legends of runeterra mondiali

Legends of Runeterra/Esports: più turni di svizzera nei tornei e prime info sul mondiale 2021

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mondiali 2021 – Gli sviluppatori di Legends of Runeterra hanno finalmente rilasciato alcune interessantissime informazioni che riguardano la scena esportiva del gioco e quello che avverrà nel corso del 2021!

A fornire i primi dettagli è stato il product lead del team dei contenuti competitivi di Riot RottenKandy, che in un lungo editoriale pubblicato direttamente sul sito ufficiale ha prima parlato di quello che è accaduto fino ad oggi per la scena esports di LOR, ed ha poi anche aggiunto i dettagli che riguardano sia i tornei in arrivo nei prossimi mesi, sia anche il tanto atteso campionato mondiale, che proprio nel corso di quest’anno dovrebbe sopraggiungere con la sua prima edizione ufficiale.

Riguardo ai tornei invece, i devs hanno deciso di rendere meno penalizzanti le sconfitte nella fase svizzera dei tornei stagionali, scegliendo di aumentare da 5 a 9 il numero di turni che dovranno sostenere tutti i giocatori. In questo modo, dei 1024 partecipanti totali, verranno premiati tutti quelli che avranno vinto 8 o più partite, ma anche 12 giocatori tra i migliori che ne avranno perse due.

Ecco il comunicato completo:

Mondiali di Legends of Runeterra e scena competitiva

Ciao! Sono Riot RottenKandy, product lead del team dei contenuti competitivi, con base a Hong Kong e Singapore.

L’anno scorso abbiamo avuto l’occasione unica di gettare le fondamenta di una scena competitiva all’interno di LoR, con le classificate, i tornei stagionali e tanto altro ancora. Vorrei parlarvi un po’ della storia degli obiettivi del nostro team, dandovi un assaggio di ciò che ci attende in futuro.

Seriamente? Abbiamo costruito una scena “da zero”?

OK, il titolo è volutamente un clickbait. Stiamo creando da zero i sistemi competitivi del gioco, ma niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza l’enorme sforzo di creazione della community da parte dei nostri giocatori. Quando LoR è uscito non c’era supporto per i tornei nel gioco, ma questo non ha impedito alla community di andare avanti a gonfie vele, sperimentando con formati di tutti i tipi, per capire quali fossero più adatti a LoR, tanto nell’ottica dei giocatori quanto in quella degli spettatori. Il nostro obiettivo principale era costruire sulle basi di quello sforzo, per poi espandere il tutto con nuovi formati e regole da competizione.

L’uscita dei tornei stagionali, l’anno scorso, è stata il culmine degli sforzi di più team, al lavoro per darvi funzioni come i tornei automatizzati, la lobby Best of Three e i timer dei turni. Detto questo, il nostro team crede che confinare queste funzioni nei tornei ufficiali sarebbe un’occasione mancata, e che il nostro obiettivo sia supportare il gioco competitivo, che si tratti di eventi di Riot o di eventi della community. Vi chiediamo di pazientare mentre indaghiamo sui modi migliori per darvi accesso a queste funzioni. Continueremo a migliorare questi sistemi, creandone nuove versioni, e faremo di tutto per darvi i migliori strumenti possibili. Con queste premesse, fateci sapere cosa pensate di queste funzioni e diteci cos’altro vorreste vedere in futuro!

Tornei stagionali: il sogno

Come organizzazione, Riot ha il chiaro obiettivo di unire i giocatori tramite la competizione e volevamo portare questo spirito di amicizia in LoR con i tornei. Valutando le implicazioni dei tornei, ci siamo posti alcuni obiettivi chiave: volevamo che i tornei fossero accessibili al maggior numero di persone possibile e volevamo ridurre le frustrazioni che rischiano di minare l’esperienza. Questi obiettivi hanno informato molte delle decisioni che hanno plasmato i tornei stagionali: sapevamo di volere moltissimi giocatori, che la gestione dei tempi e degli orari era essenziale e che avere più modi per qualificarsi avrebbe reso la competizione un traguardo realistico.

Tornei stagionali: la realtà

Il giorno del primo torneo stagionale ci eravamo preparati al peggio e avevamo reclutato un team di persone reperibile per quasi 24 ore, ma è andato tutto al meglio. Non ci sono stati problemi tecnici, non è esploso nessun server e ci siamo potuti godere il divertimento. Io tenevo circa quattro diversi stream di Twitch attivi contemporaneamente, un po’ per tenere d’occhio eventuali problemi, ma anche per vedere le prime reazioni a caldo.

Durante lo sviluppo dei tornei stagionali, avevamo previsto che i qualificati delle classificate avrebbero partecipato meno, rispetto a quelli delle Ordalie, ma la previsione si è rivelata inaccurata quando abbiamo visto che più del 90% dei qualificati americani ed europei aveva effettuato l’accesso nei round aperti. Non è stata l’unica sorpresa, perché guardando la cronologia abbiamo visto che in media i giocatori avevano disputato 250 partite nei 30 giorni precedenti!

