PG Nationals Vigorsol 2019 Summer Split

PG Nationals Vigorsol Summer Split day 1

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con le partite di ieri ha avuto ufficialmente inizio lo split estivo dei PG Nationals Vigorsol 2019, torneo nazionale di League of Legends. Gli 8 team in gara si daranno battaglia per conquistare un posto per la finalissima che si disputerà a Roma; la vincente conquisterà un posto per gli European Masters.

Tante le sorprese di questa prima giornata con Sparks e Morning Stars, finaliste dello scorso split, che iniziano con il piede sbagliato questa nuova avventura competitiva. Al contrario, Qlash Forge e Outplayed iniziano con una vittoria. Vediamo come sono andate le partite.

Dropz Esports – Outplayed (0 – 1)

Gli Outplayed aprono le danze dello Split estivo di PG Nationals con una convincente vittoria contro i Dropz. Una partita giocata molto bene dagli Outplayed che sono riusciti a mantenere per tutta la partita controllo sulla mappa e sugli obiettivi, nonostante qualche errore individuale di troppo. Da sottolineare l’ottima prestazione del support Brizz che ha saputo dettare i tempi della squadra grazie ad ottimi roam e gestione della vision.

HG Esports – Qlash Forge (0 – 1)

Anche i Qlash Forge iniziano bene e portano a casa una semplice vittoria contro gli HG Esports. Una vittoria mai messa in discussione durante tutto l’arco della partita. I Qlash Forge sono stati in grado di prendere vantaggio e snowballare sin dalle prime fasi per poi applicare alla perfezione l’ 1 – 3 – 1, loro principale condizione di vittoria in fase di draft.

Racoon – Samsung Morning Stars (1 – 0)

Grande vittoria per i Racoon che battono i vice campioni in carica dei Morning Stars. I Procioni hanno saputo conquistare un buon vantaggio nelle fasi iniziali di partita per poi applicare costante pressione su tutta la mappa. Proprio la continua pressione ha permesso loro di arrivare alla vittoria. Dopo aver conquistato tre inibitori avversari, i Racoon optano per un drago maggiore con i Morning Stars che decidono di contestare. Tutto è pronto per il fight decisivo. I Morning Stars riescono a portare a casa il fight ma la pressione dei minion sulla base è troppa con ben 3 inibitor down. Partita ai Racoon.

MOBA ROG – Campus Party Sparks (1 – 0)

Anche i campioni in carica perdono la prima partita del summer split dei PG Nationals 2019. Brutta partita per gli Sparks che vengono annichiliti dai più attenti e concentrati MOBA ROG. Ottima prestazione dell’Elise di Rulfchen che ha saputo applicare pressione e danni costanti garantendo un largo vantaggio per sé stesso e per tutto il team.


PG Nationals Vigorsol Summer Split day 1
Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport. Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque. Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701