Il cammino dei campioni: Jinx

Il cammino dei campioni: Jinx

Profilo di Victor
 WhatsApp

Gentili lettori, eccoci con il primo dei personaggi del cammino dei campioni: Jinx. Questo è il personaggi con cui facciamo il tutorial ed è ed è stato il primo che mi sia venuto spontaneo utilizzare. Ci troviamo davanti a un mazzo molto aggressivo che punta a infliggere danni velocemente con unità e incantesimi per poi chiudere con il level up del suo campione.

Il mazzo ha molte sinergie con Jinx e il campione funziona molto bene con le carte a lui assegnate. Questo rende difficile la costruzione del mazzo. Saranno poche le carte, e i campioni, in grado di funzionare bene con Jinx. Per questo motivo più andremo avanti nell’avventura più sarà difficile costruire un buon mazzo.

Il potere campione che otterrai al livello 8 è ottimo e funziona alla grande col mazzo. Questi verrà poi potenziato al livello 18 arrivando a sparare 2 danni a un nemico e all’avversario. Rimane quindi fondamentale la meccanica dello scartare carte, motivo per cui, ai negozi, è meglio comprare gettoni di cambio piuttosto che carte.

Analizziamo il cammino dei campioni con Jinx

Qui vedremo tutti i vari nemici che andremo ad affrontare, fatta eccezione per il tutorial che ignoreremo vista la sua semplicità.

Lulu 

Il percorso con Lulu è uno dei più semplici. I nemici sono semplici da affrontare e solo le bossfight possono risultare preoccupanti. In un panorama del genere qualsiasi campione aggressivo  può andare bene. Il migliore è senza alcun dubbio Draven, ma anche Leblanc o Sivir andranno benissimo. Per quanto riguarda invece i poteri il migliore è Lie in Wait, grazie al quale tutti i nostri alleati con 3 o meno di potere avranno Lurk. La potenza del nostro mazzo diventerebbe incredibile. In alternativa duellante, grazie i nostri alleati avranno sfidante nel turno in cui vengono evocati, può rivelarsi molto potente, soprattutto per permettere a Jinx di sfidare i campioni nemici.

Poppy è il primo campione che incontreremo, punta ad avere una board folta per potenziarla col suo potere. Sconfiggerla sarà estremamente semplice, basterà rimuovere le sue unità con le nostre (Jinx di livello 2 è perfetta a tal fine). Un alternativa valida è infliggere danni all’inizio e chiudere tramite spari a fine partita.

Lulu è all’estremo opposto. Laddove Poppy puntava a una board numerosa, a Lulu bastano pochi alleati grazie al suo potere. Cercate di ucciderla subito, non dovreste avere problemi. Una volta livellata uscira dal raggio di Pow-Pow e Che Emozione. Se riempi la tua board e livelli Jinx sconfiggerla dovrebbe essere molto semplice.

Gangplank 

Ok, qui i nemici prima del boss diventano più tosti. Qui dovresti avere la tua prima reliquia. Lo scettro della figlia delle stelle è estremamente utile visto che tutti i nemici avranno danni diretti da sparare al nexus. Ciò fa si che le cure siano importanti in questo frangente. Z-Drive Prototype è un’altra reliquia utilissima, che concederà cambi extra, molto valido visto che Jinx e il suo mazzo hanno bisogno di carte particolari.

La scelta del campione è identica a prima, Draven è il massimo, ma anche campioni aggressivi andranno benissimo. Meritano però un occhio di riguardo i campioni con sfidante come Vi, poiché potranno aiutare a rimuovere molte unità centrali per l’aversario. Anche qui Duellante è Spell Burn sono poteri utilissimi che daranno un grande vantaggio, ma anche dominio sarà un buon potere, soprattutto contro Swain.

Swain sarà un nemico molto ostico se ci arrivate con pochi punti vita. Dovete cercare di chiudere prima che riesca a salire di livello o diventerà ingestibile. Cerca di giocare molto alleati e di infliggergli molti danni molto in fratta. Se Swain attacca bloccalo con un’unità. Ti infliggerà 3 danni e lo aiuterà parecchio col suo level up.

Gangplank è tosto come boss, ma dovresti riuscire comunque a cavartela. Molto probabilmente salirà di livello, se ciò dovesse accadere dovrai cercare di ucciderlo appena scende in campo. Qui i campioni con sfidante come Vi saranno utilissimi per rimuovere le sue unità centrali. Quando evocherà la Via del Dolore cerca di rimuoverla il più in fretta possibile, è molto più problematica di quanto sembri.

Ezreal 

Qui il primo boss è più difficile del secondo. Cerca di ottenere più rilanci possibili con Z-Drive Prototype. Per quanto riguarda i campioni qui bisogna cambiare completamente il nostro approccio. Quando affronteremo Karma non avremo nulla in grado di reggerla veramente, e Karma di livello 2 è veramente ingestibile. Punta a qualche campione da late game, Karma è perfetta, ma anche Aurelion Sol andrà benissimo.

