Legends of Runeterra: Ashe/Tryndamere e Frozen Ezreal in questo update!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sia il giocatore Charmer che l’italiano Qwerty, hanno recentemente proposto due liste molto diverse che speriamo possano tornarvi utili nelle classificate del gioco, andandole anche a spiegare nel dettaglio attraverso dei video molto specifici.

Partendo proprio dalla lista di Charmer, ci troviamo davanti ad un Frozen Ezreal armato con 3 copie dell’omonimo campione, unica carte di questo tipo presente in lista. Per quanto riguarda le regioni, questo mazzo si caratterizza per la presenza di carte Freljord e Piltover, con la seconda regione citata che ha solamente 4 carte in più rispetto alla prima (22 per una e 18 per l’altra).

Come detto anche poco sopra, all’interno della pagina del Frozen Ezreal è disponibile anche il video del giocatore Charmer, in cui viene mostrato il gameplay del deck giocato al rank Master.

Insieme a questa lista, vogliamo poi proporre una versione Midrange/Control giocata dall’italiano Qwerty, un deck composto di carte Freljord/Shadow Isles che si arma di svariati campioni, come Tryndamere, Ashe e Tresh (presenti in singola copia), e poi anche due copie di Anivia. Il deck, è riuscito a vincere partite su partite chiudendo la sua ultima sessione di gioco con il 70% di winrate.

Di seguito, andiamo quindi a vedere le liste protagoniste di questo aggiornamento, ricordandovi che per visualizzare i video vi basterà accedere alle pagine dei mazzi.

Le liste

Tipo Nome Mazzo Autore Ultima modifica
  Frozen Ezreal “Eznuks” di Charmer Charmer Stak
  Mid/Control – 70% winrate di Qwerty Qwerty Stak
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701