Sett patch 10.1

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo champ Sett

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sett sarà ufficialmente il 148esimo campione di League of Legends. Dopo che erano usciti i primi leak a Novembre, Riot Games ha rilasciato il primo video sul campione oltre che la skin di uscita, la sua storia e la possibilità di giocarlo sul PBE. Sett sarà un toplaner; vediamo tutto quello che c’è da sapere su questo nuovo campione prima del suo esordio nella Lega delle Leggende.

Le abilità di Sett

Sett si unirà al roster di League of Legends come fighter. La sua passiva, “Pit Grit” ci indica che il campione alterna “pugno sinistro” e “pugno destro” con gli attacchi base; il pugno sinistro è un attacco normale mentre il sinistro è più veloce e fa danni aggiuntivi che scalano con l’AD. Sett apre sempre con il pugno sinistro e, nel caso in cui non si esegua il pugno destro quando disponibile entro 2 secondi, si resetta e torna al pugno base. In aggiunta la passiva offre rigenerazione salute in base alla salute mancante.

Sett Passiva

La Q garantisce a Sett velocità di movimento quando corre verso i nemici e un aumento del danno dei prossimi due attacchi base (tra cui una parte in base alla salute massima del bersaglio).

La W, “Haymaker”, ha una passiva e un’attiva. Sett accumula come “Grit” il 100% dei danni subiti fino ad un massimo del 50% della sua salute massima che decade velocemente dopo 4 secondi. All’attivazione spende tutto il “Grit” accumulato tirando un pugno che fa danno puro a tutti i nemici nella linea centrale e danno fisico a quelli colpiti esternamente in base al quantitativo di “Grit”; in aggiunta Sett guadagna uno scudo di due secondi uguale alla quantità di “Grit” speso.

Sett Q

Con la sua E, “Facebreaker”, Sett colpisce tutti i nemici ai suoi lati danneggiandoli e rallentandoli per mezzo secondo; se colpisce almeno un nemico per lato tutti i nemici all’interno dell’area verranno stunnati per 1 secondo.

Sett E

Infinte,  con la sua ultimate, “The Show Stopper”, Sett si lancia e afferra un nemico sbattendolo in avanti contro il suolo. Tutti i nemici all’interno dell’area di impatto subiranno danni in base all’AD bonus di Sett più una percentuale della salute bonus del nemico afferrato e verranno slowati del 99% per 1.5 secondi; i nemici subiranno meno danni se si trovano lontani dal punto di impatto.

In aggiunta, va sottolineato che non ha costi in mana sulle sue abilità, cosa che lo rende, a tutti gli effetti, considerato anche il kit, un vero bullo da corsia superiore capace di fightare continuamente senza curarsi del mana. Il problema sembra essere quello della mancanza di un gap closer vero e proprio cosa che lo rende esposto a campioni ad alta mobilità che possono girargli intorno, soprattutto prima della sua ultimate, senza troppi problemi. Visto il kit, senza alcun dubbio, Sett trarrà grande vantaggio da una itemizzazione standard da bruiser (Sterak, Titanic Hydra etc.).

Quando uscirà Sett?

I rumors parlano di un’uscita probabile del nuovo campione per il 14 Gennaio 2020. I dataminer hanno scovato nei file di gioco un oggetto dello shop chiamato “Sett’s Calling Card” che i giocatori potranno ricevere “impressionando Sett”. Inoltre l’evento Mecha Kingdom inizierà il 15 Gennaio; considerato che la skin di rilascio del campione sarà proprio appartenente a questo filone tematico per quella data dovrebbe già essere uscito. Attualmente è possibile giocare Sett sul PBE.

Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport. Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque. Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701