Worlds 2022: Riot rivela per errore le location del torneo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella giornata di sabato 20 novembre, Riot ha pubblicato un video su Youtube, che svelava al pubblico le città che ospiteranno le partite dei Worlds 2022. Questo filmato è stato subito cancellato, insieme all’annuncio pubblicato contestualmente sul sito di LoL Esports.

Nonostante questo, siamo riusciti a carpire qualche informazione in più. La competizione si disputerà in Nord America, come già sapevamo, ma andrà a toccare ben tre paesi e non soltanto uno. Una parte del torneo, infatti, si giocherà a Città del Messico ed una a Toronto.

Il paese latino-americano ospiterà un evento internazionale di League Of Legends per la prima volta nella sua storia, confermando la crescita della sua community.

Le città che ospiteranno i Worlds 2022

Un viaggio continentale

Worlds 2022 si terranno in Nord America, un dato di fatto incontestabile che conoscevamo già da diverso tempo. Ma sembra che, dopo due edizioni svolte in una sola città, finalmente torneremo ad avere un torneo itinerante come doveva essere nel 2021.

Inizialmente, infatti, i Worlds 2021 avrebbero dovuto visitare diverse città delle Cina (Shanghai, Qingdao, Wuhan, Chengdu e Shenzhen), ma le stringenti norme del governo cinese hanno costretto Riot a cambiare sede all’ultimo minuto trasferendo la competizione in Islanda a Reykjavík.

Il tutto dovrebbe finalmente cambiare nel 2022 (pandemia permettendo), dato che il Mondiale sarà ospitato da diverse città: New York, San Francisco, Toronto e Città del Messico. Per il Messico sarà una storica prima volta, visto che non aveva mai ospitato un evento internazionale di League Of Legends all’interno dei suoi confini.

Questo testimonia, ancora una volta di più, la crescita della community sud-americana. Con il passare del tempo molte squadre della regione LATAM stanno facendo bella figura ai Mondiali, e chissà che il 2022 non sia la volta buona per splendere davanti al pubblico di casa (se sarà presente nelle arene).

Tenetevi pronti perché i Worlds 2022 ci regaleranno tantissime emozioni, per ripartire dopo due anni non proprio brillantissimi.


Worlds 2022: Riot rivela per errore le location del torneo
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701