Riot Games da record: il suo è il canale più visto nel 2019 su Twitch!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con la chiusura del 2019 Riot è riuscita a conquistare un nuovo importante record per quanto riguarda le visualizzazioni maturate su Twitch.

Il canale della nota azienda che opera dietro il giocatissimo League of Legends è stato infatti, in assoluto, quello più visto di tutto l’anno, raggiungendo oltre 112 milioni di ore guardate e migliorando di quasi 10 milioni il risultato ottenuto dallo stesso canale nel 2018.

Dietro questa importante crescita c’è sicuramente la riorganizzazione della scena competitiva che già durante l’estate dello scorso anno stava garantendo a Riot una crescita in numero di visualizzazioni su Twitch assolutamente senza precedenti.

L’ascesa del canale fu cosi netta da riuscire a mettere in dubbio il dominio del celebre Ninja (detentore del precedente record di visualizzazioni nel 2018, proprio davanti a Riot), che poi mollerà Twitch per passare a Mixer (piattaforma streaming di Microsoft), lasciando a Riot la strada spianata verso il raggiungimento di questo obiettivo.

Fonte immagine: RedBull

Un netto miglioramento c’è però stato anche senza considerare il cambio della struttura delle competizioni ufficiali…basti pensare che l’evento finale ha avuto un picco di 630.000 spettatori, un dato nettamente positivo se si considera che l’anno prima il numero di spettatori in quello stesso evento era invece stato di circa 560.000.

Riot ha quindi chiuso davanti a canali estremamente popolari di alcuni tra i content creator e gli streamer più celebri del mondo, come quello di Tfue o di Asmongold, ma è riuscita a piazzarsi davanti anche a canali simili, come quello della Overwatch League, che non è riuscito ad eguagliare il risultato di League of Legends.


Riot Games da record: il suo è il canale più visto nel 2019 su Twitch!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701