Riot Games vince uno Sports Emmy per i Mondiali di LoL del 2017

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

I ragazzi di Riot Games, produttori di League of Legends, hanno sempre dimostrato di tenere particolarmente non solo agli aspetti strettamente legati al gameplay, ma anche alla spettacolarizzazione  degli eventi competitivi.
Negli anni, le performance artistiche si sono fatte sempre più incisive, fino a toccare il culmine con la cerimonia di apertura per la Finale dei Mondiali del 2017, a Pechino.
Uno spettacolo che non poteva essere ignorato, tanto da valere ai Rioters la vittoria dell’ambito premio, che riconosce “l’eccellenza nella programmazione televisiva sportiva in America”.
La finale è stata trasmessa in streaming in tutto il mondo. Prima dell’inizio delle partite, la Riot ha offerto al pubblico un intenso show, con tanto di ballerini e cantanti.

Durante l’esibizione canora degli “Against the Current” con il brano “Legends Never Die”, arriva la ciliegina sulla torta: un Enorme Drago in CGI. Usando la tecnica della Realtà Aumentata, Riot fa volare il drago sugli spalti, per poi farlo atterrare al centro del palco, dove ruggisce con forza, prima di volare via, fuori dallo stadio.

Una performance del genere non poteva che attirare l’attenzione anche delle reti sportive tradizionali e della “National Academy of Television Arts & Sciences”, che ha deciso di conferire a Riot Games il premio “Outstanding Live Graphic Design”.“E’ stato un lungo percorso” ha dichiarato Ariel Horn, Global Executive Producer di Riot, mentre ritirava il premio.“Siamo qui perché amiamo lo sport. Che ci piacciano gli sport “tradizionali” o gli esport, siamo tutti qui per lo stesso motivo.”

Il premio conferito a lui e alla sua squadra rafforza le sue parole, specie in questo momento, che vede sempre di più gli sport elettronici elevarsi alla pari degli sport tradizionali.
Forti di questo importante riconoscimento, è sicuro che Riot Games continuerà ad alzare l’asticella, portando, in futuro, contenuti di valore sempre maggiore.
Nel frattempo, le altre emittenti iniziano a guardare con rispetto crescente il lavoro di questa grande squadra, che sembra volersi imporre nel panorama sportivo nazionale e internazionale.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701