Jayce: un’opportunità mancata

Jayce: un’opportunità mancata

Profilo di Victor
 WhatsApp

Benvenuti gentili lettori, il mio nome è Victor e oggi parleremo di Jayce: un’opportunità mancata per cambiare il meta. Il campione infatti è uscito il 9 novembre ed è stato introdotto in 4 mazzi: Lazer Gate (Jayce Lux), Heimerdinger Jayce (Bandle City), Heimerdinger Jayce (Ionia) e Elise Jayce Vi. Questi però non hanno avuto l’impatto sperato.

Jayce, a prima vista, è sicuramente un buon campione e può aiutare parecchio a chiudere la partita una volta livellato. Ma allora cosa non ha funzionato? Perché il campione non ha modificato di molto il meta? E ciò nonostante il buff dato a Lux, la carta a cui dovrebbe essere naturalmente associato.

Qua sotto esaminerò i dati dei mazzi comprendenti Jayce e cercherò di spiegare perché, a mio parere, il campione ha funzionato male. Se volete sapere come si sta comportando il campione nel meta cliccate qui per la nostra meta tier list. Se invece volete essere tenuti aggiornati sui nostri articoli entrate sul gruppo facebook.

Jayce: un’opportunità mancata. Analisi tecnica

Ora esamineremo tutti i dati riguardanti la settimana antecedente al rilascio di Jayce (3-9 novembre) e le due successive (10-16 e 17-23 novembre). I dati saranno presi da Lor-meta e riguarderanno play rate di campioni, regioni e mazzi e anche il win rate di questi ultimi.

Partiamo esaminando la settimana precedente al rilascio di Jayce. La regione maggiormente inclusa nei mazzi era Bandle City (39,2%) seguita da Noxus (30,4%) e da Bilgwater (22,7%). Tutto ciò era dovuto al fatto che 5 dei 10 mazzi più giocati comprendessero Bandle City al loro interno. Noxus e Bilgwater erano incluse in molti mazzi buoni, ma era indubbio che il distacco dell’ultima regione rilasciata fosse netto.

I 3 mazzi più giocati sono Plunder Midrange (9,4% di play rate), Rally Elusives (7,5%) e Discard (7,5%). Nessun altro mazzo superava la soglia del 7%. Per quanto riguarda il win rate invece in testa vediamo Plunder Midrange e Targon Lee con il 55,3% seguiti da Rally Elusives col 54,8%. Fra i campioni invece Poppy è giocatissima, il 23,6% dei mazzi la include. Per farvi capire il divario il secondo è Gangplank con il 13,5%. Un distacco del 10% è una cosa folle, non capisco cosa attendano per il nerf.

Questa era la situazione pre Jayce. Plunder e Rally erano i mazzi più giocati e anche quelli più vincenti (assieme a Targon Lee). Per le regioni Bandle City trionfava in termini di play rate e il suo primato era rimasto inviolato dal 15 settembre. La situazione per i campioni era anche peggiore con Poppy che staccava il secondo champ col 10%. Cosa succede la settimana successiva?

Qui si verifica la teoria dell’acceleratore di LOR. Il rilascio di Jayce infiamma i giocatori che vogliono provarlo e trovare la combinazione migliore o più divertente. Nascono così diversi mazzi, tutti pronti ad entrare nel meta e in effetti, il nuovo campione entra su Legends of Runeterra col botto.

Il primato che Bandle City deteneva da 2 mesi cade e Piltover&Zaun diventa la regione più giocata, guadagnando l’11% e staccando di 2 punti Bandle City. Jayce esplode e viene incluso nel 17% dei mazzi giocati, non supera Poppy certo, ma ci va molto vicino. Anche Heimerdinger guadagna un notevole tasso di inclusione, arrivando al 7%.

A livello di mazzi invece il risultato è leggermente più fiacco. Lazer Gate ha il 4,6% di play rate, mentre Heimerdinger Jayce (Bandle City) arriva al 3,4%. Ciononostante, per un nuovo campione questi sono dei buoni dati, ma la percentuale di win rate non rispecchia il tasso di gioco. Infatti l’unico mazzo ad essere incluso nella top 10 per tasso di vittorie è Elise Jayce Vi col 50,5%, risultato non raggiungo dai 2 mazzi sopra citati.

E tutto ciò ci porta all’ultima settimana. Bandle City riacquista il suo primato, seguita da Bilgwater e Noxus. Il tasso di inclusione nei mazzi di Jayce cala del 10% riportando la triade Poppy, Sejuani e Gangplank al vertice. I mazzi con Jayce ottengono un bassissimo tasso di gioco e di vittoria non riuscendo nemmeno ad essere inclusi fra i primi 10 in nessuna delle 2 categorie.

