Worlds 2020: buona la prima per l’Europa

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La prima giornata del group stage dei Worlds 2020 è stata favorevole alle squadre europee. FnaticRogue hanno trovato due vittorie importanti nei rispettivi gruppi, battendo TSM PSG Talon. La sorpresa della giornata sono, sicuramente, i ragazzi del team polacco, capaci di dominare un avversario che poteva metterli in difficoltà. Inoltre abbiamo visto le grandi performance dei Top Esports, dei Damwon Gaming e dei DRX che si confermano tra le favorite per la vittoria finale.

La prima giornata dei Worlds 2020

Gruppo B

Come detto nell’introduzione, i Rogue sono stati capaci di tirar fuori una prestazione di livello quasi inarrivabile. Infatti hanno chiuso il loro game in 25 minuti (circa), su un punteggio di uccisioni che li vedeva in vantaggio per 16 a 0. Molti avevano delle buone aspettative nei confronti dei Rogue, ma la partita di oggi ha sorpreso veramente tutti. Dall’altra parte i PSG Talon si ritrovano con un roster diverso rispetto al play-in, e forse ancora devono ritrovare quei meccanismi di squadra utili per vincere. Continuano a proporre quello stile di gioco aggressivo che avevamo visto nei playoff di LEC, e potrebbero essere la vera mina vagante del raggruppamento.

A chiudere la pratica del gruppo B, ci ha pensato il big match che ha visto confrontarsi, fin da subito, i due giganti Damwon GamingJD Gaming. Alla fine i coreani hanno avuto la meglio, su dei JDG forse non troppo preparati ad affrontare una simile corazzata in best of 1.

Gruppo C

Il gruppo C si è aperto con la rocambolesca vittoria dei Gen.G ai danni degli LGD Gaming. La partita ha offerto spunti molto interessanti ad entrambi i due team, ma alla fine i coreani hanno saputo gestire il caos uscendone vincitori. E’ stata una partita molto divertente da vedere, ma ha messo in luce delle criticità allarmanti per entrambe le due squadre.

Il big match del west tra FnaticTSM ha chiuso la prima giornata dei Worlds 2020, con i ragazzi in arancione capaci di gestire e battere i campioni del summer split della LCSRekkles e compagni hanno messo in mostra le loro doti tecniche e strategiche, non andando a rivelare nessuna nuova carta. I ragazzi di coach Mithy, infatti, hanno giocato nel loro territori di comfort, con quei soliti pick già mostrati nei playoff di LEC.

Gruppo D

Sin dal sorteggio del group stage, sapevamo che il gruppo D sarebbe stato fortemente polarizzato da DRX Top Esports. Il duo asiatico ha devastato i propri avversari, non hanno lasciato nemmeno le briciole. Unicorns Of LoveFlyquest dovranno giocarsela tra di loro per la terza posizione, al momento un loro passaggio del turno pare molto improbabile.

Immagini via LoL Esports

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701