Il futuro dei tornei stagionali

Questa è la forma finale dei tornei stagionali? Assolutamente no, si evolveranno nel corso dell’anno in base al feedback dei giocatori e ai dati che raccoglieremo.

Dopo il torneo di Monumenti del Potere, abbiamo sentito la preoccupazione dei giocatori per il fatto che è necessaria una serie perfetta di vittorie, per proseguire nel torneo. Ci sono due soluzioni al problema: o diminuiamo il numero di giocatori, o aumentiamo il numero dei turni.

Abbiamo deciso di aumentare il numero dei turni, facendo passare i round aperti da 5 a 9. Questo incremento darà un po’ di respiro, perché perdere una partita non impedirà più il passaggio ai playoff. Con 1024 contendenti, potremmo promuovere chi ha 8 o più vittorie e i migliori 12 piazzati tra chi ha 7 vittorie.

Visto che aumenteremo la durata globale, dovremo apportare altre modifiche. Per cominciare, il tempo dei round verrà ridotto da 75 a 60 minuti. Terremo d’occhio il tutto, ma siamo sicuri che non aumenterà sensibilmente il numero di partite che raggiungono il limite. Inoltre, per tenere conto della differenza di fuso presente in alcune regioni, sposteremo entrambe le fasi del torneo da domenica a sabato.

TLDR: le modifiche al torneo stagionale di aprile sono:

  • Nei round aperti aumenteremo il numero il numero di turni da 5 a 9
  • Tutte le partite verranno ridotte da 75 a 60 minuti
  • Round aperti e playoff passeranno al sabato

Il futuro delle Ordalie

Vogliamo rinforzare il concetto che le Ordalie sono una versione light dei tornei. Vuol dire che sarà improbabile trovarci cambiamenti folli o sperimentali, perché i laboratori si stanno dimostrando un’alternativa eccellente a quello stile di gioco. Vogliamo invece dare ai giocatori un modo per allenarsi con le regole competitive, provando le modalità competitive e i formati in preparazione del prossimo torneo.

La prima grande modifica in arrivo con la patch 2.4.0 è che Scelte e ban, il formato al meglio delle 3, tornerà, e che sarà il formato principale per le Ordalie future. Significa che Singolarità non sarà disponibile, per il momento, ma stiamo già valutando opzioni su come farla tornare in futuro.

Ci sono anche alcune modifiche in arrivo per l’Ordalia Ultima occasione. Verrà gestita con Scelte e ban al meglio delle 3 e i giocatori dovranno ottenere 5 vittorie per completare la serie (invece di 7). Ridurremo anche il numero massimo di Glorie Supreme ottenibili, da 5 a 4.

Per finire, l’Ordalia Ultima occasione si terrà il weekend prima dei Round aperti e partirà sabato mattina, per rendere più comoda la partecipazione ai tornei stagionali.

TLDR: le modifiche in arrivo per le Ordalie di aprile:

  • Standard, Scelte e ban e al meglio delle 3 saranno l’unico formato, per il momento
  • Le Ordalie verranno ridotte a 4 vittorie (invece che 7)
  • Il numero massimo di Glorie Supreme ottenibili verrà ridotto da 5 a 4
  • L’Ordalia Ultima occasione sarà ridotta a 5 vittorie (invece che 7)
  • L’Ordalia Ultima occasione si terrà una settimana prima e comincerà sabato, per poi durare per l’intero weekend

La via competitiva

I nostri obiettivi per la scena di LoR riguardano la creazione di una via che porti al gioco competitivo. Stiamo ancora lavorando per sviluppare la struttura, ma l’idea è fare in modo che i giocatori inizino il viaggio competitivo con le classificate, per poi sperimentare con le Ordalie, partecipare ai tornei stagionali e affermarsi negli eventi della community, per poi trionfare nel campionato mondiale.

Il campionato mondiale?!? Mondiali 2021 Legends of Runeterra

Esatto, il campionato mondiale, l’apice del gioco competitivo. Stiamo ancora definendo i dettagli del primo campionato mondiale di LoR. Non posso rivelarvi molti dettagli, ma posso dirvi che raduneremo i migliori giocatori delle classificate e dei tornei stagionali da tutto il mondo, per una gara con un’alta posta in gioco. Se state seguendo questa via, non dimenticate di iscrivervi al torneo stagionale di Creazione Cosmica!

Conclusione

Vorrei ringraziare con il cuore tutti i partecipanti al torneo stagionale di Monumenti del Potere e non vedo l’ora del torneo di Creazione Cosmica. Vedervi trasmettere le vostre partite è fantastico ed è fantastico vedere la vostra emozione per la competizione. Speriamo di poter arrivare a una vera celebrazione per ogni stagione, cogliendo l’occasione per introdurre nuovi giocatori in Legends of Runeterra e nella scena dei tornei.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701