PG Nationals: i MKERS potrebbero rinunciare al proprio slot

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riportato da Deugemo, non ci vedremo il relegation tournament del PG Nationals 2022, in quanto i MKERS avrebbero rinunciato al loro slot. Saranno qualificati direttamente i CyberGround Gaming ed gli Esports Empire, ormai già sicuri del proprio posto nella massima serie italiana di LoL.

PG Nationals: i MKERS ad un passo dall’addio

Niente relegation

Alcune fonti vicine a PG Esports, hanno dichiarato che non ci sarà nessun relegation tournament per lo spring split 2022 del PG Nationals. A questo torneo di qualificazione avrebbero dovuto partecipare le ultime due classificate del summer split 2021 (CGG e MKS), insieme alle prime due classificate dei Proving Grounds ovvero: Esports EmpireGG Esports Academy.

I quattro team avrebbero dovuto contendersi due soli posti per la qualificazione, ma non ce ne sarà bisogno per questo split. Infatti, sembra che i MKERS siano intenzionati a rinunciare al loro slot, aprendo quindi la strada a CyberGround ed Esports Empire.

GG Esports Academy sono comunque fuori dai giochi a prescindere, in quanto il main team è già qualificato alla fase principale del PG Nationals.

Addio al PG Nationals ma non a League Of Legends

MKERS hanno avuto una parabola incredibile all’interno del campionato italiano di League Of Legends. La squadra è arrivata all’improvviso, conquistando un terzo posto nel summer split del 2020. Il 2021 è stata una vera altalena per loro, protagonisti di buon secondo posto nel PG Nationals e di una storica top 8 in EU Masters (record italiano bissato).

Purtroppo l’estate ha visto dei grossissimi cambiamenti per la squadra, ampiamente ridimensionata per dare spazio ai giovani talenti, e che ha portato a casa un ultimo posto piuttosto doloroso. Nonostante questa possa essere l’addio dei MKERS al PG Nationals, la squadra dovrebbe rimanere comunque attiva nelle competizioni minori di LoL. La dirigenza vuole far crescere i giovani, per poi magari ripresentarsi in futuro per la massima serie.

Tenete bene a mente, comunque, che queste informazioni non sono sono ancora ufficiali, ma sono solo delle voci diffuse da alcune fonti vicine a PG Esports.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701