patch 9.24 preview

Senna: una build full utility forte e da provare

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sin dal momento del rilascio di Senna, non si era ben capito quale fosse la build più efficace su di lei. Vari giocatori la stanno provando come adc da critico, altri ancora come toplaner da letalithy ed altri ancora come supporto ibrido. Oggi noi vogliamo proporvi la nostra build, che rende questo campione un vero e proprio healer da utility come JannaSoraka.

Ricordate che questa non vuole essere una guida tecnica, ma solo un consiglio, un altro modo per giocare questo campione in maniera efficace. In ogni caso sappiate la natura flessibile di questo personaggio lo rende molto duttile, aperto ad ogni tipo di build che vi possa venire in mente.

Rune di Senna full utility

Ramo primario

Per il ramo principale di rune, andremo a selezionare quello della stregoneria con l’Aery come runa chiave. Per le altre parti della build, ci troviamo ad una scelta puramente situazionale che va a seconda del vostro playstyle. Noi l’abbiamo testata con Fascia di flusso (ma è anche valida Cappa della nuvola) per avere del mana in più, grazie al suo poke a long range dato dalla Q.

Successivamente abbiamo inserito Concentrazione Assoluta, per massimizzare i danni quando si è in salute. Anche Celerità Trascendenza sono rune valide, ma dipende sempre dal vostro stile di gioco.

Infine abbiamo Bruciare che vi aiuta, banalmente, ad aumentare il danno inflitto dal vostro poke a long range.

Ramo secondario

Il ramo secondario è il più situazionale di tutta la build. Noi abbiamo scelto l’Ispirazione con Tempismo perfetto Consegna Biscotti per avere più strumenti di sopravvivenza e sustain, ma anche altre opzioni sono valide.

Se siete dei player molto aggressivi, potete optare per la Precisione secondaria con Trionfo e Colpo di grazia per avere più cure sulle eliminazioni e più danni sui campioni con poca salute (cosa che sinergizza con Concentrazione Assoluta).

Oggetti

Core build

La build di Senna full utilty non differisce molto da quelle di JannaSoraka. Infatti andrete per un rush di Incensiere Ardente, nel caso in cui vi troviate a giocare con un hyper carry. Se al vostro fianco non ci sarà una Xayah, una Kai’Sa od una Ashe potete tranquillamente optare per l’Empio Graal di Athene come primo item.

In ogni caso entrambi gli oggetti funzionano benissimo su questo personaggio, rendono le sue cure a dir poco folli. La scelta migliore è quella di prenderli entrambi, state attenti solamente all’ordine in cui farli. Come terzo item fondamentale ovviamente abbiamo la Redenzione, che va ad aggiungere un’altra cura semi globale ad un kit che di cure ne ha da vendere.

(Ovviamente ricordate di prendere il Vantaggio del mago ladro come oggetto da supporto)

Senna skin True Damage LoL

 

Stivali della mobilità e Sogno di Shurelya

Precedentemente vi abbiamo parlato dei core items di Senna, senza però menzionare le scarpe ed un oggetto che lavora benissimo con la sua E. Infatti gli stivali della mobilità ed il Sogno di Shurelya rendono questo campione estremamente veloce, in più l’Anatema della Nebbia Oscura e l’attiva dello Shurelya fanno correre tutto il vostro team permettendo ai vostri engager di chiudere le distanze facilmente.

Grazie a questi due oggetti, la consorte di Lucian diventa un fulcro d’ingaggio potentissimo, permettendo ai suoi compagni di chiudere in fretta il team nemico. Attenzione però, ricordate che non dovete stare in prima linea ma dovete permettere ai vostri mates di correre. Dopo l’engage rimanete nelle retrovie insieme al vostro carry (o anche più dietro), tanto grazie all’enorme range potete permettervi di curare e scudare gli altri in totale sicurezza.


Senna: una build full utility forte e da provare
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701