Saranno i Samsung Galaxy ad incontrare in finale gli SKT

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa l’ultima semifinale ieri, e con essa anche le speranze europee di avere una finalista. H2K perde 3 a 0 contro i coreani di Samsung Galaxy ma il risultato sarebbe potuto essere molto diverso. È stata una serie combattuta (almeno inizialmente). Ma ancora una volta il League of Legends internazionale ci dimostra che la forza bruta viene sempre battuta dalla tattica.

Clicca qui per entrare nella Community di LoL Ita!

La prima partita è stata senza ombra di dubbio quella più ad armi pari. I Samsung Galaxy avevano ancora una volta Miss Fortune support ma a differenza degli SKT gli H2K erano ben preparati. Per quanto forte possa essere, un support immobile non può nulla contro un Olaf che gli corre in faccia. L’unico problema degli europei, quindi, è che nonostante tutti i team fight vinti nei primi 20 minuti questi non riuscivano ad essere convertiti in obiettivi. Essi continuavano a vincere nei 5v5, ma i coreani, una torre alla volta, hanno chiuso la pratica con un Baron inaspettato.

Il secondo round è stato caratterizzato da dei ban molto diversi. Miss Fortune questa volta era bannata, mentre Ryze che difficilmente ha visto la luce del sole era giocabile ed è finito nelle capaci mani di Ryu (mid di H2K). Rumble top, Ryze mid, Lee Sin jungle e Sivir più Karma bot. Questa era la composizione degli H2K, un’altra macchina da guerra che prediligeva il team fighting oltre ogni altro stile di gioco. Essi erano addirittura in vantaggio inizialmente. Jankos su Lee Sin era presente in ogni corsia, ma proprio quando meno se l’aspettavano un altro Baron imprevedibile dalla parte dei coreani ha fermato la loro esuberanza. Inutile dirlo. Dopo 15 minuti anche questa partita era già finita. 

L’ultimo match non è stato nemmeno competitivo. Forg1ven era su Sivir per la terza volta e Ryu aveva di nuovo Ryze nonostante si fosse visto chiaramente che i Samsung Galaxy riuscivano ad arginarlo egregiamente. Dopo 26 minuti di partita i coreani erano già di fronte al nexus europeo avendo racimolato quasi 15.000 di oro in più dei loro avversari.

La finale dello Staples Center di Los Angeles sarà dunque tra SK Telecom T1 e Samsung Galaxy. Saranno gli SKT ad uscire con il terzo titolo oppure i Samsung con il loro secondo? Si prospetta certamente uno scontro veramente interessante.


Saranno i Samsung Galaxy ad incontrare in finale gli SKT
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701