PG Nationals Logo

PG Nationals: tante sorprese al day 1

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Inizia una nuova stagione di PG Nationals, competizione nazionale alla sua seconda edizione organizzata da PG Esports. La prima giornata ci ha regalato alcune sorprese confermando come il dislivello tra i vari team si sta affievolendo, competizione dopo competizione. I campioni in carica sono gli Outplayed, vincitori contro il Team Forge nella finale di Roma della scorsa edizione.

Il format dei PG Nationals

Il formato del torneo rimane invariato: otto squadre si affrontano in un girone all’italiana con partite Bo1. Le prime sei conquisteranno l’accesso alle fasi finali e la vincitrice staccherà il biglietto per partecipare agli European Masters, competizione europea tra le migliori squadre semi – professionistiche del continente (le vecchie Challenger Series per intenderci).

Le 8 squadre in gara

Le squadre sono, di fatto, le stesse del Summer Split 2018 ma con molti cambiamenti societari. Gli inFerno hanno unito le loro forze con i Morning Stars, prendendone anche il nome e i 5 Hydra sono diventati Campus Party Esports Team. In più il Team Forge si è fuso con i Qlash dando vita ai Qlash Forge. I campioni in carica degli Outplayed, i MOBA ROG, gli iDomina, i Cyberground e i Racoon vanno a completare il quadro delle squadre in gara.

I risultati della prima giornata

PG Nationals week 1
PG Nationals: i risultati della prima giornata e le partite in programma per oggi

La prima giornata di PG Nationals ha riservato alcune sorprese. Nella prima partita i Cyberground hanno battuto i vice campioni uscenti, i Qlash Forge, in una partita a senso unico. Questo conferma l’ottimo lavoro svolto dalla dirigenza Cyberground che ricordiamo, solo pochi mesi fa, giocavano il Promotion Tournament per mantenere lo spot nella competizione. Nelle prossime giornate le Eagles dovranno confermare l’ottima prestazione e dimostrare di poter lottare per il titolo.

Anche la seconda partita ha messo in discussione i pronostici di molti alla vigilia dei PG Nationals. Infatti, i Racoon hanno battuto gli Outplayed, campioni in carica, mostrando tutto il loro potenziale. Dopo il terzo posto nella scorsa edizione i Procioni vorranno sicuramente dimostrare a tutta italia che possono lottare, anche quest’anno, per le prime posizioni.

I MOBA ROG vincono una bella partita contro gli iDomina guidati dall’ottima prestazione del nuovo toplaner Zvene, arrivato a sostituire Acefos, partito in direzione Morning Stars. Proprio i Morning Stars vanno in scena nell’ultima partita di giornata, battendo gli Sparks

Segui la diretta

Potrete seguire le partite di oggi sul canale ufficiale Twitch di PG Esports. Match of the day quello tra Outplayed e Cyberground; i primi sono chiamati a dimostrare che la sconfitta nella prima giornata è stata solo un caso, i secondi a ripetere l’ottima prestazione della partita contro i Qlash Forge.

Giuliano "Yushiiko" Maenza

Ex-giocatore agonistico di calcio, negli eSports ho ritrovato tante di quelle componenti che mi hanno fatto innamorare proprio di questo sport.Seguo il competitive di League of Legends da ormai quattro anni e gioco, divisione scapoli e ammogliati, da cinque.Laureato triennale con una tesi sugli eSports e Twitch.TV, attualmente studio Marketing & Digital Communication a Roma per la magistrale.