Round da 46 milioni per GenG: anche Will Smith e l’owner dei Clippers investono negli esports!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La celebre realtà dei Gen.G è una delle più blasonate e conosciute all’interno del mondo esports.
Questa storica società sud coreana è ormai attiva su tanti titoli diversi ed in ognuno di questi compete, tra molti alti e qualche basso, per le posizioni di testa delle varie classifiche.

I Gen.G sono infatti presenti con un team su League of Legends (con cui hanno vinto le Regional Finals del 2018 delle LCK), su PUBG, Clash Royale, COD ed Overwatch, nell’ultimo dei quali occupa una posizione di rilevanza mondiale.
I nero oro sono infatti rappresentati nella celebre Overwatch League dai Seoul Dynasty, franchigia che condivide la sua proprietà con quella dei Gen.G.

La peculiarità di questa organizzazione, che ricordiamo essere coreana con sede a Seoul, è che la sua dirigenza è quasi completamente a stelle e strisce: sia i 4 fondatori che il CEO ed il CGO sono tutti di nazionalità statunitense e, stando agli ultimi dati riportati su Forbes, la componente nord americana all’intero della società non farà che aumentare nei prossimi giorni.

E’ infatti di ieri la notizia relativa al fatto che il celebre attore Will Smith (insieme anche al proprietario dei Los Angeles Clippers Dennis Wong) abbia deciso di entrare negli esports, partecipando ad un nuovo round di finanziamenti per il team che sfiorerà i 50 milioni di Dollari.
Non è ancora chiaro come questi soldi verranno utilizzati dalla realtà mezza coreana e mezza della Silicon Valley ma, secondo le primissime indiscrezioni, dovremmo vedere un nuovo centro del team entro e non oltre l’estate 2019 ed ovviamente l’espansione del brand su altri titoli e/o su altre regioni di gioco.

Tra gli altri nomi celebri coinvolti in questo nuovo round di finanziamenti troviamo anche quello del calciatore nipponico, ed ex milanista, Keisuke Honda , oltre anche a Michael Zeisser e David Roger, rispettivamente ex responsabile per gli investimenti di Alibaba negli States e fondatore di Master Class.

Quale sarà la prossima grande star che sceglierà di investire parte dei suoi soldi in questo nuovo modo di vivere la competizione e l’intrattenimento sportivo?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.