Diana e Leona Lor

Diana e Leona Lor: presentate nel nuovo corto animato!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Diana e Leona Lor– Salve a tutti e benvenuti in questo nuovo articolo! In un recente ed enigmatico video è stata presentata la nuova espansione di Lor. Nel nuovo video troviamo la presentazione di alcuni campioni di Runeterra che abbiamo già incontrato in un altro gioco della Riot (n.d.r. Lol).

Nell’animazione troviamo come protagonisti due campioni che sono: Diana e Leona.

Chi sono?

Vediamo parte della storia di Diana e Leona che arriveranno presto su Lor:

“Benché Leona continuasse a migliorare, non riusciva a non notare le difficoltà che i suoi maestri avevano con la loro studentessa più difficile, un’orfana chiamata Diana. La sua curiosità fu apprezzata all’inizio, ma presto gli insegnanti cominciarono a ritenere che le sue domande mettessero in dubbio le tradizioni dei Solari. Leona osservava Diana subire punizioni e isolamento, ma dove gli altri vedevano insolenza, lei scorgeva un’anima perduta in cerca di senso.

Leona aveva trovato il suo scopo negli insegnamenti dei Solari e si decise a condividerlo con Diana quando anche i più diligenti degli insegnanti l’abbandonarono. Le due discutevano fino a notte fonda e Leona cercava di convincere Diana che avrebbe trovato nella fede tutto ciò che poteva desiderare, in attesa che lei lo accettasse. Anche se non riuscì a persuaderla, Leona trovò un’amica.

Una notte, Diana le confidò un segreto. Le raccontò della scoperta di una nicchia nascosta nella montagna, un luogo antico i cui muri erano incisi con raffigurazioni di strani simboli e società dimenticate. Quando Diana disse di voler scalare la cima del Monte Targon per saperne di più, Leona la esortò a fermarsi. Cercando di proteggerla dalle ire degli altri Solari, le fece promettere di abbandonare la ricerca. A malincuore, Diana accettò.

Il tempo passò e le due non parlarono più di quella scoperta. Leona credeva che l’amica avesse finalmente capito.

Ma le sue convinzioni si infransero una notte, quando notò con la coda dell’occhio Diana uscire di nascosto dal tempio. Anche se il suo primo istinto fu di avvisare gli anziani, Leona decise invece di proteggere l’amica e di riportarla indietro. Decisa, seguì Diana…

fino alla cima del Monte Targon.”

Per chi volesse approfondire qui la fonte

Voi cosa ne pensate? Chi saranno i prossimi?

Il video

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701