento di Lee Sin e Pioggia di piombo.

Nuovo evento

Con la patch di domani, diamo il via a un nuovo evento di gioco con tanto di nuovo Laboratorio, Pass evento, contenuti grafici e molto altro. Aspettatevi un trailer e un articolo di approfondimento con altri dettagli sull’evento alle 18:00 del 28 ottobre (ovvero domani).

Carte aggiornate

Come già detto nella scorsa patch, stiamo usando la 1.13 per implementare una modifica a Lee Sin sulla quale lavoravamo da un po’ e che vorremmo introdurre immediatamente (insieme a un nerf a Pioggia di piombo pensato per intervenire sulla potenza generale di Bilgewater), mentre la patch 1.14, che arriverà tra due settimane, conterrà il corposo aggiornamento al bilanciamento di metà espansione. Le modifiche si concentrano soprattutto su piccoli miglioramenti a diversi campioni del set Fondamenta, oltre ad alcuni nerf mirati a mantenere l’integrità del meta in vista del primo torneo stagionale previsto per dicembre.

– RubinZoo, Live Design Lead

Campioni

Lee Sin

LEE SIN

COSTO: 4  5

SALUTE: 4 → 5

Sebbene le nostre modifiche a Lee Sin della patch 1.10 l’abbiano reso molto più giocabile e abbiano trascinato nel meta i mazzi buff di Ionia e Targon, la sua ritrovata efficienza si è dimostrata eccessiva, soprattutto se unita al suo potenziale di uccisioni combinate quando ottiene Sopraffare. Vogliamo conservare la fruibilità di Lee Sin ma a un costo più ragionevole, in modo da non renderlo preminente durante i primi turni.

Lee Sin (livello 2)

LEE SIN (LIVELLO 2)

COSTO: 4  5

SALUTE: 5 → 6

Seguaci e incantesimi

Pioggia di piombo/Pioggia di piombo di Miss Fortune

PIOGGIA DI PIOMBO/PIOGGIA DI PIOMBO DI MISS FORTUNE

COSTO: 2 → 3

Pioggia di piombo ha giocato un ruolo troppo importante nella storia recente di Bilgewater, affermandosi come potente strumento in grado di punire ripetutamente lo sviluppo delle unità avversarie. Le sue sinergie con Barili, Saccheggio e con le missioni e le abilità dei campioni, unite alla semplicità d’accesso data da carte come Zap Pinnaspruzzo e Miss Fortune (attraverso il suo incantesimo del campione), hanno reso questa carta eccessivamente reperibile, efficiente ed efficace.

Questa modifica dovrebbe renderla più in linea con il potenziale di altri incantesimi con danni e ridurre le possibilità generali di Bilgewater. Detto questo, va ricordato che Bilgewater ha una grande resilienza e una pletora di opzioni altrettanto efficaci, per cui alcuni dei suoi mazzi potranno rimpiazzare Pioggia di piombo (o anche continuare a usarla) conservando gran parte della loro potenza. Continueremo a tenere sotto controllo le prestazioni generali della regione e, se necessario, interverremo di nuovo.

Spedizioni

Con l’arrivo di Monumenti del Potere, i Draghi sono stati favoriti, mentre Tocco guaritore ha debuttato come uno degli archetipi più deboli visti finora. Inizieremo dando alla parte di archetipi basati su Bilgewater più metodi per provocare danni alle proprie unità, rimuovendo varie carte poco efficaci per entrambe le regioni e aumentando la probabilità di vedere ripetutamente l’archetipo durante i draft. Per il resto siamo piuttosto soddisfatti dell’attuale equilibrio generale degli archetipi, quindi ci limiteremo a qualche modifica minore.

  • Il bonus di selezione per gli archetipi di Monumenti del Potere è stato dimezzato (ma è ancora il 50% in più del normale). Il bonus di selezione verrà completamente rimosso con la patch 1.14

Supporto collettivo

  • Aggiunto: Lama dello zenith
  • Rimosso: Ibice cristallino, Ziblì subdoli, Desiderio

Tocco guaritore

  • Probabilità bonus nella Scelta jolly aumentata ad Alta (da Media)
  • Aggiunto: Occhio degli abissi, Vecchio crostoso, Sicario, Cacciatore Squamarasoio
  • Rimosso: Idolo scimmia, Asso del biliardo, Frammenti della Montagna, Jackbot, Costo nascosto, Tyari il Viandante

Tiratori di incantesimi

  • Aggiunto: Salva esplosiva
  • Rimosso: Estorsione, Costo nascosto

Varie

  • Aggiunto il supporto per l’accesso con Apple (solo su iOS) a Taiwan
  • Aggiunta nel menu Opzioni un’impostazione per disattivare il movimento dello sfondo della schermata principale

Bug risolti

  • Risolto un crash che poteva verificarsi durante una promozione o una retrocessione nelle classificate
  • Risolto un crash che poteva verificarsi visualizzando rapidamente più immagini di anteprima di un bundle nel negozio
  • Risolto un crash che poteva verificarsi nella creazione mazzi a causa di problemi della memoria

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Runeterra, Riot pubblica i nuovi nerf: l’era di Lee Sin è finita?
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701