Per i poteri qui Duellante e Dominio saranno perfetti. Dovremo cercare di rimuovere i loro campioni, oppure di mettere più pressione possibile. Anche Piani flessibili, il potere che ti fa pescare 2 carte aggiuntive, potrebbe essere una buona soluzione.

Karma è ingestibile. Continuerà a raddoppiare le sue magie e le tue carte finiranno più in fretta di quanto pensi. Se Jinx sopravvive ai primi turni e riesci a uccidere Karma vincere la partita diventerà fattibile. Il Razzo della Morte di Jinx chiuderà velocemente i giochi e spazzerà via la board avversaria. La possibilità di invocare carte da costo 7 o più qui può essere più utile di quanto sembri.

Otterrà ogni turno uno Shock di Statikk, quindi cerca di non giocare troppe unità a basso costo prima che lo usi. Quasi tutte le sue rimozioni infliggono pochi danni, qui le unità grosse o con rigenerazione potranno dire facilmente la loro. Tieni sempre una rimozione per Ezreal, va ucciso il prima possibile. Lo scontro è comunque più semplice del precedente e non dovreste avere grossi problemi.

Zed

Probabilmente uno dei più semplici percorsi. Se fra le reliquie avete ottenuto The Grand General’s Counterplan dovreste equipaggiarla subito. Vi permetterà di pescare Jinx non appena l’avversario giocherà uno dei suoi champ. In alternativa tutti le reliquie consigliate per le precedenti mappe andranno bene. Lo stesso si può dire per i poteri.

Per quanto riguarda i campioni tutti quelli aggressivi andranno benissimo. Visto che attaccare con molti alleati qui può essere utile Kalista o Azir saranno buoni alleati. Cerca molti motori di scarto, in quanto i nemici avranno raramente una salute alta e potrai rimuoverli grazie al tuo potere.

Quello con fiora è uno scontro nella media. Conviene sempre obbligarli a difendere, in quanto, nel loro turno di attacco, avranno tutti sfidante. Fiora andrebbe uccisa subito, anche perché è una condizione di vittoria da sola. Il tuo potere qui sarà ottimo e ti permetterà di rimuovere unità con molta facilità.

Con Zed punta a una board folta, devi bloccare il più possibile. Cerca i Cannoni Poro, ti permetteranno di bloccare i suoi elusivi. Anche qui il tuo potere aiuterà moltissimo e Jinx chiuderà in fretta i giochi una volta salita di livello. Zed sarà un vero problema, ma ucciderlo non sarà semplice. Lo scontro non è semplicissimo, ma ragionando un po’ vincere non sarà complicato.

Nautilus 

Ok, qui Jinx e i tuoi poteri sono inutili, bello vero? Inoltre se arrivi nel late game la sconfitta sarà quasi assicurata. Cerca Dominio o Lie in Wait come poteri e un champ a basso costo ma che possa esercitare pressione, tipo Le Blanc o Lucian, anche Sivir o Kalista funzionano bene qui. Il devastatore del Re dei Troll è una buona reliquia, visto che dobbiamo spingere molti danni.

Sejuani non sarà un incontro diverso dagli altri. Il gioco è sempre lo stesso: se ci metti troppo a vincere verrai sconfitto. Sejuani livellata è ingestibile, ma se scenderà in campo spesso non avrai il tempo necessario per vederlo, salvo che tu non riesca a ucciderla in qualche modo.

Nautilus è il boss più difficile dell’avventura. Continuerà a curarsi grazie agli scambi, quindi devi vincere in fretta. Molto probabilmente i primi 3 turni non farà nulla, cerca di attaccare il più possibile e di metterlo alle strette. Cerca di riempire la board quindi nel mulligan cerca unità a basso costo.

Viktor 

Qui gli scontri normali sono estremamente difficili e ti faranno perdere parecchia vita. La reliquia migliore qui è The Grand General’s Counterplan, mentre Duellante è un ottimo potere. Vi è anche un ottimo compagno, che rimuoverà le principali minacce nemiche. In ogni caso i poteri, le reliquie e i campioni detti sopra andranno tutti benissimo poiché, per quanto possa essere complicato, nulla può battere la mappa di Nautilus.

Contro Azir il trucco è controllare la board e rimuoverlo appena sarà possibile. Cerca di tenere in vita gli elusivi per bloccare le unità avversarie che diventano elusive. Per il resto cerca di avere il vantaggio sulla board e il combattimento non dovrebbe essere troppo complesso. Considera che dopo il combattimento riprenderai tutta la salute. Quindi il tuo nexus qui è una risorsa che puoi utilizzare.

Il mazzo del boss finale non sarà un problema. L’unico grosso scoglio da superare è Viktor, il quale sarà difficile da gestire. Il potere duellante o Vi qui faranno al caso tuo. Per il resto l’avversario non ha minacce veramente valide, una volta rimosso Viktor la partita si rivelerà più semplice del previsto e dovresti chiudere abbastanza in fretta visto la pressione che puoi mettere.

