Riot Pls: Priorità dei dev e il client di LoL

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Riot Pls, la rubrica dove i Rioter condividono la loro visione di League of Legends e tenere aggiornati i players su cosa succede nel quartier generale!

ScuttleChris e New001, lead producer di League of Legends, sono di nuovo qui per parlarci del futuro di LoL e della direzione intrapresa dai team di sviluppo di Riot. Tuffiamoci a pesce:

L’alpha del client aggiornato e del suo impatto sullo sviluppo

Il client aggiornato di LoL è ufficialmente in alpha. Non vediamo l’ora di dare al pubblico una delle funzioni più richieste e più attese della storia di LoL, ma abbiamo ancora molta strada da fare. La nostra priorità più alta è portare l’alpha del client aggiornato a una versione completamente funzionante, per poter finalmente abbandonare il vecchio client.

Potrebbero sembrare delle semplici ristrutturazioni (e se siamo bravi, sembrerà proprio così), ma il progetto di aggiornamento del client di LoL è insospettabilmente grande e complesso. Andando oltre le solite sostituzioni grafiche e di architettura (che lo renderebbero semplicemente un progetto molto grande), stiamo anche rivalutando come sviluppare e progettare funzioni come azienda. Le strutture organizzative potrebbero sembrare un tema noioso, ma considerate questo: il vecchio client è nato in una piccola stanza, da un piccolo team, nel 2008, con un architettura adatta a un’azienda di circa 50 persone. Ai tempi, non avevamo idea di come LoL sarebbe cresciuto negli anni, e con gli anni abbiamo scoperto che non possiamo lavorare rapidamente e indipendentemente come vogliamo. Le cose stavano (stanno) diventando sempre più difficili da mantenere e da ampliare.

Stiamo facendo evolvere parte della nostra struttura di sviluppo, nello stesso modo in cui stiamo sviluppando il client aggiornato. Il tutto con l’aspettativa che il giorno che sarà pronto tutti potranno salire a bordo. Tutto quello che abbiamo aggiunto al client negli ultimi sette anni deve essere ricostruito e pronto per il nuovo client, sia dal lato dei giocatori, sia da quello della backend di Riot. Sono due grandi imprese: il lavoro sulla tecnologia, che vedrete in un client più reattivo e affidabile, e quello sull’organizzazione, che ci permetterà di sviluppare nuove funzioni (o giochi) più rapidamente.

Questa priorità prevede anche degli spostamenti dietro le quinte: per fare uscire il client di LoL, dobbiamo smettere di aggiungere funzioni al client attuale. Nello specifico, se la funzione alla quale si vuole accedere è legata al client (quindi… tutte), è probabile che il team responsabile stia smettendo di fare cose nuove per convertire quelle vecchie nel client aggiornato. Questo implica che ci saranno meno novità fino al lancio del client aggiornato (e che ci vorrà un po’ di tempo perché i team si rimettano in moto). Ogni funzione aggiunta al vecchio client deve essere rifatta per quello aggiornato. Concentrare lo sviluppo sulla conversione delle funzioni, invece che sulla creazione, ci permetterà di fare uscire prima l’aggiornamento.

Ecco un riepilogo delle priorità che abbiamo al momento:

  • Team del matchmaking: uno dei pochi team di sviluppo chiave (ossia che sviluppano nuove funzioni per LoL) a non essere concentrato sul lavoro di conversione. Ha l’obiettivo di risolvere alcuni problemi con il matchmaking ad alto ELO, con la qualità delle partite, i tempi di coda e il riconoscimento dei giocatori in singolo.
  • Team contenuti/bilanciamento: tutto normale. Bilanciamento, campioni e aspetti andranno avanti come sempre. Questi team si sono sempre concentrati sull’esperienza live di LoL, e non ha molto senso mettere sul progetto i concept artist e i designer dei campioni.
  • Team di supporto di LoL: la maggior parte dei team che si occupano del supporto del gioco che sullo sviluppo di nuove funzioni (eSport, migliorie alla rete, anti-cheat, comportamento giocatori) continua a lavorare come sempre.
  • Tutti gli altri team di sviluppo chiave: aggiornamento del client di LoL.

Vogliamo continuare a migliorare LoL, con nuove funzioni e aggiunte molto attese. Detto questo, buona parte delle novità verranno sviluppate o lanciate dopo il passaggio al client aggiornato. Non è il nostro scenario ideale (che sarebbe “Ehi, abbiamo fatto X nuove cose, sono già disponibili, sorpresa!”), ma siamo convinti che l’importanza del client a lungo termine sia più grande di una nuova funzione che dovremmo convertire nel giro di pochi mesi.

L’alpha del client aggiornato di LoL è anche un esperimento di trasparenza nello sviluppo. Aprendo l’alpha (perché di alpha si parla, sia chiaro) a migliaia di tester, speriamo di condividere i nostri processi mentali e di sviluppo, ma anche gli ostacoli che dobbiamo affrontare prima del lancio, il tutto raccogliendo feedback per migliorare tutto il client. Quindi scusateci per lo sporco in giro. Per favore, iscrivetevi al test e dateci il vostro feedback. Il lancio del client aggiornato sarà più forte (e veloce), con il vostro aiuto.


Riot Pls: Priorità dei dev e il client di LoL
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701