Online le note della patch 8.20 di League of Legends

Online le note della patch 8.20 di League of Legends

Profilo di Stak
 WhatsApp

Poche ore fa gli sviluppatori di RIOT hanno pubblicato le note ufficiali della patch 8.20 di League of Legends.
Tra le più importanti modifiche si segnalano gli interventi su Ezreal (la cui W è stata riprogettata), Ahri (la cui ricarica della R aumentata ai primi livelli), Evelynn (i danni della E potenziata sono stati diminuiti ai primi livelli ed anche i danni della R sono stati diminuiti) o, tra gli altri, anche il celebre Graves (il cui attacco fisico base è stato diminuito).
Diversi i bug risolti mentre è stato ufficializzato il fatto che il matchmaking posizionale nella code non classificate con draft è stato nuovamente abilitato.

Si seguito le note complete pubblicate sul sito ufficiale.

Benvenuti alla patch 8.20. Questa patch aggiorna il più audace, elegante, geniale, atletico, glorioso e avvenente esploratore, Ezreal! (Parole sue.) Il suo gameplay vede una trasformazione meno drastica rispetto ai precedenti aggiornamenti, ma sarete molto più eleganti mentre mettete a segno colpi mirati e incassate taglie. Il tutto senza bisogno di una mappa!*

*Per favore, ricordatevi di guardare sempre la minimappa.

Per il resto, è una patch molto tranquilla, nella quale passiamo dalla fase del bilanciamento in vista dei Mondiali ai preparativi per la pre-stagione. Si tratta principalmente di ritocchi per rendere la situazione un po’ meno letale a inizio/metà partita, tranne che per Nami e Sion, che ogni tanto dovrebbero morire (prima non morivano mai).

È tutto! Tornate a scalare la classificata e a guardare i Mondiali!

Riepilogo patch

Campioni

Ezreal

La W è stata riprogettata.

L’aggiornamento di Ezreal porta significative modifiche agli aspetti grafici, sonori e narrativi del prodigo esploratore. L’aggiornamento di Ezreal si differenzia dagli altri VGU sotto il profilo del gameplay. Il suo kit ha retto bene negli anni, e l’unica abilità che aveva bisogno di una revisione era la W, Flusso essenziale. In mezzo ad abilità che fanno sentire Ezreal un vero asso della magia, Flusso essenziale era così irrilevante che spesso non si notava nemmeno. Abbiamo dato al prodigo esploratore una nuova W che riesca a farsi notare nel suo kit, aggiungendo al tempo stesso nuove decisioni con le quali i giocatori di Ezreal dovranno misurarsi.

Sarebbe sciocco non parlare di Ezreal con potere magico, uno stile che vogliamo preservare con questo aggiornamento. Anche se il nuovo Flusso essenziale è ben diverso da un colpo mirato che passa attraverso i bersagli, ha pur sempre un suo impatto, se dotato di oggetti per il potere magico. Dà anche a Ezreal con potere magico danni alle strutture più forti, e più affidabilità con Spostamento arcano.

Generale

AGGIORNAMENTOEzreal e i suoi aspetti hanno ricevuto un aggiornamento completo di grafica e audio!
SFONDIGli sfondi di Ezreal base, dei Ghiacci, TPA, Rubacuori, Asso di Picche, Arcade sono stati modificati in base al nuovo design Gli aspetti di Ezreal da Nottingham, Attaccante e Pulsefire hanno ricevuto nuovi sfondi. Li potete trovare tutti su League Displays!
STORIALa storia di Ezreal è stata aggiornata Visitate Universo per scoprirla!

NOVITÀW – Flusso essenziale

Ezreal spara una sfera che si attacca al primo campione o obiettivo colpito. Colpire la sfera con un’abilità o un attacco la fa esplodere. Farla esplodere con un’abilità rimborsa mana.

DANNI75/120/165/210/255 danni magici
RAPPORTO0,6 attacco fisico bonus + 0,7 potere magico
GITTATA1150 (come la Q – Colpo mistico)
RICARICA12 secondi
DURATA SFERA4 secondi
COSTO50 mana
RIMBORSO MANA ALLA DETONAZIONE CON ABILITÀ60 più il costo dell’abilità che ha detonato Flusso essenziale
OBIETTIVOFlusso essenziale può attaccarsi a campioni, mostri epici, torri, inibitori e nexus

Q – Colpo mistico

RAPPORTO0,4 potere magico ⇒ 0,3 potere magico

E – Spostamento arcano

NOVITÀATTRAZIONE ESSENZIALESpostamento arcano ora dà priorità ai nemici affetti da Flusso essenziale

R – Sbarramento energetico

ICONICONessuna modifica al bilanciamento o alle meccaniche. Lo mettiamo solo per farvi vedere la nuova icona!

