PG Nationals: le pagelle della prima settimana di campionato

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è già conclusa la prima settimana del PG Nationals 2021, che ha offerto uno spettacolo di livello altissimo. Nuovi e vecchi team si sono affrontati in una battaglia senza quartiere, che però vede sempre MKERSSamsung Morning Stars in cima alla classifica. Le due squadre che hanno monopolizzato il summer split 2020 tornano ad affrontarsi a distanza, nell’attesa dello scontro diretto che arriverà nella prossima settimana.

Le pagelle della prima settimana di PG Nationals

Axolotl: 5,5

Debutto convincente a metà per gli Axolotl, che hanno dimostrato un discreto potenziale sia nella sconfitta contro i MKERS che nella vittoria guadagnata ai danni degli Outplayed. Non era una settimana facile per loro, ma sono comunque riusciti a portare a casa almeno un punto che fa comodo per la classifica. Il voto vuole incoraggiarli a fare ancora meglio nelle prossime partite, perché ancora non è abbastanza per la sufficienza piena.

CyberGround Gaming: 4,5

Si, avete letto bene, i CyberGround Gaming si ritrovano un brutto voto in pagella nonostante la vittoria sugli Outplayed. Purtroppo il punto conquistato non li salva da valutazione non bella, in quanto abbiamo visto una squadra ancora troppo confusa e scollata durante i fight. La dimostrazione pratica di tutto ciò è proprio il match giocato (e vinto) contro gli OP, durante il quale avevano iniziato malissimo a causa di una draft non ottimale. La sconfitta subita per mano dei GG&Esports, inoltre, ha messo in luce ancora di più le criticità della squadra che avrà tanti compiti a casa da fare.

GG&Esports: 5

Facciamo ancora fatica a capire bene i GG&Esports. In questa settimana di PG Nationals hanno tirato fuori due prestazioni diametralmente opposte, risultando così quasi impossibili da leggere. Il roster ha tutte le carte in regola per far bene, ma pare manchi ancora qualcosa sul piano del marco e della comunicazione generale. Vedremo cosa riusciranno a fare nelle prossime giornate.

Macko Esports: 6

Macko, dopo una vittoria roboante, si sono dovuti piegare alla netta superiorità dei Samsung Morning Stars. Tutto sommato, la loro settimana non è stata negativa, ma ancora non sembrano sullo stesso livello delle due squadre che occupano la prima posizione. Se lavoreranno nel modo giusto potranno seriamente dare fastidio a chiunque, ma per ora mancano un po’ di cose.

MKERS: 7,5

MKERS sono la squadra che, sulla carta, doveva essere l’unica favorita per la vittoria finale, forte di un roster fortissimo che vede Zwyroo (MVP del summer split 2020) di nuovo al comando della midlane. In questa prima settimana si sono già fatti trovare pronti all’appello, portandosi a casa entrambi i match disputati. Ad un primo sguardo, questo team, può non essere sembrato spettacolare come i SMS, ma ha messo in luce un macro-game che raramente abbiamo visto nel PG Nationals. Questa squadra è stata capace di strozzare i propri avversari in ogni zona del campo, specialmente in jungle dove Taxer regna quasi incontrastato. Non ci resta che aspettare lo contro diretto con i Morning Stars, per capire chi sarà la vera favorita del campionato.

Outplayed: 4

Inizio di torneo orribile per gli Outplayed che perdono due game su due e dovranno riprendersi da una brutta batosta al loro morale. Ci aspettavamo sinceramente di più da una squadra che ha mantenuto tre giocatori del vecchio roster, e che ha voluto dare una certa continuità al suo progetto. Il potenziale per fare bene c’è, ma il coaching staff dovrà lavorare bene per resettare le teste dei giocatori dopo una settimana da incubo.

Samsung Morning Stars: 7,5

Le aspettative attorno ai Samsung Morning Stars era bassissime. I campioni in carica, però, hanno sorpreso tutti, dichiarando con forza la loro intenzione di difendere il titolo conquistato in estate. Il roster, interamente cambiato rispetto al 2020, si è dimostrato all’altezza della situazione e già coeso grazie al grande lavoro fatto da coach Ferakton. In entrambi i match disputati sono stati esplosivi, quasi violenti, annientando ogni minima resistenza posta in essere dagli avversari. Lo scontro diretto con i MKERS arriverà la settimana prossima e potrebbe già determinare le sorti del campionato.

Romulea Esports: 4

Anche per i Romulea l’inizio non è stato dei migliori. La nuova squadra del PG Nationals chiude la prima settimana con uno 0-2 allarmante, che ha messo in luce le molteplici difficoltà che il team sta affrontando. Ancora non c’è una comunicazione adeguata tra i giocatori, che spesso appaiono troppo confusi nella gestione delle partite. Sicuramente hanno bisogno di tempo per costruire una certa fiducia, e dovranno lavorare tanto per trovare i primi punti in classifica.


PG Nationals: le pagelle della prima settimana di campionato
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701