skin lol

Speciale Skin di LOL: glitch su Battle Queen Katarina e nuovi aspetti in arrivo con il Capodanno Cinese

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Skin LOL – In questo nuovo speciale dedicato interamente a League of Legends vogliamo concentrarci su alcune questioni legate alle skin ed ai modelli presenti, o in arrivo, all’interno della celebre Landa degli Evocatori, tra problemi e potenziali novità di cui speriamo presto di conoscerne più dettagli.

Iniziamo con il parlare della situazione legata alla skin Battle Queen Katarina, modello a pagamento (costa circa 12 Euro) che da qualche ora è sotto il fuoco incrociato della community perchè accusata di essere “pay-to-win”.

Un utente ha infatti mostrato su Reddit come, sfruttando un’animazione unica della skin, si possa sostanzialmente evitare qualsiasi tipo di crowd control. Per “attivare” il bug, fermo restando che è fondamentale avere il timing giusto, basterà cliccare Ctrl + F5, comando che farà partire l’animazione della Battle Queen e che ci preserverà da eventuali CC.

Al momento non sono state rilasciate informazioni dagli sviluppatori in merito a questo problema, e speriamo che il tutto venga risolto nel più breve tempo possibile (ricordiamo che chi verrà pizzicato ad abusare di questo bug rischia il ban immediato dal gioco).

Il video dimostrativo del glitch

Sempre riguardo le skin, ma questa volta per delle questioni assolutamente positive, parliamo dei modelli celebrativi per il capodanno cinese svelati direttamente da Riot sul canale ufficiale Twitter del gioco. In particolare, nel PBE abbiamo visto le skin Shan Hai relative a Cho’Gath, a Nautilus, a Neeko ed a Jhin, tutte disponibili nel video che troverete in allegato poco sotto.

Anteprime skin Capodanno Cinese di LOL

Cosa ne pensate di queste informazioni? Avevate effettivamente notato dei problemi (seppur assolutamente non negativi, almeno per chi ne abusa le caratteristiche) alla skin Battle Queen Katarina?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta! 

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701