Aurelion Sol Lor

Patch 11.15: il nerf di Aurelion Sol ha senso?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Jeevun Sidhu ha condiviso, su twitter, la consueta lista di nerf e buff che vedremo nella patch 11.15. Purtroppo non ci sono ancora dei numeri, ma possiamo già farci un’idea in merito. Finalmente verrà ridotta la forza di Gwen, mentre saranno buffati dei campioni che sono attualmente in difficoltà (Rell ad esempio).

Primo sguardo alla patch 11.15

Campioni buffati

  • Blitzcrank
  • Caitlyn
  • Cassiopeia
  • Kennen
  • Mordekaiser
  • Nidalee
  • Rell
  • Shyvana
  • Syndra
  • Xayah

Campioni nerfati

  • Annie
  • Aurelion Sol
  • Gwen
  • Irelia
  • Kayle (mid)
  • Sylas
  • Thresh
  • Viego (per toglierlo dalle linee)
  • Wukong

Aggiustamenti ai campioni

  • Dr.Mundo
  • Rumble

Oggetti buffati

  • Spezzascafo

Ha senso il nerf ad Aurelion Sol?

Secondo quanto dichiarato dallo stesso Jeevun Sidhu su twitter, il winrate di Aurelion Sol sarebbe schizzato alle stelle durante le ultime due patch. Non è stato specificato il motivo di questo aumento, ma crediamo sia dovuto alla diminuzione del costo degli oggetti mitici da mago (com’era successo per Malzahar).

Secondo il lead game designer di LoL, infatti, il drago celestiale ha avuto, rispettivamente, il 57.3% ed il 57.4% di winrate nelle ultime due patch negli elo più alti. Questi numeri hanno segnato un vero e proprio record, in quanto segnano il winrate più alto mai registrato per un personaggio negli MMR d’elite.

Quindi si, il caro Aurelion Sol è diventato un problema serio per la soloQ ai livelli più alti, e Riot ha giustamente deciso di nerfarlo.

Il “problema” di Irelia

Il mini-rework subito da Irelia nella patch 11.14 ha alzato, di molto, il suo winrate complessivo. La Danzatrice delle lame sta vivendo una nuova vita, nonostante i cambiamenti piuttosto pesanti al suo intero kit (animazioni incluse).

Pare che Riot si sia subito accorta della cosa, ma ancora non sappiamo come e dove interverrà per limitare la forza del campione. Probabilmente ci sarà un ritocco ai numeri della W, che attualmente risultano decisamente troppo alti in termini di danni inflitti.

Un item che non funziona

Lo Spezzascafo è stato creato per andare a sostituire la Lama Sanguigna, un oggetto che non ha mai trovato la sua nicchia di esistenza nel gioco. Purtroppo, pare che il nuovo strumento stia subendo la stessa sorte, in quanto rimane decisamente troppo situazionale. Lo Spezzascafo ha bisogno di essere più d’impatto in League Of Legends, speriamo che la patch 11.15 riesca in questo intento senza riesumare il meta dello Stendardo del comando.


Patch 11.15: il nerf di Aurelion Sol ha senso?
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701