Passiva – Forza dell’incantesimo nascente

ICONICONessuna modifica al bilanciamento o alle meccaniche. Lo mettiamo solo per farvi vedere la nuova icona!

Ahri

Ricarica della R aumentata ai primi livelli.

Considerando l’aggressività con la quale Ahri può scatenare effetti valanga a inizio partita, portando a vittorie rapide, riduciamo la frequenza della minaccia di Assalto spirituale in corsia. Così facendo dovremmo dare al centrale nemico un po’ di margine di manovra per recuperare, lasciando alla squadra nemica più occasioni per fermare Ahri quando i suoi scatti non sono disponibili.

R – Assalto spirituale

RICARICA110/95/80 secondi ⇒ 130/105/80 secondi

Evelynn

Danni della E potenziata diminuiti ai primi livelli. Danni della R diminuiti.

Evelynn uccide i nemici troppo facilmente senza Fascino, soprattutto a inizio/metà partita.

E – Sferzata

DANNI POTENZIATI95/115/135/155/175 ⇒ 75/100/125/150/175

R – Ultima carezza

DANNI150/275/400 ⇒ 125/250/375
DANNI ESECUZIONE300/550/800 ⇒ 250/500/750

Graves

Attacco fisico base diminuito.

Per come cresce bene, Graves controlla troppo facilmente gli inizi delle partite, pur essendo un campione incentrato sulle prime fasi.

Statistiche base

ATTACCO FISICO BASE66 ⇒ 63

Jhin

Pioggia di lame non potenzia più il primo attacco base di Jhin

Non fatevi ingannare dalla dicitura “Bug risolto”: si tratta decisamente di un depotenziamento per il Jhin che fa affidamento su Pioggia di lame. La velocità d’attacco bonus aumenta sia l’attacco fisico sia la velocità di movimento che Jhin ottiene dai colpi critici quindi, mentre buona parte dei campioni non vedrebbe particolari differenze con il 75-125% di buff alla velocità bonus del primo attacco base, Jhin stava traendo grandi benefici dal bug.

Passiva – Morte in quattro atti

BUG RISOLTOIl potenziamento di Pioggia di lame non si applica più al primo attacco base di Jhin (quello che l’attiva). Si applica ora, come da descrizione, ai 3 auto attacchi successivi (il comportamento ora è coerente con quello degli altri campioni).

Nami

Guarigione della W diminuita.

Rendiamo Nami e il suo carry meno resistenti alle minacce dalle corsie nemiche più aggressive.

W – Flusso e riflusso

GUARIGIONE65/95/125/155/185 (+0,3 potere magico) ⇒ 60/85/110/135/160 (+0,3 potere magico) (danni contro i campioni nemici invariati)

Sion

Rigenerazione salute base diminuita.

Meno rigenerazione salute vuol dire che Sion dovrà affidarsi più al suo scudo e ai bonus alla salute dei colpi di grazia, per rimanere sano in corsia.

Statistiche base

RIGENERAZIONE SALUTE BASE9 ogni 5 secondi ⇒ 7,5 ogni 5 secondi

Rune

Raccolto oscuro

Danni base diminuiti.

Vogliamo preservare la crescita a fine partita di Raccolto oscuro, ma non vogliamo che sia anche una scelta scontata per i danni a inizio/metà partita.

DANNI BASE40-80 (liv 1-18) ⇒ 20-60 (liv 1-18)

Idoneità di fine stagione

Aggiunta un’icona al vostro profilo per comunicarvi se siete idonei per l’aspetto Vittorioso di quest’anno. Passateci sopra con il mouse per vedere cosa riceverete!

Matchmaking posizionale

Abiliteremo il matchmaking posizionale nella code non classificate con draft. Nella scorsa patch abbiamo disabilitato la funzione a causa di alcuni problemi, ma ora è tornata!

