La teoria dell’acceleratore di LOR

La teoria dell’acceleratore di LOR

Profilo di Victor
 WhatsApp

Benvenuti gentili lettori, il mio nome è Victor e oggi voglio parlare con voi di una mia idea: la teoria dell’acceleratore di LOR. Questa riguarda gli effetti che buff e nerf possono avere sul play rate dei mazzi, e quindi sui giocatori. Per chi di voi mastica di economia sa che la teoria dell’acceleratore ci dice che gli investimenti dipendono dall’andamento della domanda aggregata e non dal tasso di interesse. Lascio qui la definizione dell’enciclopedia Treccani.

Quindi perché basarsi su una simile teoria per Legends of Runeterra? Normalmente pensiamo che il tasso di gioco di un mazzo dipenda principalmente dal suo tasso di vittorie. Un deck con alto win rate sarà più giocato, viceversa, uno che perde spesso avrà un basso play rate. Quando facciamo questi ragionamenti non pensiamo però a uno dei fattori determinanti del Meta: i giocatori.

I giocatori sono spesso entusiasti e motivati da dei buoni buff. Viceversa dei nerf li demoralizzano. Cosa voglio dire con ciò? Il play rate di un mazzo, appena escono dei bilanciamenti, non dipenderà esclusivamente dal suo win rate, ma anche dalla quantità e dalla qualità delle modifiche che le sue carte hanno ricevuto.

La teoria dell’acceleratore su LOR: Discard Midrange e Dragons

All’inizio della stagione  il play rate del mazzo dragons si avvicinava al 16%, un tasso di gioco altissimo. Il motivo era la gran quantità di buff che gli erano stati donati. Tutto ciò ha reso i giocatori entusiasti i quali hanno sperimentato varie liste cercando di rendere il mazzo competitivo. Sono bastati 2 giorni a far passare la carica ai giocatori, i quali, visto anche l’alto tasso di gioco di Lurkers, hanno cominciato a lasciare da parte il mazzo. Shivana e Aurelion Sol il 23 ottobre avevano l’8% di play rate, la metà rispetto a 2 giorni prima.

Parliamo invece del Discard Midrange. Esso ha subito ben 3 nerf, i quali hanno demotivato i giocatori, che lo hanno lasciato stare. Probabilmente ciò è avvenuto poiché lo consideravano fortemente indebolito o per provare i mazzi nuovi che avevano ottenuto dei buff. Il risultato è stato che Discard ha visto, nei primi 2 giorni un play rate del 3%. Prima della patch il suo tasso di gioco era dell’8%, una bella batosta per Sion e Draven. Qui è avvenuta poi la stessa cosa che è successa a Dragons, ma al contrario. I giocatori si sono accorti che il mazzo era valido e hanno ripreso a giocarlo. Oggi il suo tasso di gioco è del 6%, non raggiunge ancora i livelli pre nerf, ma i player hanno capito che il mazzo è tutt’ora valido.

Da questi dati viene confermata la teoria dell’acceleratore di LOR: appena vengono fatti dei bilanciamenti il play rate di un mazzo non dipende dal suo win rate, bensì dal numero e dalla qualità di buff o nerf che ha subito. Dopo pochi giorni il suo tasso di gioco tornerà a rispecchiare il suo win rate. Gentili lettori noi ci vediamo domani con un nuovo articolo e col torneo. I dati sono stati presi da Meta&Decks.

un altro worldwalker: arriva il campione Bard su Legends of Runeterra

un altro worldwalker: arriva il campione Bard su Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Con il nuovo spoiler di oggi arriva il campione Bard su Legends of Runeterra, un nuovo worldwalker, ovvero un campione senza regione. Come per Jhin anche lui ha delle regole speciali per la sua inclusione all’interno di un mazzo e detiene una meccanica totalmente nuova, che è quella dei doni, già vista nello spoiler di ieri assieme a parte del suo pacchetto.

