ashe leblanc

Meliador in Top30 con l’Ashe Leblanc: ecco lo speciale sulle ultime novità dal meta di LOR

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ashe Leblanc – A pochi giorni dal lancio della nuova espansione di Legends of Runeterra, andiamo a vedere in che stato versa il meta competitivo del gioco, riproponendo anche alcuni interessanti dati che sono stati precedentemente condivisi dagli sviluppatori di Riot.

I devs hanno infatti pubblicato un’infografica in cui si può vedere quali sono stati i campioni/mazzi più scelti dalla Top32 del torneo Imperi degli Ascesi “Americas Open Rounds”, un’informazione grazie alla quale è possibile farsi un’idea chiara di quelle che sono, secondo alcuni tra i migliori giocatori del mondo, le carte campione più forti ed impossibili da non scegliere tra quelle disponibili.

Osservando i dati della grafica che troverete allegata poco  sotto, scopriamo quindi che quasi tutti hanno optato per un mazzo Thresh + Nasus Slay o un mazzo “TLC” Trundle + Lissandra (molti li giocano entrambi).

Oltre a questo si può notare che dei 58 campioni ve ne sono qui rappresentati solamente 33, tra cui anche i nuovi Taliyah, Kindred e (sorprendentemente) Azir. Più equilibrata la presenza delle regioni che sonotutte presenti nella competizione, sebbene Ionia, Piltover e Zaun e Bilgewater abbiano un numero significativamente inferiore di mazzi rispetto a quelli di Isole Ombra e Targon (mentre Shurima è anche molto presente ma grazie quasi unicamente a Nasus Thresh).

Il post sull’argomento

Per quanto riguarda le ultime liste da provare, come dicevamo nel titolo vogliamo andare a vedere la versione dell’Ashe Leblanc recentemente proposta su You Tube dal celebre Francesco Meliador Leoni, professionista di Legends of Runeterra che con questa lista ha recentemente ottenuto la top 30  al rank master, il più alto livello competitivo delle ranked di LOR.

Introduzione e link alla video guida dell’Ashe Leblanc di Meliador

Ashe e Leblanc ci sono, ma non è il solito Frostbite! Finalmente trovano spazio in meta i predoni della legione, un’orda cattivissima che cresce ad ogni attacco grazie alla quale abbiamo raggiunto la top30 Europea con le 3 vittorie in questo video

Ashe Leblanc da Top 30 Master – Guida di Meliador

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701