monumenti del potere

Meliador e Broken Ball entrano nella Top32 di Monumenti del Potere

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con una straordinaria prova competitiva i due italiani Broken Ball e Meliador sono riusciti a piazzarsi nella Top32 del server europeo di Legends of Runeterra per il torneo stagionale Monumenti del Potere.

Questo straordinario risultato mette la coppia di giocatori dei Totem Esports di giocarsela contro tutti gli altri “migliori” del continente, sperando ovviamente che questo possa essere solo l’inizio del percorso iridato di entrambi.

Ecco quanto comunicato dai devs rispetto sia al campionato europeo che a quello delle altre regioni di gioco:

Durante lo scorso weekend, migliaia di giocatori al mondo si sono dati battaglia nei Round aperti del torneo stagionale di Monumenti del Potere. Dopo 24 ore di gara, 32 giocatori per server regionale si sono guadagnati un posto e un’occasione per vincere il premio in denaro durante i playoff del 13 dicembre.

Qui sotto trovate tutti i giocatori dei tornei dei vari server (è necessario effettuare l’accesso), insieme al roster da 32 dei playoff di ogni server. Consultate il nostro articolo sulla programmazione per scoprire come guardare i playoff e vedere chi verrà incoronato campione del primo torneo stagionale!

Americhe

Asia

Europa

Sud-Est asiatico

Per quanto riguarda invece le liste usate dai giocatori italiani, ecco quelle scelte dal celebre Meliador per raggiungere una fondamentale 24° posizione (mentre Broken Ball è riuscito a fare ancora meglio, piazzandosi in seconda posizione assoluta)…a loro i nostri più entusiasti complimenti!

Le liste di Meliador di Monumenti del Potere

  Meliador Deck 2 – Monumenti del Potere Top32
  Meliador Top32 – Monumenti del Potere

 

Cosa ne pensate community? La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701