Come cambierà il meta di Legends of Runeterra?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A poche ore dall’introduzione della patch 0.9.0 di Legends of Runeterra, abbiamo voluto chiedere agli esperti Meliador e Nabbo le loro primissime considerazioni su quelli che potrebbero essere gli scenari futuri nel meta di LOR.

Con la nuova patch (troverete tutte le note complete cliccando qui) i devs hanno riservato molto spazio ai bilanciamenti, che hanno principalmente colpito i campioni Yasuo e Lux oltre a svariati altri servitori ed incantesimi.

In generale, l’approccio degli sviluppatori dovrebbe garantire un meta meno dipendente dai mazzi aggressivi o midrange, favorendo invece un rientro delle versioni più orientate al controllo del tavolo da gioco, dei mazzi che secondo l’opinione di Nabbo torneranno in ascesa già nelle prossime ore: “sicuramente adesso vedremo uno shift nel meta, passando da aggro/mid a molti più deck control e tra i mazzi vi sarà l’Heimerdinger da tenere assolutamente sotto controllo dato che soffriva particolarmente sia le isole che gli elusivi…sarà il primo deck che proverò”.

Di natura simile il commento di Meliador (che comunque pubblicherà un dettagliato approfondimento sulla questione con un video in uscita domani), secondo il quale uno dei primissimi aspetti che balzerà agli occhi dei giocatori sarà il probabile ritorno di svariate magie di costo elevato (alcune delle quali non sono mai state veramente giocate in LOR), come risposta al recente nerf che ha colpito la magia Negazione, il cui prezzo è salito da 3 a 4.

Per quanto riguarda i mazzi, Meliador ha invece parlato molto positivamente dei mazzi che si armano del celebre Ashe (che non ha subito alcun nessun nerf), ma anche del combo Ezreal e del probabile ritorno della versione spider di isole ombra, probabilmente armata anche con il celebre campione Darius.

Dettaglio patch

Campioni

Lux (livello 1)

LUX (LIVELLO 1)

POTERE: 3  4

SALUTE: 4 → 5

Le limitate statistiche base di Lux rendevano complicato usarla come fulcro o centro nevralgico del mazzo. Potenziando le sue statistiche aumenteremo la capacità della sua abilità di fare da motore da traino e anche il suo livello di minaccia.

Lux (livello 2)

LUX (LIVELLO 2)

POTERE: 4  5

SALUTE: 5 → 6

icon

Yasuo (livello 1)

YASUO (LIVELLO 1)

AUMENTO DI LIVELLO: Quando hai stordito o richiamato 6+ unità  Quando hai stordito o richiamato 5+ unità

Durante i test interni delle modifiche a Ionia, ci siamo resi conto che Yasuo subiva danni collaterali dai cambiamenti diretti ai mazzi Elusione e a quelli che permettevano di potenziare le carte in mano. Mentore motivante era una delle carte migliori da usare per far salire di livello Yasuo e, insieme a Negazione, forniva una protezione fondamentale (molto importante per chi creava il mazzo attorno a Yasuo). Inoltre, ci siamo resi conto che spesso è complicato far salire di livello Yasuo nelle Spedizioni, soprattutto quando non è associato a Noxus. Questo potenziamento dovrebbe risolvere entrambi i problemi.

icon

Seguaci e incantesimi

Fianco a fianco

FIANCO A FIANCO

COSTO:  6

Una delle cose che più adoriamo di LoR è che il nostro formato consente di usare diversi trucchetti di combattimento che danno vita a momenti estremamente coinvolgenti e interattivi. Detto ciò, è anche vero che Fianco a fianco può diventare un trucchetto a velocità Raffica eccessivo che spesso non lascia agli avversari alcuna possibilità di contrasto. L’effetto non ci dispiace, ma un simile potere deve avere un costo maggiore.

icon

Annunciatore dell'Arena

ANNUNCIATORE DELL’ARENA

SALUTE: 1 → 2

Annunciatore dell’Arena non viene utilizzato molto, quindi un piccolo buff lo aiuterà a raggiungere il livello di altre carte di costo 2 rendendolo anche un’opzione più interessante per i mazzi Noxus.

