PG Nationals: i MKERS si prendono il primo posto

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La prima giornata della seconda week del PG Nationals si è conclusa con un verdetto importante: i MKERS sono l’unica squadra ancora imbattuta. Lo scontro diretto con i Samsung Morning Stars li ha visti vincitori, rendendoli così l’unico team in vetta alla classifica del campionato. Deludono ancora gli Outplayed che perdono anche con la Romulea, certificando una crisi terribile già ad inizio torneo.

MKERS in vitta alla classifica del PG Nationals

I Romulea rialzano la testa

Dopo una prima settimana chiusa con un netto 0-2, i Romulea aprono la week 2 con una vittoria pesante che ci ha fatto vedere le prime luci per questa squadra. Ottime prestazioni di LeQuCounter durante i fight, capaci di massacrare gli avversari con il loro dps incessante. Ci sono ancora tante cose da affinare per questo team (specialmente per ciò che riguarda il warding), ma i ragazzi stanno andando nella direzione giusta.

Altra brutta sconfitta, invece, per gli Outplayed che non riescono a trovare il bandolo della loro intricata matassa. Cohle risulta il peggiore dei suoi, dato che la sua Orianna è stata fin troppo impalpabile durante tutte le fasi di partita, anche in late game.

La definizione di forza

Descrivere, in poche parole, la forza dei MKERS non è un’impresa semplice. I ragazzi allenati da Phoma hanno disintegrato gli avversari sotto ogni punta di vista, specialmente nel macro. Zwyroo e compagni non hanno lasciato nemmeno le briciole ai Samsung Morning Stars, che arrivavano a questa sfida con tantissimi riflettori puntati addosso. Purtroppo gli ex campioni escono ridimensionati da questo scontro, che lancia i MKERS al primo posto solitario ed incontestato dopo tre partite.

Wide Stenbosse

Macko Esports avevano bisogno di un punto, per non perdere il treno del secondo posto e rimanere incollati ai Samsung Morning Stars che li avevano battuti durante la scorsa settimana. La missione è stata compiuta, grazie ad uno Stenbosse enorme con la sua Camille. Purtroppo non è tutto oro quello che luccica, in quanto la squadra non è stata perfetta, ma ha più volte prestato il fianco alle iniziative dei GG&Esports. I ragazzi hanno ancora molto lavoro da fare ed il potenziale per migliorare c’è tutto, ma la strada verso la coppa del PG Nationals è piuttosto in salita.

Aquile Reali

Finalmente i CyberGround si sono svegliati dal torpore, dimostrando di essere un team solido e compatto a differenza della scorsa settimana. Contro gli Axolotl sono stati corretti molti degli errori della week 1, e la vittoria è arrivata in maniera molto convincente. Forse questo sarà il vero inizio per le Aquile, che hanno ancora tantissimo da dimostrare.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701