PG Nationals: tutte le probabili formazioni della nuova stagione

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il 13 di gennaio inizierà la nuova stagione del PG Nationals. Ci saranno tanti volti nuovi ad animare lo spring split 2021, ed oggi andremo a conoscerli più da vicino.

Vi ricordiamo che le formazioni non sono ancora definitive, perciò qualcosa potrebbe cambiare da qui all’inizio del campionato. Il tutto è stato diffuso dal buon Deugemo sui suoi profili social.

I nuovi roster del PG Nationals

Axolotl

  • Sater (toplane)
  • Rawbin IV (jungle)
  • Aki (midlane)
  • Dambaj (botlane carry)
  • Bueongi (botlane support)

CyberGround Gaming

  • Gabbo (toplane)
  • Speedy (jungle)
  • Sozpurefect (midlane)
  • AFM (botlane carry)
  • Doss (botlane support)

DayDreamers (nome ancora non definitivo)

  • Sky_At_LoL (toplane)
  • Ploxy (jungle)
  • Dehaste (midlane)
  • Taba (botlane carry)
  • Fittle (botlane support)

Macko Esports

  • Stenbosse (toplane)
  • Cboi (jungle)
  • Sebekx (midlane)
  • D3rking (botlane carry)
  • DarkChri (botlane support)

MKERS

  • Doxy (toplane)
  • Taxer (jungle)
  • Zwyroo (midlane)
  • Guubi (botlane carry)
  • Click (botlane support)

Outplayed

  • Patkicaa (toplane)
  • Lotus (jungle)
  • Cohle (midlane)
  • Bullet (botlane carry)
  • S1D (botlane support)

Romulea Esports

  • LeQu (toplane)
  • Chris (jungle)
  • Bucu (midlane)
  • Counter (botlane carry)
  • FoX (botlane support)

Samsung Morning Stars

  • Deidara (toplane)
  • Yike (jungle)
  • Twiizt (midlane)
  • Endz (botlane carry)
  • FlayStation (botlane support)

Uno spring split di altissimo livello

I roster che vi abbiamo mostrato, vanno a comporre un lotto di team di livello altissimo. Per l’ennesimo anno di fila, il PG Nationals, alza il suo livello competitivo generale. Si conferma, inoltre, l’enorme presenza dei giocatori della NLC, il campionato che racchiude le squadre del nord Europa. Se queste formazioni dovessero essere confermate, daremmo per favoriti i MKERS che hanno costruito una vera e propria corazzata.

Non escludiamo sorprese da parte dei CyberGround Gaming ed anche dagli Outplayed che hanno lavorato benissimo sul mercato.

Più indietro, invece, i campioni uscenti dei Samsung Morning Stars che non sembrano essere sullo stesso livello degli altri. Riusciranno a riconfermare il loro titolo? Per avere una risposta a questa domanda non ci resta che aspettare il 13 di gennaio.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701