Riot Games non sarà presente al Lucca Comics 2017

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In un post uscito questo pomeriggio sul blog di League of Legends, il rioter italiano Zhydaris annuncia che la Riot non sarà presente con il consueto stand alla prossima edizione del Lucca Comics & Games. Una decisione che destabilizza tutti quelli che, negli anni, hanno vissuto gioie, finali dei mondiali viste dal vivo, incontri ravvicinati con i rioter e tante altre belle iniziative che la casa è stata in grado di portare ogni anno a Lucca. Una decisione che sicuramente fa discutere ma Zhyradis elenca le sue ragioni, sempre dalla parte dei giocatori.

L’organizzazione di una collaborazione come quella con Lucca Comics & Games richiede ore di lavoro, sforzo e massimo impegno di tantissimi rioter, non solo italiani. Negli anni la Riot ha dimostrato di saper gestire i propri eventi in maniera ottimale, sia quelli su scala mondiale, sia quelli su scala locale. Col tempo, ovviamente, la compagnia è cresciuta ed espansa, con sempre più eventi distribuiti su scala mondiale sia a livello di eventi live, sia a livello di eventi “virtuali”. Basti pensare all’ultimo evento sul client, quello VS, che ha dimostrato, ancora una volta, come la Riot sia abituata a lavorare nella gestione degli eventi, fisici o virtuali che siano.

Quest’anno vorremmo provare qualcosa di diverso e dedicare il nostro tempo e le nostre risorse verso progetti e iniziative che possano catturare la vostra attenzione o cambiare la vostra esperienza su League of Legends nel corso di tutto l’anno, e non concentrare tutti i nostri sforzi in un singolo evento che non tutti possono vivere direttamente.

Questo quindi sembra essere il motivo trainante dell’assenza della Riot al prossimo Lucca Comics & Games. L’idea di Zhyradis, e con lui di tanti altri rioter, è quella di non concentrare gli sforzi su un singolo evento ma, invece, pianificare iniziative nel corso dell’intero anno. Personalmente ritengo che questa darà modo alla Riot di aumentare l’attenzione di tutta la community verso gli eventi live nel nostro Bel Paese, organizzando molti più eventi certificati di cui attualmente si sente tanto la mancanza su scala locale.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  

 

 

 


Riot Games non sarà presente al Lucca Comics 2017
Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport. Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque. Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701