PG Nationals 2021: riparte il campionato italiano di LoL

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il summer split del PG Nationals 2021 di LoL è ormai pronto per partire. Le squadre scalpitano e vogliono darsi battaglia per conquistare il trofeo della competizione. Chi riuscirà a strappare la coppa dalle mani dei fortissimi Macko Esports? Chi riuscirà a qualificarsi per EU Masters?

Il summer split del PG Nationals 2021 di LoL

L’inizio dei giochi

A partire dal 1° giugno, Macko, Mkers, Samsung Morning Stars, GG Esports, Axolotl, Cyberground Gaming, Outplayed e Gaia Esports sono pronti a sfidarsi sul campo di battaglia virtuale di League of Legends per stabilire chi è il team competitivo più talentuoso della Penisola.

 Il torneo vedrà ben 10 settimane di playday, dove nel corso della Regular Season le migliori squadre dovranno affrontarsi per scoprire chi riuscirà ad accedere ai Playoff, valevoli per la qualificazione alle fasi finali della competizione, che culmineranno con il main event del 7 agosto.

Il Summer Split garantirà, ancora una volta, ben due slot di partecipazione agli European Masters Summer 2021. Il team vincitore del PG Nationals avrà da subito accesso al Group Stage degli EU Masters, mentre il secondo passerà dai Play-In, dove potrà ottenere la possibilità di procedere alla fase a gironi ed unirsi all’altra squadra connazionale.

Crescita

Ormai da quattro anni, lo scopo principale del PG Nationals di LoL è quello di dare maggiore visibilità possibile alle squadre italiane. Offrendo loro la possibilità di competere a livello ufficiale alle European Regional League di Riot Games. PG Esports continua a investire in questo campionato nazionale in modo da dare più possibile supporto a tutti i team partecipanti.

Una sinergia che, nel tempo, sta giovando incredibilmente allo sviluppo dell’intero fenomeno esport nel nostro Paese. Così facendo, dà anche ai migliori giocatori della Penisola la possibilità di solcare un palcoscenico europeo dove mettere in mostra tutto ciò che sono in grado di fare sul campo di battaglia.

Nuovi partner

Come da tradizione, anche questa edizione del torneo potrà contare sul supporto di aziende leader nei propri settori di riferimento, come NicNac’s, Subito e POCO M3 Pro 5G, in qualità di Official Partner. Buddybank e KitKat, invece saranno Main Partner della manifestazione, mentre Intel e Predator figureranno come Tech Partner, denotando il loro impegno verso hardware di primissima fascia dalle performance mozzafiato adatti per le competizioni esports di alto livello.

Come guardare il PG Nationals 2021

La competizione avrà inizio ufficialmente martedì 1° giugno e sarà trasmessa, come sempre, in streaming sul canale Twitch ufficiale di PG Esports. I turni successivi si svolgeranno ogni mercoledì e giovedì, fino alle tanto attese finali, previste per il 7 di agosto. Non resta altro che mettersi comodi e godersi il più importante torneo italiano di League of Legends del 2021: il PG Nationals sta per iniziare.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701