Riot modifica il nome delle skin Coven di Warwick e Malphite

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo il recente reveal delle nuove skin della linea CovenRiot ha deciso di cambiare il nome ad alcune di esse. Alcuni membri della community, infatti, hanno fatto notare all’azienda una certa incongruenza con il vero significato del termine Coven, inducendo il team a modificare il nome.

Riot modifica il nome di alcune skin Coven

Il vero significato di Coven

Secondo l’Oxford English Dictionary, il termine Coven fa strettamente riferimento ad un gruppo di streghe. Per definizione, la strega è un individuo di sesso femminile, e quindi l’inserimento di personaggi come WarwickMalphiteIvernNocturne potrebbe deviare dal tema che Riot sta cercando di perseguire.

Insomma, una correzione decisamente necessaria, visto che le altre skin della linea Coven sono dedicate a personaggi donna come: EvelynnAhriCassiopeiaAsheMorganaZyraLissandraCamille. Grazie a loro il tema delle “streghe” viene perfettamente rappresentato, aumentando di fatto l’immersione anche per i giocatori.

Nuovo nome per le altre skin

A questo punto, le altre skin hanno bisogno di un nuovo nome che Riot ha già deciso. Secondo quanto riportato da Riot Eggo McLegoWarwickMalphiteIvernNocturne faranno parte della nuova linea Old God.

“Quick update: We heard your feedback on how some of the naming conventions in the Coven universe are confusing, and we agree! We will be renaming Malphite, Warwick, Ivern, and Nocturne to “Old God” for better clarity.”

“Aggiornamento veloce: abbiamo ascoltato i vostri feedback sul come alcune nomenclature nell’universo Coven siano confusionarie, e siamo d’accordo! Rinomineremo Malphite, Warwick, Ivern e Nocturne come “Old God” per avere maggiore chiarezza.”

Perciò non spaventatevi se le vostre skin cambieranno nome, nessuno vi ha rubato l’account o vi ha hackerato. E’ una modifica voluta dalla community ed accolta da Riot, per dare maggiore chiarezza ad una delle linee di skin più apprezzata del gioco.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701