Squid Game

Squid Game e LoL: un utente crea un cross-over incredibile

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Squid Game, la celebre serie coreana di Netflix, è ormai sulla bocca di quasi tutti gli abitanti del pianeta. Tutti hanno amato quest’opera, ed alcuni si sono lanciati in dei cross-over tanto audaci quanto spettacolari nella loro realizzazione ed esecuzione.

Anche League Of Legends ed i suoi personaggi non sono rimasti immuni da questa febbre, ed un utente di Youtube ha creato un corto super divertente e pieno di meme. L’autore ha riprodotto diverse scene del gioco “Un, due, tre stella“.

Insomma, un lavoro con i fiocchi. Capace di unire due fenomeni di massa e coinvolgere fan da tutto il mondo.

Il cross-over tra Squid Game e LoL

Fedeltà e meme

Se in queste settimane non avete sentito parlare di Squid Game, probabilmente vivete fuori dal mondo (il che potrebbe essere anche un bene). Questa serie TV coreana, disponibile su Netflix, ha fatto innamorare un sacco di persone, spopolando anche in occidente dove i drama asiatici difficilmente trovano terreno fertile (se non in una nicchia di appassionati).

La serie è diventata così virale che ha scatenato degli episodi abbastanza spiacevoli. Alcuni genitori hanno creato e firmato una petizione per censurare la serie nel nostro paese, in quanto potrebbe mettere a rischio l’educazione dei bambini. Se volete saperne di più in merito e volete anche conoscere la nostra opinione, cliccate su questo link.

Il video di Frasaselo (nickname dell’autore) riprende il primo gioco di Squid Game, quella versione inquietante e cruenta del nostro “un, due, tre stella“. Nella serie a fare la conta c’è una bambola gigante, che al posto degli occhi aveva dei sensori di movimento, ma in questo cross-over con LoL abbiamo Gwen a vestire i panni della bambola.

Un scelta più che appropriata, vista la natura della Sacra Ricamatrice. Inoltre il corto riprende diversi momenti iconici di quell’episodio, andando a mescolarli perfettamente. Ad esempio vediamo Zilean prendere il posto di Oh Il-nam, l’anziano signore che partecipava al gioco con la gioia dipinta sul volto.

Ma c’è spazio per citare innumerevoli meme di League Of Legends, come ad esempio il mostrare la maestria 7 tipico dei main Yasuo. Infine speriamo che qualche sviluppatore di Riot riesca a vedere questo video, affinché possa capire quanto siano brutti i modelli 3D di alcuni campioni datati presenti nel corto.


Squid Game e LoL: un utente crea un cross-over incredibile
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701