icon

Curatore Cremisi

CURATORE CREMISI

SALUTE: 2 → 3

I mazzi “Ferite di guerra” si sono dimostrati poco efficienti, e il lato Noxus di questo tema è un po’ troppo piatto. Migliorare Curatore Cremisi dovrebbe dare a questi mazzi più opzioni e fruibilità.

icon

Negazione

NEGAZIONE

COSTO:  4

Dopo severi test interni e lunghi dibattiti, Negazione passa dalla lista dei sorvegliati speciali a quella delle modifiche. Sebbene esistano buone ragioni per mantenerla a costo 3 di mana, si è dimostrata troppo preminente e invasiva per il meta, al punto che limitava pesantemente le opzioni di scelta delle carte.

I test interni di questa modifica hanno dimostrato che riesce a rendere più equi gli schemi di gioco che coinvolgono Negazione. Ora, per usare Negazione, è necessario sottrarre almeno 1 mana a turno, che avreste invece utilizzato per lo sviluppo del resto della plancia: questo costo porta a un processo decisionale più approfondito rispetto a quando Negazione poteva essere lanciato usando unicamente mana incantesimo.

icon

Mentore motivante

MENTORE MOTIVANTE

SALUTE: 1 → 2

VECCHIO TESTO: Gioca: Conferisci +1|+1 a un alleato nella tua mano

NUOVO TESTO: Gioca: Conferisci +1|+0 a un alleato nella tua mano

Mentore motivante forniva un aumento di efficienza e resistenza eccessivo nei mazzi Ionia, e l’aumento di statistiche spesso rendeva le unità potenziate impervie a carte di rimozione di costo simile. Usare Mentore motivante su uno o addirittura due Cospiratori di Navori da 4|3 era una giocata troppo potente, considerata anche la sua affidabilità. Questa modifica permette di conservare e continuare a sfruttare la debolezza intrinseca delle unità elusive (ovvero la scarsa salute).

icon

Protettore prezioso

PROTETTORE PREZIOSO

POTERE: 3  4

SALUTE: 3  4

Questa modifica è complementare a quella di Mentore motivante, dato che non vogliamo indebolire eccessivamente l’archetipo “potenziamento della mano”. Spostare potenza dal Mentore al Protettore (e verso le fasi avanzate della partita) dovrebbe aumentare le opzioni di creazione del mazzo e dare agli avversari un po’ più di tempo per reagire o mettere in atto il proprio piano di gioco.

icon

Lama Vitale Kinkou

LAMA VITALE KINKOU

SALUTE: 3 → 2

Prima abbiamo accennato a come abbiamo tenuto d’occhio le strategie di Elusione e abbiamo cercato degli specifici candidati da modificare. Una delle debolezze manifeste dei mazzi Elusione è che i mazzi rapidi dovrebbero poterli superare, visto che le unità Elusive sono più fragili e hanno una minore efficienza in termini di costo. Lama Vitale Kinkou spesso rimediava a questa fondamentale debolezza, quindi abbiamo deciso di modificarne le statistiche riducendo la sua potenza di blocco per agevolare la risposta dei mazzi avversari.

icon

Comandante Ledros

COMANDANTE LEDROS

COSTO:  9

POTERE: 8  9

VECCHIO TESTO: Gioca: Dimezza la Salute del Nexus nemico.

NUOVO TESTO: Gioca: Dimezza la Salute del Nexus nemico (arrotondando per eccesso).

