Leona Diana Lor

Leona Diana Lor: Meliador presenta un nuovo mazzo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Leona Diana Lor – Salve a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo dedicato a Lor!

Finalmente è uscita la nuova espansione e tutti noi siamo in cerca del mazzo migliore da giocare: questo è il posto giusto. Nelle prossime righe troverete il mazzo, che secondo il celebre Meliador, è tra i migliori per scalare velocemente la modalità classificata.

ATTENZIONE: per quanto possibile proverò a indicare quelli che secondo me sono i mazzi che faranno parte del nuovo metagame, ma se si hanno risorse limitate consiglio di aspettare le prime Tier List.

In particolare quella del celebre Meliador oltre a poter vedere la sua recensione a questo link.

Nuova meccanica crepuscolo!

La nuova meccanica (n.d.r. Crepuscolo) si attiva, fornendo il suo bonus, se la carta che stiamo giocando non è la prima che usiamo in questo turno.

Per usufruire al meglio di questa meccanica, abbiamo bisogno di carte “economiche” ma che consentano comunque di avere vantaggio: dal momento che entrambi i nostri campioni, Diana e Leona, fanno parte della nuova regione di Lor… possiamo scegliere un’altra fazione sinergica con la nuovissima meccanica.

In questo caso la scelta ricade sulla già nota Isole Ombra che possiede svariate unità e incantesimi a aggressivi e a basso costo.

La strategia del mazzo

La strategia del mazzo è abbastanza aggressiva, ma ha ottime carte per gestire le fasi più avanzate della partita!

Lo scopo è di prendere il controllo del campo il più velocemente possibile per poi concludere la partita grazie alla pressione generata dalle nostre potenti unità.

Ricordo anche dell’iniziativa della lega di Poketerra che si sta svolgendo sempre sul suo canale Twitchqui trovate l’articolo dedicato.
Sperando che quanto qui mostrato sia di vostro gradimento, ed augurandovi una buona visione, vi lasciamo ora con il video in argomento.Siete d’accordo con Meliador? Scrivetelo nei commenti!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701