Senna: Riot sta tenendo d’occhio la sua build con la Guinsoo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da qualche settimana ormai, la build di Senna basata sulla Guinsoo e l’Uccisore di Kraken spopola in competitivo ed in soloQ. Il campione attualmente sfrutta fin troppo bene la Rageblade, specialmente quando viene giocato in versione starving e può abusare della sua passiva. Riot sta tenendo d’occhio la situazione della Sentinella, per cercare d’intervenire nel miglior modo possibile.

Senna e la Guinsoo

L’intervento di August Browning

In questi giorni si è parlato molto dello strapotere di Senna e della sua build basata sulla Guinsoo, specialmente in un post specifico su Reddit che ha catturato l’attenzione di RiotAugust Browning, capo del team che si occupa del desing dei campioni, è intervenuto direttamente per dare una risposta in merito a questa situazione.

“Rageblade is double strong on Senna because, as you mentioned, it ignores her crit damage mod (the damage penalty she pays for gaining increased crit) AND it allows her to ‘overcap’ on crit chance by converting it to on-hit damage. We’re currently investigating whether or not we should fix/change both of these interactions.” August Browing.

E’ chiaro che questa build di Senna risulti molto, molto, molto frustrante e quasi senza counterplay, specialmente nel momento in cui si accoppia all’Uccisore di Kraken. Grazie a questi due oggetti, la tiratrice, riesce a fare una quantità spropositata di danno on-hit con la sua passiva. Entrambi gli oggetti permettono di fare danno bonus ogni terzo attacco base, con la Guinsoo che aumenta in potenza in base alla probabilità di danno critico dell’utilizzatore.

Il problema della versione starving

Come ben saprete, Senna può essere giocata in diversi modi. Attualmente la versione starving, risulta essere molto più problematica delle altre. Non farmando minion, ma solo le anime della sua passiva, il campione riesce ad avere un introito di gold sufficientemente alto per comprare i costosi oggetti di ADC, scalando al tempo stesso.

Le anime, inoltre, le garantiscono tantissime statistiche utili, tra le quali è presente il critico. Quando Senna non farma minion riesce a prendere tantissime anime, guadagnando molte più statistiche. Proprio in questo risiede la forza della build con la Guinsoo, le permette di avere scaling infinito e di portare un danno on-hit che non ha eguali tra tutti i carry da corsia inferiore.

Nuovi tentativi di bilanciamento per la Guinsoo

Secondo quanto riportato da Surrenderat20, sarebbe arrivato sul PBE un aggiustamento per la Guinsoo ed attualmente sarebbe in fase di test. Di seguito vi riportiamo i numeri:

  • Now notes: “Wrath cannot benefit from more than 100% Critical Strike Chance. Wrath’s On-Hit damage conversion is affected by Critical Strike damage modifiers.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701