Worlds 2021: ecco la schedule dei quarti di finale

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il group stage dei Worlds 2021 è finito da poche ore, ma non ci stiamo già affacciando ai quarti di finale che inizieranno venerdì. Cambierà il format delle partite, che passeranno da best of 1 (partita secca) a best of 5 (serie di 5 partite).

Vedremo degli scontri molto interessanti, che coinvolgeranno ben quattro squadre coreane per la prima volta nella storia dei Worlds. La LCK ha confermato la sua forza a discapito della LPL e della LEC, che portano avanti pochi team rispetto al solito.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per vedere un knock-out stage veramente interessante, che alla fine ci regalerà il nome del campione del mondo.

Tutti i quarti dei Worlds 2021

Il derby coreano

Ad aprire le danze dei quarti di finale saranno due squadre della LCK: i T1 di Faker contro gli Hanwha Life di Chovy. Questa partita si porta dietro tantissime narrative e sicuramente sarà uno show incredibile, che ci mostrerà i due titani della corsia centrale coreana.

I due team scenderanno in campo nella giornata di venerdì 22 ottobre alle 14:00, per assicurarsi il passaggio alle semifinali. Speriamo di vedere una lunga serie, che potrebbe tenerci impegnati addirittura fino ad un quinto game carico di tensione.

Il derby cinese

La LPL non è uscita benissimo da questo group stage, in quanto delle quattro compagini presentate, soltanto due sono riuscite a farsi strada. Purtroppo per la Cina, gli Edward Gaming ed i Royal Never Give Up si dovranno affrontare fin da subito in un derby fratricida.

I campioni in carica degli EDG riusciranno a rompere la loro maledizione negli eventi internazionali? Oppure dovranno soccombere agli RNG che vogliono prendersi anche i Worlds 2021 dopo il MSI? Per scoprirlo dovremo attendere fino a sabato 23 ottobre. Anche questo match inizierà alle 14:00.

Scontro a senso unico?

Anche l’Europa ha sofferto molto durante il group stage dei Worlds 2021, ed infatti sono rimasti soltanto i campioni in carica dei MAD Lions a tenere alta la bandiera del vecchio continente. Dopo essere riusciti a qualificarsi uscendo da un insidioso spareggio a quattro, il sorteggio non li ha favoriti per nulla.

I campioni della LEC hanno pescato i Damwon KIA, squadra che ha conquistato i Worlds 2020 ed entrambi gli split della LCK. Inoltre i DK sono sembrati il team più in forma del mondiale, chiudendo il gruppo A con ben sei vittorie e nessuna sconfitta.

Domenica 24 ottobre sarà una giornata decisiva per tutti i fan europei, che dovranno sintonizzarsi su tutti i canali dalle 14:00 per supportare i MAD Lions in quella che sarà un’impresa titanica.

La speranza dei Cloud 9 e del Nord America

Il sorteggio migliore lo hanno avuto, forse, i Cloud 9 di Perkz. La squadra nord-americana dovrà affrontare i Gen.G che, nonostante si siano classificati primi nel gruppo D, non fanno paura quanto gli altri primi seed. Sarà interessante vedere il match-up nella corsia centrale, dove il nostro Perkz dovrà lottare contro un Bdd super in forma.

Sarà un match che i C9 possono giocarsi quasi ad armi pari, e che potrebbero anche vincere per riportare la LCS nelle semi-finali di un Mondiale dopo il 2018. Per capire se questa squadra riuscirà a togliersi una grossa soddisfazione, dovremo aspettare fino a lunedì 25 ottobre alle 14:00.

Come seguire le partite

Per seguire tutte le partite dei quarti di finale, potete tranquillamente sintonizzarvi sul canale Twitch di PG Esports se volete il commento in italiano. Se invece preferite i caster internazionali, potete sfruttare tutti i classici canali di Riot Games.

Immagine di copertina via LoL Esports


Worlds 2021: ecco la schedule dei quarti di finale
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701