Bug risolti

  • Risolto un bug per il quale la Passiva – Cadenza marziale di Jarvan infliggeva meno danni del dovuto, se combinata con la passiva di Tiamat
  • Ripristinati alcuni effetti grafici di Vi in alcuni aspetti
  • La passiva della E – Carica esplosiva di Tristana non infligge più danni ridotti quando viene attivata dal colpo critico garantito di Rasoio della tempesta
  • Saltare fuori dalla pancia di Tahm Kench direttamente nella R – Muro della tessitrice di Taliyah non fa più perdere il controllo del campione per un lungo periodo di tempo
  • La barra della canalizzazione non mostra più strani testi quando Nautilus lancia la Q – Ancora del terrore

Aspetti e chroma in arrivo

Ecco gli aspetti che saranno rilasciati in questa patch. Per le splash ad alta risoluzione, scaricate l’app League Displays!

Ecco le chroma che saranno rilasciate in questa patch:

League Of Legends: Riot inizia ad eliminare gli account più inattivi

League Of Legends: Riot inizia ad eliminare gli account più inattivi

Profilo di Rios
 WhatsApp

E’ arrivato il tempo delle pulizie in casa League Of Legends, visto che Riot ha dato il via all’eliminazione degli account più vecchi ed inattivi del gioco. Chiaramente ci saranno dei criteri ben precisi da seguire, e le cose non saranno fatte completamente a caso.

Un momento che prima o poi sarebbe arrivato, inesorabilmente. Gli sviluppatori hanno voluto sottolineare che i dati appartenenti a questi account non saranno trattenuti da Riot, ma saranno cancellati per rispettare la privacy di chi non vuole più far parte del mondo di LoL.

Andiamo a leggere le parole dei devs, che ci spiegano quali saranno i criteri adottati l’eliminazione di questi profili non attivi.

Tempo di pulizie per League Of Legends

Cos’è un account inattivo?

Un account di Riot Games viene considerato inattivo quando non c’è stata alcuna attività di accesso in nessuno dei nostri giochi o proprietà web per oltre tre anni.

Ciò significa che anche se non giocate partite o non entrate nel client da un po’ di tempo, il vostro account verrà ancora considerato attivo se avete effettuato l’accesso in una delle nostre proprietà web come riotgames.com, support.riotgames.com, leagueoflegends.com, lolesports.com, valorantesports.com, ecc.

Gli account che saranno cancellati

Abbiamo adottato dei criteri molto prudenti per determinare quali account inattivi verranno eliminati. Un account deve rispettare tutti i seguenti requisiti per essere considerato idoneo alla cancellazione a causa della sua inattività.

  • L’account dev’essere inattivo (in base alla definizione riportata più su)
  • non deve aver acquistato alcuna valuta di gioco nel corso della sua esistenza
  • non deve aver ricevuto alcuna valuta di gioco nel corso della sua esistenza
  • deve aver giocato per meno di 20 ore
  • non deve possedere diritti di gioco per edizioni rare o limitate

Come potete vedere, i criteri sono molto specifici e non si applicheranno alla maggior parte dei giocatori. Il processo di cancellazione degli account inattivi avverrà in modo continuativo.

Ci sarà un avviso per gli account che rischiano di essere cancellati?

Certo! Se il vostro account è idoneo per la cancellazione a causa della sua inattività, riceverete un’email all’indirizzo collegato all’account in questione. Tuttavia, non potrete accedere ai nostri giochi, applicazioni o proprietà web a eccezione di support.riotgames.com.

Si può impedire che l’account venga cancellato?

Cominceremo ad applicare questa nuova politica di cancellazione degli account inattivi nel corso dei prossimi mesi. Se doveste ricevere un’email riguardo alla cancellazione per inattività del vostro account, potete visitare il sito del Supporto giocatori. Effettuate l’accesso e seguite le istruzioni per interrompere il processo di cancellazione!

LEC: gli Astralis potrebbero vendere il loro slot

LEC: gli Astralis potrebbero vendere il loro slot

Profilo di Rios
 WhatsApp

Dopo i Misfits Gaming, che hanno venduto il loro slot agli Heretics, anche gli Astralis potrebbero lasciare la LEC molto presto. Secondo quanto riportato da Wooloo su Upcomer, infatti, la dirigenza starebbe considerando le offerte recapitate da altre squadre.

Al momento parliamo solo di rumors, sia chiaro, ma qualche fondo potrebbe esserci. Solitamente Wooloo riporta delle voci che poi si rivelano vere e credibili, e quindi riteniamo sia possibile che gli Astralis stiano parlando con qualcuno per una eventuale vendita.

Insomma, sembra che il campionato europeo di League Of Legends debba prepararsi a grandi cambiamenti ed anche ad accogliere qualche volto nuovo.

