Annunciato il team di League of Legends dei Samsung MorningStars

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La squadra, composta da talenti europei ed italiani, è stata annunciata nella serata di ieri su Twitter.
La famiglia MorningStars si allarga: con la fusione del team bergamasco agli Inferno Esports si sapeva che un team di League of Legends sarebbe presto arrivato. Nella serata di ieri l’annuncio via Twitter degli arrivi nella società già protagonista nella serie di Overwatch Contenders EU con il team capolista in girone e qualificato per i playoff della Season.

La formazione dei MorningStars

Otto nomi sono quelli selezionati tra i quali tre giocatori nostrani; uno arriva proprio dalla formazione degli Inferno, che si è aggiunta alla famiglia bergamasca pochi giorni fa, il 4 gennaio.

Top Laner – Acefos

Nato Alexandru Neatu, tutti nella community italiana di LoL sanno chi è questo venticinquenne. In arrivo dai MOBA ROG, Acefos vanta una carriera da top laner molto proficua, avendo militato nei NextGaming e nei True eSport prima di arrivare nel popolarissimo team MOBA grazie alla sua conoscenza di Irelia, Camille e Gnar.

Jungler – Kamil490

Il poco che sappiamo lo abbiamo appreso dal suo Twitter, dato che questo giocatore inglese non sembra avere una storia competitiva molto conosciuta. Jungler, Challenger Divisione 1, ottimo giocatore a quanto pare; una sola cosa lascia perplesso chi cerca questo username su Google. Il primo risultato, infatti, è di un sito di boosting, nel quale si trova un account con lo stesso username e, a quanto sembra dalle recensioni, anche “bravo” in quello che fa.

I MorningStars hanno però chiarito immediatamente la situazione:
Capita spesso che giovani e giovanissimi, che si affacciano al mondo competitivo dalla soloq, abbiano commesso errori. La sfida di una organizzazione spesso sta nel trasformare questi ragazzi in atleti, che siano professionisti, prima che nei risultati, nei valori e nei comportamenti. Siamo sicuri che Kamil coglierà questa opportunità e ci ha garantito che farà di tutto per onorare al meglio la sua nuova maglia“.

Kamil, quindi, è già tornato sulla retta via, e non ci resta che augurargli una lunga carriera nella formazione bergamasca.

Mid Laner – Vrow

Albu Bogdan, meglio conosciuto come Vrow, è un midlaner, uscito poco tempo fa dalla rosa dei CyberGround Gaming. Abile giocatore di Taliyah, questo giovane giocatore rumeno si è dimostrato un ottimo elemento per la rosa del suo ex team, e si spera possa dimostrarsi efficace anche nella formazione dei Morning Stars.

AD Carry – Namex99

Namex è un giovane giocatore svedese ADC del quale non si sa molto. Challenger, ex giocatore per gli Östersund FK Esports, questo giocatore ha aiutato il proprio team nella conquista del secondo posto durante la prima stagione della Swedish Esport League, ci auguriamo che il successo arrivi anche con il team bergamasco.

Support – Simpy

Sergi Ruiz è l’ultima aggiunta tra i titolari della neonata formazione di League of Legends dei SMS. Questo player arriva dalla spagna e porta una discreta esperienza sul titolo, potendo vantare anche partecipazione a diversi tornei ESL. Simpy arriva dai Mad Lions Academy, con i quali ha conquistato la The Cloud League Season 1.

Sostituto Midlaner – TuTu

Ben poco si sa del midlaner italiano, se non che ha partecipato a qualche torneo l’anno scorso con i Team Forge Red ma la sua carriera, sebbene apparentemente breve, è molto intensa. L’unico torneo noto con la partecipazione di TuTu è l’EIC 2017 Summer, durante il quale i Forge Red conquistarono il primo posto con 10-2-0 ed il secondo posto ai playoff dello stesso torneo.

Sostituto AD Carry – Unbannedx

Daniel Liguori, diciassettenne giocatore specializzato in Kai’sa, Jhin ed Ezreal, arriva dalla formazione degli Inferno Esports. Unbannedx ha dimostrato di saper giocare nonostante la carriera molto breve: il giovanissimo, infatti, ha partecipato quest’anno all’EIC 2018 Summer, durante il quale gli Inferno hanno guadagnato la prima posizione.

Questa è la formazione completa del nuovo team di League of Legends dei Samsung MorningStars. Le premesse sono ottime, e pur essendo i SMS entrati nella scena di LoL solamente ora ci sono i presupposti poichè questo team competa alla pari con le altre realtà italiane.

Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli [email protected]_ su Twitter.