quarti di finale eu

Quarti di finale EU – Vincono Fnatic ed Origen

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sono appena terminati i quarti di finale dello Spring Split europeo, con i risultati annunciato nel titolo. I Fnatic hanno battuto i Vitality per 3 a 1, sovvertendo ogni pronostico, mentre gli Origen hanno avuto la meglio per 3 a 0 sugli Unicorns of Love, come si aspettavano un po’ tutti.

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare; proprio così, una volta sentito odore di playoff, le due regine europee della passata stagione si sono trasformate ed hanno annichilito le avversarie.
La prestazione più clamorosa è stata senz’altro quella dei FNC, che affrontavano un avversario estremamente ostico, sulla carta molto superiore. Tuttavia contano i fatti e questi ci dicono che nel momento decisivo i ragazzi di Deilor hanno dimostrato di meritare il passaggio alle semifinali, dove incontreranno i G2 Esports, classificatisi primi durante la stagione. Che possano riuscire ad abbattere anche loro? Dopo le magnifiche performance dei quarti di finale non possiamo assolutamente escluderlo, sebbene i favoriti abbiano terminato lo split come squadra più in forma d’Europa.

Gli Origen avevano invece una sfida meno impegnativa, in cui partivano coi favori del pronostico, e non si sono assolutamente fatti desiderare, chiudendo la sfida in sole tre partite. Sembra però che i ragazzi di xPeke non abbiano ancora risolto il loro problema più spinoso: nonostante riescano spesso a prendere vantaggio in early ed a cooperare molto bene, prima o poi combinano sempre qualche sciocchezza che rischia di pregiudicare la loro prestazione. Gli UOL non sono riusciti a punirli, ma gli H2K, loro prossimi avversari, non saranno probabilmente così clementi e poco concreti.

In caso non abbiate potuto assistere alle partite, vi proponiamo qui sotto le schermate riassuntive.

FNC vs VIT

Game 1

Game 2

Game 3

Game 4

OG vs UOL

Game 1

Game 2

Game 3

 

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701