Sistema di taglie: nella patch 9.6, verrà finalmente sistemato.

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fin dalla sua introduzione, il sistema di taglie è stato molto controverso. Molti giocatori non hanno capito il suo funzionamento, specialmente per ciò che riguarda le taglie sui minion. Fortunatamente, Riot sta cercando di porre rimedio. Riot Jatt, in un post sul dev corner, ha cercato di spiegare come questo sistema verrà aggiustato.

Taglie sui minion

Il primo cambiamento, che arriverà con la patch 9.6, riguarderà proprio i minion. Le taglie che questi daranno saranno ridotte del 25%. Ad esempio: se un giocatore, attualmente, guadagna 50 di taglia ogni 150 di oro, con il nuovo sistema guadagnerà 50 di taglia ogni 200 di oro. In più, si potrà perdere una taglia data dal farm, se il vantaggio accumulato nei confronti dell’avversario verrà perso.

Ma a cosa servono le taglie?

Jatt ha spiegato, inoltre, a cosa serve questo sistema e perché è così importante averlo nel gioco. In questa stagione, il potenziale di snowball dei team è esponenzialmente aumentato. Riot vuole dare la possibilità ai team che stanno perdendo di fare dei comeback e, per renderlo possibile, ha introdotto il sistema di taglie. Persino le taglie sui minion erano studiate per counterare quelle strategie che prevedevano uno snowball basato sul farming estremo, che non avevano alcun tipo di counterplay. Qualcosa è indubbiamente andato storto, ed il sistema non ha mai funzionato, ma anzi ha messo i bastoni tra le ruote di chi cercava di rimettersi in partita.

Conclusioni

Come detto in precedenza, il sistema di taglie è stato un ostacolo, e non un aiuto in molte circostanze. Anche nelle leghe professionistiche, questo difetto è stato più volte ravvisato. Basti ricordare la Vayne di Attila che, senza uccisioni, aveva 1000 gold di taglia sulla testa, solamente a causa del farm. Speriamo vivamente che la Riot possa trovare una soluzione e che possa attuare ciò che originariamente aveva in mente.


Sistema di taglie: nella patch 9.6, verrà finalmente sistemato.
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701