Pronti, partenza, VIA: ecco le novità da casa SKT!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

No fermi. Non dovete cominciare a correre. E per fortuna che si sta scardinando sempre di più il luogo comune del Nerd Medio, che, per chi se lo fosse perso, ricordiamolo, secondo il luogo comune, non sa correre, pesa un circo e mezzo (pachidermi compresi), e non ha brufoli sopra la faccia, ha un accenno di faccia sotto tutti i brufoli.
Ora, lasciando andare il luogo comune, passiamo alle cose importanti.

Due annunci hanno riempito ieri i cieli Coreani. Quanti di voi erano in Corea e li hanno sentiti? Nessuno. Tranquilli, ci sono qui io per voi.
E allora cominciamo. Gli SKT, dopo i sanguinosi addii di Huni e Peanut, passati rispettivamente a  Echo Fox (NA) e Longzhu Gaming (KR), ha aggiunto al suo Roster un po’ di “Carne Fresca”.

Sulla loro pagina Facebook ufficiale, con un comunicato ufficiale, hanno confermato l’assunzione di due nuovi giocatori: In top lane,  “Thal” direttamente dalla Challenger Series e “Blossom”, 124esimo nella classifica koreana, ma mai impegnato direttamente all’interno del settore competitivo, salvo alcuni tornei amatoriali.

E gli Skt, ce li potremo gustare tutti il 17 di Gennaio: Primo incontro della Lck Spring Split,contro i Rox Tigers.

Eh si, questo è il secondo annuncio. LCK Koreana ha rilasciato le date degli incontri quindi, prendete penna e taccuino e andate a segnarvi le date degli eventi che non volete perdere.

Per la prima giornata, personalmente consiglio di seguire il match tra KSV Esports e i Kingzone DragonX. Non avete la minima idea di chi siano? Ve lo dico subito. La Kingzone è la società che ha acquistato i Longzhu Gaming. E KVs Esports l’anno scorso erano conosciuti con un altro nome, che ricorda tanto quello di alcuni smartphone e hanno vinto il mondiale. Avete capito chi sono? No? Sono i Samsung Galaxy, anche loro, freschi con un nuovo nome.

Per quanto riguarda la partita più attesa, la guerra Telecom, bisognerà  aspettare il 24 di gennaio, la seconda settimana, per vedere incontrarsi SKT e KT Rolster.
Non sono ancora iniziate, e già il programma solo è da brividi.

Sono sicuro che quest’anno ci divertiremo parecchio.

Stay Tuned.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB:  

Matteo "ReRosso" Addabbo

Nato e cresciuto in Sardegna, vivo e lavoro a Sofia, in Bulgaria. Appassionato di teatro e letteratura, amante dei videogame. Ho studiato doppiaggio per un breve periodo e poi ho intrapreso un corso di studi in lingue e letterature moderne. Drogato di League of Legends, più come appassionato che come giocatore (Non ho le mani, metaforicamente parlando) ho una passione sfrenata per il competitive. Forza Skt Sempre :)

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701