Worlds 2020: ecco la composizione dei gruppi dopo il sorteggio

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella giornata di oggi 15 settembre, si è tenuta l’estrazione dei gruppi dei Worlds 2020. I raggruppamenti del main event devono ancora attendere i qualificati dei play-in, perciò non sono completi.

Nei play-in i MAD Lions si preparano ad affrontare un gruppo non facilissimo, dove dovranno sudare per guadagnarsi il primo posto e l’accesso diretto al main event. Per G2 EsportsFnatic il sorteggio non è stato sfavorevole, mentre per i Rogue la storia è ben diversa. Larssen e compagni sono stati inseriti in un girone della morte, affiancati da Damwon Gaming (campioni della LCK) e JD Gaming (secondi classificati nel summer split di LPL).

Play-in dei Worlds 2020

Gruppo A

  • Team Liquid (LCS)
  • MAD Lions (LEC)
  • Legacy Esports (OPL)
  • Papara SuperMassive (TCL)
  • INTZ (CBLOL)

Gruppo B

  • LGD Gaming (LPL)
  • PSG Talon (PCS)
  • V3 Esports (LJL)
  • Unicorns Of Love (LCL)
  • Rainbow7 (LLA)

Per ciò che riguarda la fase di play-in, i giochi sembrano quasi decisi. A meno che non ci siano delle grosse sorprese, le squadre della top 4 (MAD LionsTeam LiquidLGD GamingPSG Talon) non ci dovrebbero essere troppi problemi.

Forse V3 EsportsUnicorns Of Love potrebbero dare fastidio, ma sembra abbastanza improbabile attualmente.

Main Event

Gruppo A

  • G2 Esports (LEC)
  • Suning (LPL)
  • Machi Esports (PCS)

Gruppo B

  • Damwon Gaming (LCK)
  • JD Gaming (LPL)
  • Rogue (LEC)

Gruppo C

  • TSM (LCS)
  • Fnatic (LEC)
  • Gen.G (LCK)

Gruppo D

  • Top Esports (LPL)
  • DragonX (LCK)
  • FlyQuest (LCS)

Il gruppo A sembra, attualmente, quello leggermente più facile con i G2 Esports che non dovrebbero avere troppe difficoltà a prendersi il primo posto. Storia ben diversa per i Rogue, perché Damwon JDG sono due scogli veramente grossi da superare.

Anche i Fnatic hanno avuto un sorteggio abbastanza benevolo, nonostante i Gen.G abbiano mostrato delle prestazioni convincenti contro i T1. Il gruppo D dovrebbe essere una questione piuttosto semplice per i TES, che dovrebbero facilmente dominare tutti i loro avversari.

Immagini via LoL Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701