Ma perché tutto ciò? Jayce è un campione mal costruito. Troppo lento contro gli aggro, che sono in grado di distruggere con facilità i suoi mazzi. I control invece potranno gestire facilmente Jayce il quale si livellerà dopo il sesto turno, rimanendo vulnerabile a Minimizzazione e Vendetta. Se la Riot vuole che il campione non finisca presto nel dimenticatoio sono sicuramente necessari dei buff.

Conclusione

Gentili lettori, Jayce è senza alcun dubbio una delusione. Certo, alcuni cambiamenti nel meta sono avvenuti, ma non in maniera radicale e i suoi mazzi sono praticamente scomparsi. Voi come buffereste Jayce? E quali campioni, se migliorati, possono funzionare bene con lui? Fatecelo sapere nei commenti, noi ci vediamo domani con un nuovo articolo.


Leakato l’ultimo campione di LoR

Leakato l’ultimo campione di LoR

Profilo di PizzaAllaDiavola
 WhatsApp

ATTENZIONE L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER

Nella data odierna, sul canale Reddit ufficiale di Legends of Runeterra, un utente ha leakato il prossimo campione che verrà rilasciato nel gioco.

Non è passato molto tempo dalla scorsa espansione Erranti dei mondi (Worldwalker) che ha introdotto tre nuovi campioni, ovvero Kai’Sa, Gwen e Evelynn e, a quanto pare, siamo pronti per la prossima.

Recentemente, sul sito di Legends of Runeterra è stato pubblicato un post che avvisa l’arrivo della prossima espansione che introdurrà il “lato più oscuro di Runeterra” con 5 nuovi campioni, una nuova keyword e 65 nuove carte.

L’espansione, che dovrebbe uscire a fine mese, sarà annunciata tramite un evento streaming sul canale Twitch del gioco alle 9 A.M. PT da Casanova e Blevins e si darà una sbirciatina dietro le quinte, con i commenti dei principali designer dell’espansione

Il leak di Reddit (ALLERTA SPOILER)

Con un annuncio del genere, i leak sono dietro l’angolo e infatti sul canale reddit di Runeterra un utente ha leakato il primo campione della nuova espansione, ovvero Kayn!

Kayn in League of Legends è un jungler che può trasformarsi in due forme diverse, a seconda del playstyle che si vuole avere. La forma darkin garantisce sustain e più durabilità nei combattimenti, la forma assassino invece garantisce elevati danni e mobilità.

Sarà interessante vedere come gli sviluppatori di Runeterra adatteranno queste particolari caratteristiche di Kayn all’interno del gioco. Inoltre, sembra che il tema di questa espansione saranno i Darkin, quindi non è da escludere un rilascio di Aatrox e Varus.

Cosa ne pensi di questo annuncio? La discussione è aperta!


6 ottimi mazzi per scalare le classifiche durante questa settimana

6 ottimi mazzi per scalare le classifiche durante questa settimana

Profilo di Victor
 WhatsApp

Rankare non è sempre così semplice, per questo oggi vogliamo consigliarvi 6 ottimi mazzi per scalare le classifiche su Legends of Runeterra. Infatti arrivare nelle leghe più alte a volte può rivelarsi più complesso di quanto si pensi. Utilizzare il deck giusto è un ottimo punto di partenza anche se, ovviamente, bisogna conoscere il suo stile di gioco e come comportarsi di fronte agli avversari.

I mazzi che prenderemo per questo articolo li potete trovare anche sulla nostra Meta Tier List cliccando qui. Inoltre, se dovessero servirvi dei consigli, potete andare alle nostre guide ai mazzi cliccando qui. Non mi resta quindi che augurare a tutti voi una buona lettura.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

6 ottimi mazzi per scalare le classifiche durante questa settimana

Bard Illaoi (CUCQCAQGAUAQMCQ2AEDASHIBAYGACBIGAYDAOHA6EMBQCAYGBABAMBQPCUBQEBQBEYWQCAIGAYWQ)

A mio parere questo è il deck più forte del momento. Estremamente semplice da giocare, è in grado di portare ottimi risultati. Il suo problema è che, essendo il più giocato, tutto il meta gli girerà attorno cercando di contrastarlo.

Heimerdinger Jayce

Onestamente non mi sarei mai aspettato che Heimerdinger e Jayce sarebbero arrivati al primo posto in TierA e al secondo in tutta la meta tier list. Questo è un deck tempo che mira a distruggere le minacce avversarie per poi travolgere il nexus nemico con la propria board.

Kai’Sa Sivir

La combinazione Kai’Sa+Demacia si è rivelata la più forte in assoluto. Per molto tempo questi deck hanno dominato il meta, ora sono un po’ scesi nella nostra meta tier list, ma rimangono comunque ottimi mazzi per rankare.

Bard Shen (CUCQCBQKDIAQMCI5AEDAYAICAYBCGJQGAEBBGIBFGE3TSAYBAEBBMAIFAIDQCBQCEQAQCAYCCQ)

Il più giovane dei mazzi con Bard. Nato grazie alle nuove carte date all’archetipo Barrier di Shen. Il deck punta a proteggere i propri alleati e a ottenere vantaggio grazie alle continue barriere e campanelle che questi riescono ad ottenere.

