Svelato il roster dei MOBA ROG dopo la fusione con i CGG

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Pochi minuti fa, con un comunicato sul loro profilo Instagram, i MOBA ROG hanno annunciato il nuovo roster (l’ennesimo) per il summer split del PG Nationals. Infatti, dopo il fallimento nel promotion tournament, gli Orchi hanno smobilitato la formazione presentata qualche settimana fa, rivoluzionando l’intera struttura. Dopo essersi fusi con i Cyberground Gaming sono tornati nel massimo campionato italiano, “relegando” una parte del vecchio roster alla EVC. Andiamo a vedere i volti nuovi (e non), che compongono la squadra in verde.

I MOBA ROG del PG Nationals

Ieri, durante lo streaming di Paolocannone, il presidente Tito Latella ha rivelato che il suo team sarà diviso in due parti distinte e separate. I MOR si splittano ed adottano formazioni diverse per le varie competizioni che andranno ad affrontare.

La due squadre saranno totalmente indipendenti e, se il caso lo vorrà, potrebbero anche scontrarsi in match competitivi. Chiaramente questa divisione vuole alleggerire il carico di lavoro ad alcuni giocatori che, giocando due tornei in contemporanea, non avrebbero reso al 100%. Avranno entrambe lo stesso nome e lo stesso logo.

Il roster

  • Glebo (toplaner)
  • Rulfchen (jungler)
  • Dr Matt (midlaner)
  • Counter (adc)
  • Click (support)

L’ennesimo ribaltone in casa MOBA ROG, porta con se tante sicurezze ma altrettante incertezze. Se infatti da un lato abbiamo 3 veterani del competitivo italiano, dall’altra abbiamo un toplaner polacco molto esperto ed un jungler tedesco che è debuttato da circa un anno nella sua lega nazionale.

Glebo ha giocato per tanti anni nella lega casalinga, senza mai riuscire ad uscire dai confini della Polonia. Rulfchen ha giocato due campionati in Germania, sempre titolare nelle sue squadre, ma non sembra essere un talento così cristallino da poter giustificare la scommessa posta sulla sua testa.

Il roster dei MOBA ROG per il summer split del PG Nationals 2019

Dei tre ragazzi italiani c’è ben poco da dire, li conosciamo, sono ormai delle sicurezze e le loro capacità sono ben note a tutti. L’unico piccolo dubbio riguarda Counter, che ha giocato una mezza stagione pessima (non per suoi demeriti) in Ungheria. Chissà se tornerà a splendere come nel primo anno ai MOBA ROG. Il capitano della squadra sarà Click, che ha fatto una particolare scommessa con Paolocannone (capitano del team di EVC), per capire chi dei due sia più forte.

I MOBA ROG del EVC

Sempre nella serata di ieri , Tito ha rivelato una parte del roster per la EVC. I nomi che conosciamo sono: Paolocannone, Aki ed Hiro. Questi tre costituiranno il fulcro principale attorno al quale la squadra verrà costruita. Non sappiamo se il toplaner Degh Sama manterrà il suo posto, ma crediamo fortemente che sarà così.

La jungle è un grosso punto interrogativo, in quanto Spooky è stato lasciato libero di trovarsi una nuova sistemazione, così come Unforgiven. Vedremo chi riempirà i vuoti lasciati da questi ragazzi e come la squadra giocherà in EVC.


Svelato il roster dei MOBA ROG dopo la fusione con i CGG
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701