PG Nationals: Chapapi accusa di truffa i Gaia Esports

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo aver subito una cocente eliminazione nei playoff del PG Nationals, Chapapi ha voluto parlare dei suoi pessimi trascorsi con i Gaia Esports. L’olandese ha rivelato una vera e propria truffa operata dalla squadra, che non ha mai pagato i suoi giocatori fin dal primo momento.

La presunta truffa dei Gaia Esports nel PG Nationals

Problemi contrattuali

ENG

“As many of you know there have been a lot of internal struggles with the team lately and our performance has not been the best towards the end of the split. This is because the whole team was never paid by Stefano (aka Uncle Spud) , the team owner of Gaia esports. Our contracts were all breached, none of the players except for myself got paid and I was only paid for my first month of work.

This has caused incredible stress on the team and forced many of us to find work in other ways. I currently provide for my mother and girlfriend. More importantly my girlfriend is pregnant and we are expecting in November so I had no choice but to find other means of making money so that we can move out and provide for our child.”

ITA

“Come molti di voi sanno, ci sono stati un sacco di problemi interni al team recentemente e le nostre prestazioni non sono state le migliori alla fine dello split. Questa cosa è stata causa dal fatto che tutto il team non è mai stato pagato da Stefano, il proprietario dei Gaia Esports. Tutti i nostri contratti sono stati violati. Nessuno dei giocatori, ad eccezione di me stesso, è stato pagato ed io ho ricevuto lo stipendio solo per il primo mese di lavoro.

“Questa cosa ha causato una quantità di stress incredibile al team, ed ha forzato alcuni di noi a trovare lavoro in altri modi. Attualmente io mantengo mia madre e la mia ragazza. La mia ragazza è attualmente incinta di un bambino che arriverà a novembre. Così io non ho avuto altra scelta se non trovare altre vie per fare soldi e provvedere al mantenimento del nostro bambino.”

Una vera truffa

ENG

” This led to many of our scrims being cancelled since I had to pick up coaching orders to make ends meet, resulting in a poor performance. I’m going to detail how this owner violated my contract multiple times, disrespected me, fired almost all of our staff including coaches and analysts while also flexing his 100k paypal account on the internet. Relevant screenshots will be linked under each section.”

ITA

“Questa cosa ci ha costretti a cancellare molte delle nostre scrim, dato che ho dovuto prendere diversi ordini di coaching, cosa che mi ha portato a giocare male. Vi dirò in dettaglio come questo proprietario ha violato il mio contratto più volte, mi ha mancato di rispetto ed ha licenziato quasi tutto lo staff inclusi i coach e gli analyst mentre mostrava il suo account paypal con 100k su internet. Screenshot importanti saranno allegati sotto ogni sezione.”

Le condizioni di Chapapi

ENG

“When I was first contacted by Gaia they said that payment would be issued on the 15th of July and the 15th of August. However I only agreed to join the team if I could be paid on the first of each working month (June, July) and this was stated in my contract.”

ITA

“Quando sono stato contattato dai Gaia, mi dissero che il pagamento sarebbe stato rilasciato il 15 di luglio ed il 15 di agosto. Nonostante questo, ho accettato di unirmi al team solo se mi avessero pagato il primo giorno di ogni mese lavorativo. Ed anche stato scritto nel mio contratto.”

Bugie

ENG

“This was because I had financial obligations and because I had received some negative dms about the org however, I had a talk with my teammates, staff, and owner and they assured me that they were hard working people that wanted to make this lineup work and that I would get paid. Although I would later find out that the owner is a terrible person and unreliable, I trusted my teammates and the staff.

I want to point out that it is not their fault at all that we did not get paid and they were amazing teammates but I thought that players of this caliber wouldn’t join a scam org but ultimately none of us knew that our contracts would be broken and that we would not get paid.”

ITA

“Ho fatto questa richiesta perché avevo degli obblighi finanziari e perché avevo ricevuto dei messaggi negativi a proposito dell’organizzazione. Ho anche avuto una conversazione con i miei compagni, lo staff ed il proprietario, e tutti mi hanno assicurato di essere delle persone dedite al lavoro duro, che volevano far funzionare questa lineup e che sarei stato pagato. Nonostante questo, avrei scoperto scoperto più tardi che il proprietario è una persona terribile ed inaffidabile, ho creduto ai miei compagni ed allo staff.

Voglio chiarire che tutto questo non è colpa loro se non siamo stati pagati. Sono stati degli ottimi compagni, ma io ho pensato che dei giocatori di questo calibro non si sarebbero mai uniti ad un’organizzazione truffaldina. Ma nessuno di noi sapeva che i nostri contratti sarebbero stati violati e che non saremmo mai stati pagati.”

Il PG Nationals

ENG

“Although PGNATS put pressure on Stefano to pay me my second payment, not much else has been done regarding this situation. I have sent many emails and I don’t know what else I can do. They say they are conducting an investigation and I believe they are working with one of my teammates agents. I had hopes that they would be able to put more pressure on Stefano to pay the team and uphold his contract in their league but I don’t know how Italian laws go or what power they have.

ITA

“Nonostante il PG Nationals abbia messo pressione su Stefano affinchè pagasse il mio secondo pagamento, non è stato fatto molto altro in merito a questa situazione. Ho mandato un sacco di email non sapendo cos’altro potessi fare. Loro hanno detto che stanno conducendo un’investigazione e credo che stiano lavorando con l’agente di un mio compagno. Ho sperato che avrebbero messo ancora più pressione su Stefano per pagare il team e per tenere fede al contratto della lega, ma non so come funzionino le leggi italiane o che potere abbiano loro.”

Conclusioni

Questi spezzoni che vi abbiamo riportato qui sopra, sono solo le parti più importanti di un discorso molto più complesso, che Chapapi ha affrontato in un Twitlonger. Se tutto ciò dovesse rivelarsi vero, sarà una bella gatta da pelare per la dirigenza del PG Nationals. Potremmo essere difronte ad una delle più grandi truffe del competitivo italiano, che segnerà inevitabilmente il nostro campionato.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701