Kai’Sa

Molto simile a Kai’Sa Sivir, ma questa versione, mira a chiudere basandosi solo su Kai’Sa e facendole ottenere le parole chiave Esploratore e Sfidante.

Bard Zed (CUDACAYCCQAQKAQHAEDAUGQBAYER2AIGBQAQMAICAIEQYDRUHEBACBQCAQBACAQ2GEAQCAQCAU)

Ultimo mazzo della lista, questo deck aveva già provato ad ottenere spazio nella scorsa season, ma senza successo. Si tratta di un mazzo aggressivo che punta a vincere coi propri alleati potenziati dalle campanelle di Bard.


Ordalia del 04/08/2022: che formazioni portare?

Ordalia del 04/08/2022: che formazioni portare?

Profilo di Victor
 WhatsApp

Oggi parleremo dell’Ordalia del 04/08/2022 di Legends of Runeterra e vi consiglierò alcune formazioni da portare. Creare una formazione per un torneo non è semplice come giocare una partita classificata.

Quando si pensa a una formazione è necessario chiedersi quale deve essere il suo obbiettivo: giocare attorno a un mazzo più potente degli altri? Bannare o neutralizzare un altro mazzo?

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

Ordalia del 04/08/2022: che formazioni portare?

Top del meta 

Mazzi: Bard Illaoi (CUDACAYGBAAQMCQ2AEDASHIBAYGACAQCAYAQKBIGAYDAOHA6EMBACAQGEYBAMBQPCUAQCBQGFU), Kai’Sa Sivir, Heimerdinger Jayce

Ban consigliati: Kai’Sa Sivir, Bard Illaoi, Annie Twisted Fate

Mettere i tre mazzi più forti tutti assieme è sempre un’ottima idea. Inoltre con questa formazione otterrete la gloria suprema nella maniera più semplice possibile. Vi ricordo solo che è necessaria una buona familiarità con questi deck e che dovrete sapere come giocare bene i mirror in quanto, probabilmente, incontrerete molte line up simili.

Se volete potete sostituire Bard Illaoi con Bard Shen oppure Kai’Sa Sivir con Kai’Sa, se vi trovate meglio. Non consiglio altri cambiamenti, in quanto, la formazione è molto forte così com’è.

Ban Bard Illaoi

Mazzi: Xerath Zilean, Viego, Azir Irelia

Ban consigliati: Bard Illaoi, Azir Irelia, Annie Twisted Fate

Formazione costruita da 3 ottimi mazzi, i quali, però, soffrono terribilmente Bard Illaoi. Una volta bannato non dovreste avere enormi problemi a vincere. Inoltre la line up funzionerà benissimo anche nel caso in cui non troviate ol vostro bersaglio. Va però tenuto a mente che i 3 deck sono poco conosciuti e vi consiglio di usarli solo se sapete come pilotarli.

Anti Bard Illaoi

Mazzi: Kai’Sa Sivir, Bard Shen (CUCQCBQKDIAQMCI5AEDAYAICAYBCGJQGAEBBGIBFGE3TSAYBAEBBMAIFAIDQCBQCEQAQCAYCCQ), Fizz Riven

Ban consigliati: Kai’sa Sivir, Azir Irelia, Heimerdinger Jayce

Se con la line up precedente volevamo bannare a prescindere Bar Illaoi, con questa voglia sempre giocarci contro. Infatti tutti e 3 i deck hanno ottimi match up contro di esso e, se lo incontriamo, avremo un incontro assicurato. Il problema potrebbe rivelarsi nel momento in cui non andiamo a giocarci contro.

Aggressività allo stato puro

Mazzi: Elise Gwen, Annie Jhin (CUFACAIEGYAQEBR4AEBQKBQBAQEQ2AIFAEDACBQCAMAQMAYMAEDAYAQCAIBQGBADAEBQEDBIAAAQCAIDFY), Draven Sion

Ban consigliati: Bard Illaoi, Heimerdinger Jayce, Annie Twisted Fate

Formazione composta di soli aggro, utile a chi voglia finire l’ordalia nel minor tempo possibile. Questa line up è molto semplice da giocare, ma soffre molto sia Bard Illaoi che Heimerdinger Jayce. Per questo motivo potrebbe rivelarsi un problema se incontraste molte top del meta.

Anti Kai’Sa Sivir

Mazzi: Sivir Ziggs, Draven Sion, Elise Gwen

Ban consigliati: Bard Illaoi, Heimerdinger Jayce, Nami Twisted Fate

Ultima formazione dell’articolo. Il funzionamento è lo stesso di anti Bard Illaoi, ma per Kai’Sa. Infatti questi 3 deck distruggeranno con facilità i mazzi con la campionessa di Shurima regalandoci una facile vittoria contro le line up che la includono.