Teamfight Tactics presentation

Migliori composizioni per TFT dopo la patch 9.14

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con l’uscita della patch 9.14 le migliori composizioni per tft sono in parte cambiate. Dopo il buff, i Demoni si mostrano come uno dei team migliori da fare, affiancati da giusti compagni di squadra. Gli Assassini, rimasti intoccati, restano forti come prima. I Mutaforma, invece, cominciano a trovare spazio nel meta, soprattutto per il pesante buff a Shyvana, che ci permette di attivare il bonus senza dover aspettare Gnar. Passiamo ora all’analisi dei team consigliati per le vostre ranked.

Le composizioni migliori per TFT

Demoni

Come detto prima, i Demoni al momento sono molto forti e, con il loro bonus, counterano le combinazioni che vanno a puntare sulle abilità. Negare il mana all’avversario rende la sua vita difficile. Possiamo scegliere di creare un team Demone con due combinazioni diverse, entrambe molto forti.

Demone/Elementalista

I Bonus attivi saranno: 4 Demoni, 2 Draghi, 3 Elementalisti,  3 Mutaforma, 1 Ninja. Essendo un team con molti personaggi costosi bisogna cercare di livellare presto per avere più probabilità di trovarli. Le nostre punte di diamante sono Shyvana e Swain. L’ideale per realizzare questa combinazione è trovare subito i Mutaforma: Nidalee è ottima in early e ci garantisce il bonus prima di riuscire a comprare Swain. Con questo bonus non sarà difficile riuscire a rimanere vivi ed a mettere da parte gold, che poi utilizzeremo per livellare velocemente. In quanto la nostra volontà è formare un team sui Demoni, anche trovare un Varus all’inizio della partita può essere decisivo per la realizzazione del team. In aggiunta, avendo due Maghi, si potrebbe anche aggiungere un terzo Mago con l’aiuto della Yuumi (Spatola + Bastone colossale).

Demone/Mutaforma

I Bonus attivi saranno: 6 Demoni, 3 Mutaforma, 2 Imperiali. Con questo team i Demoni hanno la possibilità di bruciare mana dell’85% e, se non dovesse bastare, ci sarà Draven a prendersi cura degli avversari. Nell’early game, come prima, vogliamo trovare Elise, Varus e Nidalee, in questo caso però non andremo a puntare ad una Shyvana, bensì ad uno Gnar. La necessità di averlo dipende dalla protezione che può fornire ai nostri carry, Varus e Draven. Sappiamo che con la sua ulti può ribaltare le sorti di un game e vogliamo lasciare che questo accada. Trovarsi contro un team di Assassini potrebbe essere ostico, tuttavia concatenando le abilità di Morgana e Gnar potremo facilmente annichilirli.

Glaciali

Glaciale/Tiratore

I Glaciali restano nella top della classifica, come nella patch precedente. I Bonus attivi saranno: 4 Glaciali, 2 Fantasma, 4 Tiratori, 2 Cavalieri. Perché è forte questa combinazione? Semplicemente, offre controllo. Oltre ad avere frontline importanti, come Volibear e Sejuani, i nostri carry, specialmente con i cambiamenti alla velocità d’attacco, hanno un burst di danni pazzesco. Non contando che, oltre a devastare i tank nemici, con il Bonus dei Glaciali arriviamo ad una probabilità del 30% di stunnare. Ancora non siete convinti? Perfetto, parliamo del Bonus Fantasma che questa combinazione ci offre. Quante volte la maledizione ha colpito il vostro Garen o il vostro carry di punta, mandandovi al manicomio? Adesso potreste essere voi ad avere il coltello dalla parte del manico. Provare per credere.

Pistoleri

Pistolero/Pirata

Questo team è abbastanza semplice da realizzare, ed è anche molto versatile. I Bonus attivi saranno: 4 Pistoleri e 3 Pirati. I Pirati sono una manna dal cielo in early game. Con la montagna di oro che avremo, abbiamo una grande varietà di scelta per accompagnarli al meglio. Avendo 4 Pistoleri ci serve una frontline importante, attualmente i migliori tank sono Sejuani e Cho’Gat, ma, in base al game, possiamo intraprendere altre strade, del resto, la combinazione base ha solo 6 personaggi. Potremmo agganciarci a Pyke per il bonus Assassini, oppure schierare Twisted Fate come terzo Pirata ed andare a cercare il bonus Maghi. Insomma, chi più ne ha, più ne metta

Assassini

Assassini/Ninja

Per chiudere in bellezza, ecco qui il team che non vorresti mai trovarti contro. Bonus attivi: 6 Assassini, 4 Ninja. Questa simpatica combinazione è riuscita a resistere alla patch, anzi, è divenuta più forte con la risoluzione di certi bug. Realizzare questa squadra non è affatto difficile, abbiamo un Assassino per livello in media, la vera sfida è equipaggiarli al meglio. Se dovessimo trovare solo oggetti difensivi non dovremmo puntare a questa combinazione, il potenziale sta nel burst di danni che le abilità forniscono. Quindi, dobbiamo cercare oggetti che ci facciano spammare.  Lancia di Shojin e Abbraccio Serafico sono un must-have, in aggiunta consideriamo anche un Morellonomicon, utile contro team full Warmog e, volendo, possiamo scegliere di equipaggiare uno Zefiro per rendere la fase di battaglia più semplice.

Se avete altre composizioni che ritenete tra le migliori per TFT segnalatecele che le terremo d’occhio!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701