Wild Rift: in arrivo la selezione del ruolo nelle ranked

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Wild Rift è ormai sbarcato da qualche settimana sui nostri smartphone, facendo impazzire vecchi e nuovi player di League Of Legends. Nonostante tutto, però, il sistema di partite classificate non dispone della selezione del ruolo, basandosi sull’odiato pick order che un tempo esisteva anche su PC.

Selezione del ruolo anche su Wild Rift

Il tanto odiato pick order

I giocatori non veterani di League Of Legends non ricorderanno il vecchio sistema di selezione del ruolo, basato solamente sul pick order. Tutti speravano sempre di essere il primo giocatore a dover scegliere, così da assicurarsi il proprio ruolo ed il proprio campione. Vedere personaggi fuori ruolo era all’ordine del giorno e ciò rendeva l’esperienza delle ranked a dir poco frustrante. Con il passare del tempo, Riot capì la situazione ed implementò il sistema di draft con la conseguente possibilità della selezione del ruolo.

I tempi di coda si allungarono inevitabilmente, specialmente per le posizioni più richieste come la corsia centrale. Nonostante Riot fosse consapevole dell’esperienza accumulata negli anni passati, ha deciso di introdurre nuovamente il pick order in Wild Rift. Chiaramente parliamo di due esperienze diverse, ma la frustrazione dei giocatori vecchi e nuovi rimane la stessa.

Le rassicurazione di Riot

Secondo quanto è trapelato in questi giorni sui vari social, la casa di produzione americana sarebbe al lavoro per portare la selezione del ruolo anche nella nuova iterazione di League Of Legends. Purtroppo, però, le tempistiche non saranno brevi, ma Riot Soundwave ha fatto capire che altre novità arriveranno nel 2021 ma non sarà uguale a quello a cui siamo abituati, anche se servirà a soddisfare lo stesso scopo. I fan possono tirare un sospiro di sollievo quindi, ma devono capire che ancora c’è da lavorare per avere il prodotto finale a disposizione. Per ora bisogna accontentarsi del vecchio pick order, che farà venire gli incubi a tutti quei giocatori che l’hanno vissuto già negli scorsi anni su PC.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701