Comandante Ledros è una potentissima bomba di fine partita che rappresenta anche una minaccia continua. È anche flessibile, dato che offre un’ottima stabilità nelle partite combattute e un’opportunità di chiusura per i mazzi aggressivi. In generale, Ledros era fin troppo bravo ad “annullare” quasi tutto ciò che era successo in precedenza in una partita, specialmente per una carta la cui efficacia non richiede particolari sinergie. Una carta di tale potenza deve avere un costo maggiore e dare agli avversari più possibilità di vincere prima e dopo che vanga giocata, pertanto abbiamo deciso di aumentare il suo costo a nove in modo da ritardare il suo arrivo e ridurre la possibilità di rilancio. Per compensare parzialmente questa scelta, aumenteremo la potenza di Ledros di uno, cosicché la sua comparsa coincida spesso con la chiusura della partita.

Lama di Ledros

LAMA DI LEDROS

VECCHIO TESTO: Dimezza la Salute del Nexus nemico.

NUOVO TESTO: Dimezza la Salute del Nexus nemico (arrotondando per eccesso).

icon

Rhasa il Separatore

RHASA IL SEPARATORE

COSTO:  8

Rhasa offre un potenziale devastante contro quasi tutte le combinazioni, ed è piuttosto facile da giocare con le Isole Ombra. Questo spesso mette i suoi avversari in una posizione difficile, riducendo le loro possibilità e lasciandoli inermi davanti al suo attacco. I vantaggi sono decisamente troppi, perciò abbiamo deciso di portare il suo costo a 8 mana in modo da dare ai suoi avversari più opportunità di contrastarlo.

icon

Argospettro

ARGOSPETTRO

PAROLE CHIAVE Nessuna  [Temibile]

Abbiamo apportato varie modifiche per ridurre la pura potenza delle Isole Ombra, dato che si comportavano fin troppo bene. D’altro canto, vogliamo aiutare i giocatori a creare mazzi Isole Ombra maggiormente basati su sinergie, perciò abbiamo deciso di offrire piccoli potenziamenti ad Argospettro e Prodigio tormentato in modo da renderli più interessanti per questo tipo di mazzi.

Prodigio tormentato

PRODIGIO TORMENTATO

POTERE: 3  4

icon

Invocatrice degli Spettri

INVOCATRICE DEGLI SPETTRI

PAROLE CHIAVE: [Temibile]  Nessuna

Invocatrice degli Spettri è una delle carte fondamentali per i mazzi basati sulla parola chiave Temibile: la combinazione di due corpi e il potenziamento di tutti gli Spettri della Nebbia la rende una delle carte più efficaci di LoR. Dato che lo Spettro della Nebbia gratuito entra già in gioco con Temibile, abbiamo deciso di rimuovere questa parola chiave dall’Invocatrice per ridurre la sua efficacia e il suo valore generale.

Elementi da monitorare

Temibile

LoR si basa su un’idea centrale di combattimenti interattivi e coinvolgenti. Uno dei motivi per cui abbiamo tenuto d’occhio i mazzi Elusione e abbiamo deciso di apportare dei cambiamenti in merito è che questi mazzi, se usati al massimo della potenza, rimuovevano gran parte dell’interazione. Se presente in grandi quantità, Temibile può avere un impatto molto simile: quando bloccare diventa difficile, i punti di interazione si riducono e lo schema “botta e risposta” del gioco svanisce. Per il momento riteniamo che le modifiche contenute in questa patch, unite ad alcuni strumenti preesistenti, siano sufficienti a contrastare gli effetti di Temibile, ma terremo comunque sotto osservazione queste unità e le loro carte di supporto.

Controllo

In generale, gli aggiornamenti delle carte presenti in questa patch portano a una riduzione della potenza degli strumenti che i mazzi aggressivi e a medio raggio hanno a disposizione per contrastare le strategie di controllo (e, nello specifico, fare in modo che non diventino inevitabili). Anche se i mazzi di controllo non si sono dimostrati problematici fino a questo punto della beta, li terremo d’occhio per capire se siano stati eccessivamente potenziati dalle attuali modifiche o dalle loro conseguenze.

 

Voi cosa ne pensate community? Dal vostro punto di vista quali saranno i più importanti cambiamenti che caratterizzeranno le prossime settimane di gioco nella ladder competitiva?


Come cambierà il meta di Legends of Runeterra?
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701