Guida al Rally Elusives

A volte ritornano: guida al Rally Elusives

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti gentili lettori, il mio nome è Victor e oggi parleremo di un mazzo che dopo i nerf è riemerso diventando uno dei top del meta: il Rally Elusives. In questa nuova lista Lulu è stata sostituita da Poppy la quale va in curva con Zed. Stiamo parlando di un mazzo aggressivo che punta a chiudere la partita coi suoi alleati elusivi potenziandoli attraverso le magie.

Una delle componenti fondamentali per questo mazzo sono i Rally che ci permetteranno di mettere una maggiore pressione all’avversario. Le nostre magie invece hanno un utilizzo attivo piuttosto che reattivo. Infatti è importante cercare di chiudere la partita prima che il nostro avversario possa contrastare i nostri elusivi.

Si può scegliere di sostituire Poppy con Lulu. Infatti entrambi i campioni sono ottimi per il mazzo, ma Poppy è una vera e propria finisher una volta livellata, cosa resa più semplice dai Rally. Lulu resta comunque un campione molto valido che può dar vita a ottime combo, come quella con Segugio Piumalesta.

Guida al Rally Elusives: Analisi delle carte

Qui non analizzerò un esempio di mazzo, ma bensì tutte le carte che in esso possono essere incluse. Indicherò anche quante di esse è consigliabile mettere.

Campioni 

Poppy (3 copie): Poppy è un campione che non ha bisogno di presentazioni. La possibilità di dare +1/+1 a tutti gli alleati è ottima e una volta salita di livello chiudere la partita sarà solo un questione di tempo. Se sembra effettivamente difficile attaccare solo 3 volte per un normale mazzo non lo è invece per questo. Grazie ai Rally Poppy può vedere soddisfatta abbastanza velocemente la sua condizione di level up e portarti a una veloce vittoria. Il principale obbiettivo del campione è quello di potenziare i nostri alleati elusivi così da mettere sempre più pressione al nostro avversario. Una cosa importante è ricordarsi che proteggere Poppy è una buona cosa, ma le nostre magie servono principalmente a chiudere la partita, quindi calcola sempre i danni che puoi infliggere e valuta attentamente la situazione.

Zed (3 copie): Zed è il campione portante del mazzo, andrebbe sempre tenuto nei mulligan e può mettere un grandissima pressione all’avversario. Dovrebbe essere sempre protetto con le magie, infatti non è mai una cattiva idea passare al secondo turno per accumulare mana magici. Potenziare Zed attraverso i buff fa si che questi siano concessi anche all’ombra che evoca. Pianifica comunque bene queste giocate, poiché giocare una carta come Disciplina delle Lame Gemelle su Zed potenzierà la sua ombra ma ci impedirà di giocarla per proteggerlo. Una volta che il campione salirà di livello potremmo facilmente chiudere la partita dandogli elusione, così da rendere imbloccabile sia lui che l’ombra.

Per andare alla pagina della guida al Rally Elusives e continuare la lettura clicca qui

Conclusione

Rally Elusives è riuscito a tornare e a farsi valere all’interno del meta anche grazie all’altissimo gioco di Lurkers. Ma anche adesso che il loro play rate sta scendendo Poppy e Zed rimangono comunque in TierS. Secondo voi il mazzo riuscirà a rimanere all’interno del meta fino a fine stagione? Fatecelo sapere nei commenti. Noi ci vediamo al prossimo articolo


A volte ritornano: guida al Rally Elusives
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701