Worlds 2020: ecco tutte le squadre qualificate

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Worlds 2020 sono ormai vicini, e tutti gli slot disponibili sono stati occupati dalle squadre delle varie regioni.

Dopo l’autoesclusione del Vietnam il format dei play-in è stato rivisto, e durante tutto l’evento ci saranno 22 team e non 24. Sarà un’edizione strana, fortemente condizionata dalla crisi sanitaria globale, ma sarà anche il decimo anniversario della più grande competizione internazionale di LOL.

Tutti i partecipanti ai Worlds 2020

Main Event

Le squadre attualmente qualificate al main event dei Worlds 2020 sono 12, divisi tra le varie regioni maggiori. CinaCorea ed Europa hanno già tre team qualificati per il main event, mentre il Nord America ne conta due. La PCS (circuito che comprende TW/HK/MO e SEA) dispone, attualmente, di un solo slot assegnato ai Machi Esports. Tutte le compagini sono divise in pool per il sorteggio che avverrà quando sarà finita la fase di play-in.

Pool 1

  • Top Esports (Cina)
  • G2 Esports (Europa)
  • Damwon Gaming (Corea)
  • TSM (Nord America)

Pool 2

  • JD Gaming (Cina)
  • Suning (Cina)
  • Fnatic (Europa)
  • DragonX (Corea)

Pool 3

  • Rogue (Europa)
  • Gen.G (Corea)
  • FlyQuest (Nord America)
  • Machi Esports (PCS)

Pool 4

Attualmente la pool 4 è vuota, perché sarà dedicata alle quattro squadre che riusciranno ad uscire alla fase di play-in che inizierà il 25 settembre.

Play-in Stage

Il format dei play-in dei Worlds 2020 è stato fortemente condizionato dall’abbandono delle squadre del Vietnam, ed quindi stato ridisegnato per andare incontro a questa esigenza. I partecipanti a questa fase saranno 10, divisi in due gruppi da 5. Le prime quattro squadre dei due gruppi avanzeranno alla fase di knockout mentre le ultime saranno eliminate direttamente. I primi classificati dei gruppi avranno già il posto assicurato per il main event. Le pool per il sorteggio saranno solamente due.

Pool 1

  • LGD Gaming (Cina)
  • MAD Lions (Europa)
  • Team Liquid (Nord America)
  • PSG Talon (PCS)

Pool 2

  • INTZ (Brasile)
  • Unicorns Of Love (CIS)
  • V3 Esports (Giappone)
  • Rainbow7 (America Latina)
  • Legacy Esports (Oceania)
  • Papara Supermassive (Turchia)

Per le squadre della pool 1 l’accesso al main event sembra una pura formalità, anche se gli Unicorns Of Love potrebbero creare qualche problema ai team della top 4. Non ci resta che attendere l’inizio della competizione, che rimane fissato per il 25 settembre. Il sorteggio dei play-in, invece, avverrà il 15 di settembre.

Immagini via LoL Esports

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701