Conclusione

La strada per vincere il cammino dei campioni con Jinx non è semplice come sembra, e Nautilus è un vero e proprio scoglio. Ma aiuta molto a livello di gestione delle risorse prima della partita e può aiutare a capire come funziona la costruzione di un mazzo, anche in PVP. Avete già concluso il cammino con Jinx? E avete già provato con gli altri campioni? Fatecelo sapere nei commenti, noi ci vediamo domani con un nuovo articolo

un altro worldwalker: arriva il campione Bard su Legends of Runeterra

un altro worldwalker: arriva il campione Bard su Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Con il nuovo spoiler di oggi arriva il campione Bard su Legends of Runeterra, un nuovo worldwalker, ovvero un campione senza regione. Come per Jhin anche lui ha delle regole speciali per la sua inclusione all’interno di un mazzo e detiene una meccanica totalmente nuova, che è quella dei doni, già vista nello spoiler di ieri assieme a parte del suo pacchetto.

Qua sotto vi lasceremo il campione, assieme al suo video introduttivo e alle carte uscite oggi. Se volete vedere i precedenti spoiler li trovate nella nostra sezione di LOR cliccando qui. Non mi resta quindi che lasciarvi al nuovo campione.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

P.S. Attualmente non sono ancora state rilasciate le carte dai siti che si occupano degli spoiler. Di conseguenza vi lascio solo il video. Appena saranno disponibili anche le carte aggiornerò tutto quanto l’articolo. Vi chiedo scusa per il disguido, metteremo le carte appena possibile.

un altro worldwalker: arriva il campione Bard su Legends of Runeterra

Qua sotto il video introduttivo di Bard

 

Bard

 

 

 

 

 

 

I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra

I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Oggi nessun campione, in compenso ci sono dei regali: I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra assieme a tutto il pacchetto del campione. Come era prevedibile il champ piazza delle carte che detengono la stessa meccanica delle trappole, ma vengono messe nel proprio mazzo e, anziché avere effetti negativi, portano vantaggi al giocatore.

Si tratta quindi di una meccanica unica ed intrigante che, secondo me, porterà non poche novità all’interno del card game. Vi lascio qua sotto i relativi spoiler, se voleste vedere quelli dei giorni precedenti potete cliccare qui e andare nella nostra sezione di Legends of Runeterra e selezionare gli articoli sulle review.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

I doni di Bard arrivano su Legends of Runeterra

 

Byrd, il campanaro

 

 

Esmus, anelito del mondo

 

Vortice mistico

 

Scoppiettino di prossimità

 

Conclusione

Qui si conclude il nostro spoiler odierno, continueremo a tenervi aggiornati riguardo alle nuove review. Inoltre domani uscirà sicuramente Bard e ammetto di essere curioso sul funzionamento del campione.

Noi ci vediamo domani con un nuovo spoiler.

Escono le carte tellstones di Legends of Runeterra

Escono le carte tellstones di Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Nuova review, nuovo giro. Oggi escono le carte tellstones di Legends of Runeterra. Ce n’è una per regione, e genereranno altre card fugaci nella mano, in maniera analoga a come fa Tre Sorelle. Qua sotto troverete quindi tutte le tellstones che, ammetto, mi chiedo se detengano qualche significato anche a livello di lore per LOR.

Non mi resta quindi che lasciarvi allo spoiler di oggi, trovate tutte le nuove carte qua sotto. Se voleste anche vedere le rwview dei giorni precedenti potete cliccare qui per andare sulla sezione di Legends of Runeterra di Powned e leggere gli appositi articoli.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

Escono le carte tellstones di Legends of Runeterra

Tellstones – Piltover

 

Scossa di assestamento

 

Trasmorfatore Hextech

 

Giorno del Progresso!

 

Tellstones – Isole Ombra

 

Marchio delle Isole

 

Viaggio spirituale

 

Crolla

 

Tellostones – Bilgwater

 

Più polvere!

Giocoso/Ingannatore

 

Evocazione acquatica

 

Tellstones – Bandle

 

Verdetto del custode

 

Marchingegno yordle

 

Melodia eroica

 

Tellstones – Ionia

 

Pozione di salute

 

Il ritorno a casa

 

Uniti nelle difficoltà

 

Tellstones – Demacia

 

Barriera prismatica

 

Incarcerazione

 

Per Demacia!

Tellstones – Targon

 

Desiderio

 

Stella vagante

 

Benedizione di Targon

 

Tellstone – Noxus

 

Determinazione affilata

 

Morte turbinante

 

Armi dei perduti

 

Tellstones – Shurima

Tellstones - Shurima

 

Predatore spietato

 

Peso del giudizio

 

Fuoco dello spirito

 

Conclusione

Eccoci arrivati alla fine della card review di oggi. Queste sono carte molto particolari, e mi auguro trovino il loro posto nel meta. Voi cosa ne pensate? Secondo voi ce ne sono alcune migliori di altre? Fatecelo sapere nei commenti.

Noi ci vediamo domani con un nuovo spoiler.