Gli Astralis potrebbero lasciare la LEC

Un percorso non brillantissimo

Il percorso degli Astralis in LEC non è stato proprio positivo dato che, dal 2021 ad oggi, il team non ha mai raccolto dei risultati soddisfacenti. Alcune scelte scellerate della dirigenza hanno limitato le possibilità della squadra, incapace di raggiungere i playoff (obiettivo minimo di tutti) durante questi anni.

Alcuni dei roster proposti dai danesi non hanno mai realmente funzionato, e solamente nel summer split 2022 appena concluso hanno accarezzato la possibilità di un accesso ai playoff. Una storia non proprio esaltante, che ha dimostrato il poco interesse della proprietà per il mondo competitivo di League Of Legends.

I possibili pretendenti dello slot

Proprio questo progressi disinteresse e gli scarsi risultati ottenuti potrebbero spingere la dirigenza degli Astralis a considerare le offerte per la vendita del loro slot. Secondo quanto riportato da LEC Wooloo, la proprietà starebbe parlando con alcuni soggetti per capire cosa fare in futuro.

Il primo nome riportato dalle fonti di Wooloo è quello dei Karmine Corp, da tempo interessati all’approdo nel massimo campionato europeo di League Of Legends. Questa sarebbe una mossa ottimale per loro dopo una stagione deludente (qui trovate più info in merito), risollevando il morale di un ambiente totalmente sconfortato.

L’altro nome è quello dei NAVI (Natus Vincere), organizzazione ucraina da sempre presente nel settore esports, specialmente in quello degli FPS. Infine Wooloo ha dichiarato che ci sarebbe anche l’interesse di un’organizzazione nord-americana, ma non è stato ancora diffuso il nome di questo eventuale offerente. Potrebbero essere i TSM, visto l’interesse espresso dalla società per un possibile approdo in LEC (ve ne abbiamo parlato qui). Nei prossimi giorni ne sapremo di più e forse dovremo prepararci a dire addio anche agli Astralis.

Patch 12.16: Riot vuole eliminare la build tank di Diana

Patch 12.16: Riot vuole eliminare la build tank di Diana

Profilo di Rios
 WhatsApp

Riot Phroxzon ha mostrato, in anteprima su Twitter, la lista dei cambiamenti che vedremo nella patch 12.16 di League Of Legends. Questo aggiornamento inizierà a preparare il terreno per i Worlds 2022, anche se il team di bilanciamento si prenderà del tempo per valutare tutto con la 12.17.

Una patch importante, dunque, che porta specifici cambiamenti per specifici campioni. Infatti i devs hanno ulteriormente preso di mira Diana, che sta dando parecchi grattacapi a causa della sua build tank, ancora dominante in soloQ.

No manca l’ormai canonico nerf di Zeri, che non sembra trovare pace sin dal suo debutto, rimanendo un vero e proprio problema per Riot.

Anteprima senza numeri della patch 12.16 – Campioni buffati

  • Tristana
  • Zoe
  • Irelia
  • Caitlyn
  • Kai’Sa
  • Jayce
  • Vladimir
  • Malphite

Campioni nerfati

  • Zeri
  • Yuumi
  • Draven
  • Poppy

Altre  modifiche

  • Aggiustamenti ai campioni – Diana
  • Buff di sistema – Velo costante

Le dichiarazioni di Riot Phroxzon

Come detto in precedenza, per quanto la patch 12.16 sembri piccola, in realtà ha un’importanza non di poco conto. Lo ha specificato anche Riot Phroxzon nel post diffuso su Twitter, che ha aperto di fatto la strada verso l’appuntamento più importante dell’anno per League Of Legends: i Worlds 2022.

Questa 12.16 sarà infatti una sorta di apripista, getterà le basi per i progetti più importanti che vedremo poco più avanti con la 12.17. Sicuramente non sarà un percorso semplice, in quanto dal meta del gioco dipenderà tutto ciò che vedremo nella competizione internazionale per eccellenza.

“Questa è la nostra prima patch incentrata sui Worlds” ha dichiarato Phroxzon“Dato che alcune leghe si stanno qualificando ai Worlds durante questa patch, tratterremo i cambiamenti più speculativi per la 12.17. Stiamo provando ad indebolire alcuni outlier e di potenziarne altri, con i nerf che arriveranno per la build tank di Diana ed i buff per la build AP”.

Insomma, ci sarà da divertirsi. Purtroppo per ora non ci sono dati relativi alle modifiche della patch 12.16, ma durante la notte italiana tutto dovrebbe essere svelato.