Qua sotto vi lasceremo il campione, assieme al suo video introduttivo e alle carte uscite oggi. Se volete vedere i precedenti spoiler li trovate nella nostra sezione di LOR cliccando qui. Non mi resta quindi che lasciarvi al nuovo campione.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

P.S. Attualmente non sono ancora state rilasciate le carte dai siti che si occupano degli spoiler. Di conseguenza vi lascio solo il video. Appena saranno disponibili anche le carte aggiornerò tutto quanto l’articolo. Vi chiedo scusa per il disguido, metteremo le carte appena possibile.

un altro worldwalker: arriva il campione Bard su Legends of Runeterra

Qua sotto il video introduttivo di Bard

 

Bard

 

 

 

 

 

 

I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra

I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Oggi nessun campione, in compenso ci sono dei regali: I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra assieme a tutto il pacchetto del campione. Come era prevedibile il champ piazza delle carte che detengono la stessa meccanica delle trappole, ma vengono messe nel proprio mazzo e, anziché avere effetti negativi, portano vantaggi al giocatore.

Si tratta quindi di una meccanica unica ed intrigante che, secondo me, porterà non poche novità all’interno del card game. Vi lascio qua sotto i relativi spoiler, se voleste vedere quelli dei giorni precedenti potete cliccare qui e andare nella nostra sezione di Legends of Runeterra e selezionare gli articoli sulle review.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra

 

Byrd, il campanaro

 

 

Esmus, anelito del mondo

 

Vortice mistico

 

Scoppiettino di prossimità

 

Conclusione

Qui si conclude il nostro spoiler odierno, continueremo a tenervi aggiornati riguardo alle nuove review. Inoltre domani uscirà sicuramente Bard e ammetto di essere curioso sul funzionamento del campione.

Noi ci vediamo domani con un nuovo spoiler.

Escono le carte tellstones di Legends of Runeterra

Escono le carte tellstones di Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Nuova review, nuovo giro. Oggi escono le carte tellstones di Legends of Runeterra. Ce n’è una per regione, e genereranno altre card fugaci nella mano, in maniera analoga a come fa Tre Sorelle. Qua sotto troverete quindi tutte le tellstones che, ammetto, mi chiedo se detengano qualche significato anche a livello di lore per LOR.

Non mi resta quindi che lasciarvi allo spoiler di oggi, trovate tutte le nuove carte qua sotto. Se voleste anche vedere le rwview dei giorni precedenti potete cliccare qui per andare sulla sezione di Legends of Runeterra di Powned e leggere gli appositi articoli.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

Escono le carte tellstones di Legends of Runeterra

Tellstones – Piltover

 

Scossa di assestamento

 

Trasmorfatore Hextech

 

Giorno del Progresso!

 

Tellstones – Isole Ombra

 

Marchio delle Isole

 

Viaggio spirituale

 

Crolla

 

Tellostones – Bilgwater

 

Più polvere!

Giocoso/Ingannatore

 

Evocazione acquatica

 

Tellstones – Bandle

 

Verdetto del custode

 

Marchingegno yordle

 

Melodia eroica

 

Tellstones – Ionia

 

Pozione di salute

 

Il ritorno a casa

 

Uniti nelle difficoltà

 

Tellstones – Demacia

 

Barriera prismatica

 

Incarcerazione

 

Per Demacia!

Tellstones – Targon

 

Desiderio

 

Stella vagante

 

Benedizione di Targon

 

Tellstone – Noxus

 

Determinazione affilata

 

Morte turbinante

 

Armi dei perduti

 

Tellstones – Shurima

Tellstones - Shurima

 

Predatore spietato

 

Peso del giudizio

 

Fuoco dello spirito

 

Conclusione

Eccoci arrivati alla fine della card review di oggi. Queste sono carte molto particolari, e mi auguro trovino il loro posto nel meta. Voi cosa ne pensate? Secondo voi ce ne sono alcune migliori di altre? Fatecelo sapere nei commenti.

Noi ci vediamo domani con un nuovo spoiler.